La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il computer: struttura fisica e struttura logica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il computer: struttura fisica e struttura logica."— Transcript della presentazione:

1 Il computer: struttura fisica e struttura logica

2 Daniela Scala, le basi dell' informatica 2 Il computer Un computer è una macchina in grado di accettare informazioni provenienti dallesterno, di effettuare su di esse operazioni aritmetiche e logiche e quindi di fornire risultati in forma comprensibile. Per svolgere ciascuna di queste funzioni possiede dei dispositivi idonei.

3 Daniela Scala, le basi dell' informatica 3

4 4 Struttura logica Dati in ingresso Elaborazione Dati in uscita

5 Daniela Scala, le basi dell' informatica 5 Il computer Prima importante classificazione: HARDWARE (attrezzo o ferramenta) è la parte fisica di un computer, ovvero tutte quelle parti magnetiche, ottiche, meccaniche ed elettroniche che gli consentono di funzionare SOFTWARE () è un programma o un insieme di programmi che rendono il computer utile.

6 Daniela Scala, le basi dell' informatica 6 Unità centrale Attraverso le unità di ingresso il computer acquisisce i dati L unità centrale di elaborazione elabora le informazioni Le unità di uscita comunicano i risultati

7 Daniela Scala, le basi dell' informatica 7 Computer case Allinterno del computer case troviamo tutti i dispositivi indicati nella figura

8 Daniela Scala, le basi dell' informatica 8 Le unità di ingresso permettono di dare comandi, inserire dati e programmi al computer. Quelle più comuni sono: la tastiera, il mouse, lo scanner, il microfono, la WebCam, la fotocamera digitale. Unità di ingresso

9 Daniela Scala, le basi dell' informatica 9 La tastiera è la principale unità di input. Permette di dare comandi al computer scrivendo il testo dei comandi, oppure pigiando alcuni tasti particolari detti tasti funzione. Luso principale della tastiera è quello di inserire dati: lettere, numeri e simboli speciali La tastiera

10 Daniela Scala, le basi dell' informatica 10 Le unità di uscita sono tutti quei dispositivi che permettono di comunicare allesterno i risultati dellelaborazione del computer. Quelli più comuni sono il monitor, la stampante, le casse acustiche. Unità di uscita

11 Daniela Scala, le basi dell' informatica 11 La memoria centrale è composta dalle memorie RAM e ROM, collocate sulla scheda madre I dispositivi esterni di memoria o memorie di massa sono: Hard disk o disco rigido Floppy disk CD-ROM (Compact Disk Read Only Memory) DVD (Digital Video Disk) Memorie USB Tra le ultime novità in fatto di memorie esterne, citiamo le memorie USB. Si tratta di piccoli dispositivi portatili dalle dimensioni di una penna da taschino che si collegano direttamente a una porta USB di qualsiasi computer. La loro capacità di memoria attualmente supera il Gigabyte Unità di memoria

12 Daniela Scala, le basi dell' informatica 12 Interno del computer

13 Daniela Scala, le basi dell' informatica 13 Interno del computer Le componenti essenziali del computer sono la RAM e la CPU Sono componenti essenziali nel senso che se manca uno dei due componenti non si può più parlare di computer. (es: se al nostro computer mancasse il mouse o la tastiera o mancassero le casse comunque rimarrebbe un computer, solo un computer più difficile da usare)

14 Daniela Scala, le basi dell' informatica 14 Interno del computer CPU (Central Processing Unit) è lunità di elaborazione centrale. La CPU è il nucleo del computer ed è costituita da un numero elevatissimo di microcircuiti che elaborano i dati

15 Daniela Scala, le basi dell' informatica 15 Interno del computer RAM (RANDOM ACCESS MEMORY) o memoria centrale, è la memoria di lavoro del computer, serve a memorizzare le informazioni che la CPU elabora È detta memoria volatile perché nel momento in cui si spegne il computer (si toglie la corrente) si cancella e quindi si perdono i dati non preventivamente salvati.

16 Daniela Scala, le basi dell' informatica 16 MEMORIE DI MASSA, dopo lelaborazione i dati vengono memorizzati sulle memorie di massa(La memoria di massa svolge il ruolo di archivio di informazioni (programmi e dati); quando necessario, una parte delle informazioni viene spostata nella memoria centrale per essere elaborata e quindi riportata nella memoria di massa. ) a/manuale_parte1_3.htm a/manuale_parte1_3.htm

17 Daniela Scala, le basi dell' informatica 17 Struttura hardware CPU RAM BIOS

18 Daniela Scala, le basi dell' informatica 18 Unità di misura della capacità di memorizzazione Iniziamo dalla definizione del bit Il BIT è la più piccola unità di memorizzazione. È una cifra binaria che può assumere due soli stati: uno oppure zero. Una cifra è un simbolo per rappresentare un numero in un sistema numerico (es: 3 è una cifra nel sistema numerico decimale, le cifre romane sono I V e X) Il computer lavora sui numeri binari (cioè su numeri composti da 2 sole cifre 0 e 1 perché i circuiti possono assumere solo 2 stati (la corrente passa o non passa; un materiale magnetico è magnetizzato oppure no)

19 Daniela Scala, le basi dell' informatica 19 Unità di misura della capacità di memoria Il sistema numerico binario

20 Daniela Scala, le basi dell' informatica 20 Unità di misura della capacità di memorizzazione Tabella codici ASCII (American Standard Code for Information Interchange): è un sistema di codifica dei caratteri a 7 bit comunemente utilizzato nei calcolatori, proposto dall'ingegnere dell'IBM Bob Bemer nel 1961, e successivamente accettato come standard ciistd.html

21 Daniela Scala, le basi dell' informatica 21 Unità di misura della capacità di memoria 8 bit formano 1 byte Lunità di misura di base della capacità di memorizzazione è il byte 1000 byte formano 1 KB (Kilobyte) 1000 KB formano 1 MB (Megabyte) 1000 MB formano 1 GB (Gigabyte) 1000 GB formano 1 TB (Terabyte)


Scaricare ppt "Il computer: struttura fisica e struttura logica."

Presentazioni simili


Annunci Google