La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

BUON COMPLEANNO, EUROPA ! ISISS SFORZA - Palagiano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "BUON COMPLEANNO, EUROPA ! ISISS SFORZA - Palagiano."— Transcript della presentazione:

1 BUON COMPLEANNO, EUROPA ! ISISS SFORZA - Palagiano

2 I 59 ANNI DELLUE ( ) I PROCESSI E LEVOLUZIONE:

3 LE ORIGINI Nel 1950, in seguito alla CEE (Comunità Economica Europea), nacque l Unione Europea. I sei Stati fondatori, Italia, Francia, Germania, Olanda, Lussemburgo e Belgio, si posero l obiettivo di creare un mercato comune e, da allora idearono altri progetti che rafforzarono questa unione.

4 DALLA CEE… … ALLUE Come previsto dal trattato di Maastricht,nel 1993 nasce ufficialmente l Unione Europea e il Mercato unico europeo.

5 Le sue caratteristiche

6 Il motto: Il motto dellUE è:Unità nella diversità. Nato nel 2004 con la costituzione. Tutti i cittadini grazie a questo motto sono uniti per la pace e per la prosperità. UNITA UNITA NELLA NELLA DIVERSITA DIVERSITA

7 Dal 1986, lemblema adottato dal Consiglio dEuropa come bandiera dellUE è caratterizzato da uno sfondo blu che richiama il cielo ed una corona di 12 stelle dorate che rappresenta lunione dei popoli europei. Il numero di stelle, invariabile è simbolo di perfezione e unità.

8 Linno Linno dellUE è Linno alla gioia, tratto dalla nona sinfonia di Beethoven. Non ha alcun testo poiché la musica strumentale è lunico linguaggio universale.

9 La giornata Europea Il 9 maggio 1950 Robert Shuman iniziò a pensare ad unEuropa unita. Da allora in questo giorno si celebra la giornata europea.

10 QUALI SONO I REQUISITI PER ENTRARE NELLUE ? Per entrare nell Unione Europea bisogna avere determinati requisiti quali: - STABILITA ISTITUZIONALE - ECONOMIA DI MERCATO - OBBLIGO DI ATTUARE GLI OBBIETTIVI RECEPITI NEL CONSIGLIO EUROPEO

11 LE TAPPE DELL INTEGRAZIONE Fino ad oggi sono stati in molti i Paesi che hanno seguito le orme dei sei fondatori. Questo perché lUnione Europea offre molti vantaggi di tipo economico e sociale. Dal 1957 a oggi il numero di Stati è cresciuto a dismisura fino a raggiungere il totale di 27.

12 I PILASTRI DELL UNIONE EUROPEA:

13 Lebraismo L ebraismo è stato fondamentale per l Unione Europea in quanto esempio del monoteismo cattolico; L ebraismo è stato fondamentale per l Unione Europea in quanto esempio del monoteismo cattolico; Il commercio e le attuali banche presenti oggi, sul nostro territorio, sono stati introdotti dagli ebrei. Il commercio e le attuali banche presenti oggi, sul nostro territorio, sono stati introdotti dagli ebrei.

14 Romanità LImpero romano fu il primo a unificare il mediterraneo; LImpero romano fu il primo a unificare il mediterraneo; Esso nella propria legislatura applicò le prime forme di leggi e di diritti. Esso nella propria legislatura applicò le prime forme di leggi e di diritti.

15 Cristianesimo Il cristianesimo è la religione più diffusa in Europa anche se divisa in tre confessioni: Cattolici, Ortodossi e Protestanti. Il cristianesimo è la religione più diffusa in Europa anche se divisa in tre confessioni: Cattolici, Ortodossi e Protestanti.

16 Cultura greca La filosofia e larte greca ci hanno accompagnato nel corso della storia e hanno influenzato molto il nostro stile di vita. La filosofia e larte greca ci hanno accompagnato nel corso della storia e hanno influenzato molto il nostro stile di vita.

17 Cultura islamica I numeri che ora tutti noi usiamo derivano da questa cultura; I numeri che ora tutti noi usiamo derivano da questa cultura; Anche la filosofia e larchitettura islamica hanno influenzato la cultura occidentale. Anche la filosofia e larchitettura islamica hanno influenzato la cultura occidentale.

18 Ceppo indeuropeo Tutte le lingue parlate ora in Europa sono derivate dal ceppo indeuropeo. Tutte le lingue parlate ora in Europa sono derivate dal ceppo indeuropeo.

19 La Costituzione

20 Attendendo la costituzione Il 29 ottobre 2004 i paesi dellUE firmarono, anche se non tutti, la Costituzione Europea. Essa non è ancora entrata in vigore perché deve essere rivista e magari rielaborata, così che tutti gli Stati possano accettarla

21 Gli ideali della costituzione Articolo 1, comma 2 Dignità umana Dignità umana libertà libertà democrazia democrazia uguaglianza uguaglianza diritti umani diritti umani tolleranza tolleranza giustizia giustizia solidarietà solidarietà Articolo 1, comma 3 Pace Pace giustizia e commercio senza frontiere giustizia e commercio senza frontiere No discriminazione No discriminazione

22 Identità e appartenenza Identità e appartenenza

23 I rischi dellidentità La superiorità della razza lo scontro ideologico la supremazia culturale l imposizione religiosa

24 I rischi dellappartenenza Lomologazione linguistica il livellamento culturale la massificazione sociale lappiattimento politico il sincretismo religioso lapertura incondizionata

25 Come evitare questi rischi? Liberarsi da tutte le schiavitù: conoscere gli errori del passato Liberarsi da tutte le schiavitù: conoscere gli errori del passato Discernere i valori autentici: scegliere validi punti di riferimento Discernere i valori autentici: scegliere validi punti di riferimento

26 In questi anni lUE ha portato lunità e la pace a molti paesi, i risultati sono stati soddisfacenti ma il cammino da fare è ancora lungo…

27 Progetto PON D1 a.s. 2008/09 Nuovi strumenti per nuove conoscenze Nuovi strumenti per nuove conoscenze


Scaricare ppt "BUON COMPLEANNO, EUROPA ! ISISS SFORZA - Palagiano."

Presentazioni simili


Annunci Google