La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I signori: Scaffidi Luigi Indaimo Giuseppe Sapienza Antonino Aricò Stefano Maggistro Domenico Fioravanti Giovanni Vitale Francesco Gatto Tonino Aricò Giuseppe.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I signori: Scaffidi Luigi Indaimo Giuseppe Sapienza Antonino Aricò Stefano Maggistro Domenico Fioravanti Giovanni Vitale Francesco Gatto Tonino Aricò Giuseppe."— Transcript della presentazione:

1 I signori: Scaffidi Luigi Indaimo Giuseppe Sapienza Antonino Aricò Stefano Maggistro Domenico Fioravanti Giovanni Vitale Francesco Gatto Tonino Aricò Giuseppe Palmeri Marco Guidara Vincenzo

2 Costituiscono la seguente Società…

3

4 LAssociazione Sportiva Dilettantistica TreEsse Brolo, nata nel mese di settembre 2010, propone come obiettivo sociale lo sviluppo e la salute psicofisica dei ragazzi in fase di crescita, servendosi a tale scopo dello SPORT non prescindendo dalla SCUOLA e tutelando la SALUTE

5 Il motto che utilizza è: Creare il miglior progetto scuole calcio al mondo allinsegna dei sani valori dello Sport della Scuola e della Salute Creare unesperienza unica affiliandosi alla Juventus Academy

6 Creare il giusto contesto in cui ha luogo lapprendimento: Meno esasperazione più divertimento Sviluppare le caratteristiche tecniche dei giocatori

7 Selezionare e formare tutto lo staff perché rispetti e promuova gli standard di Juventus soccer Schools sia a livello di comportamento che di insegnamento sportivo

8 Nessuno scopo di lucro pur avvalendosi di uno staff qualificato e programmi specifici elaborati dal centro studi di Juventus University, i quali garantiranno una corretta educazione allo sport ed il rispetto di tutte le tappe di formazione psicofisica

9 La Juventus Academy durante lanno calcistico oltre ad organizzare eventi speciali si impegna ad effettuare 5 visite presso la nostra scuola calcio per visionare i nostri ragazzi e trasmettere ai tecnici i metodi di allenamento Juventus

10 Il progetto è rivolto a tutti i ragazzi in età compresa tra i 5 e i 18 anni. Divisi in categorie: -Piccoli amici(5-7 anni) -Pulcini(8-10 anni) -Esordienti(10-12 anni) -Giovanissimi (12-14 anni) -Allievi (14-16 anni) -Juniores (16-18 anni)

11 La filosofia che segue la società è la seguente: -Mettersi sempre in gioco; -Migliorarsi giorno dopo giorno con molta umiltà; - Comunicare emozioni; - Seguire sempre i principi etici di lealtà, sportività e correttezza.

12 Per poter realizzare al meglio tale progetto lASD Tre Esse Brolo, la Juventus Academy, il Due Torri e lamministrazione comunale firmano un contratto di attiva collaborazione per lannata calcistica 2010/2011

13 La collaborazione fra le varie società e lamministrazione comunale inizia ufficialmente con lincontro:

14

15 Il Sindaco Giancarlo Campisi

16 Il Tecnico della Juventus Academy Luca Corona

17 Il presidente dellASD Tre Esse Brolo Giuseppe Indaimo

18 Alcuni degli eventi importanti organizzati dallASD Tre Esse Brolo: Marzo 2011 Torino F.C. Juventus Allievi Vs. Giovanissimi – Allievi – Juniores ASD Tre Esse Brolo - 13 Aprile Amichevole a Capaci - Palermo primavera Vs. Allievi Juniores ASD Tre Esse Brolo

19 RISULTATI SETTORE GIOVANILE ASD TRE ESSE BROLO – DUE TORRI - Campionato Juniores Provinciale 3° Posto - Campionato Giovanissimi Provinciale 2° Posto -Campionato Allievi Provinciale 1° Posto

20 Allievi Provinciali Dopo neanche 9 mesi dalla nascita della società, la squadra si ritrova campione provinciale. Il merito va in gran parte alla società per il lavoro compiuto ma il lavoro più grande è stato fatto dai ragazzi che, partita dopo partita, scendevano in campo con una grande forza di volontà e soprattutto di riscatto, mettendo cuore ed anima.

21 LASD Tre Esse Brolo partecipa allevento calcistico nazionale tenutosi a Torino per il 150° anno dellUnità dItalia

22 A Torino si sono riunite squadre provenienti da tutta lItalia per un grande torneo calcistico ed una grande festa tricolore per la celebrazione dei 150 dellUnità dItalia. Momenti indimenticabili e grandi emozioni vissute da più 800 ragazzi, un importantissimo momento aggregativo con un grande obiettivo: trasmettere a tutti i giovani calciatori coinvolti limportanza ed il significato di Unità direttamente correlato con il Fair Play (correttezza, educazione, rispetto per se e per gli altri dentro e fuori dal terreno di gioco e soprattutto essere veri sportivi e uomini corretti). Il premio FAIR-PLAY tra tutte regioni è toccato alla SICILIA grazie alla TRE ESSE BROLO, un risultato importantissimo per questa giovane società vista l'importanza che il comitato organizzatore ha dato a questo ambito riconoscimento nella presentazione del Torneo.


Scaricare ppt "I signori: Scaffidi Luigi Indaimo Giuseppe Sapienza Antonino Aricò Stefano Maggistro Domenico Fioravanti Giovanni Vitale Francesco Gatto Tonino Aricò Giuseppe."

Presentazioni simili


Annunci Google