La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FormazioneMARZO 2010 Presentazione NUOS Hidroclima di Udine.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FormazioneMARZO 2010 Presentazione NUOS Hidroclima di Udine."— Transcript della presentazione:

1 FormazioneMARZO 2010 Presentazione NUOS Hidroclima di Udine

2 FormazioneMARZO Ipotesi di etichettatura per tutti i sistemi di produzione di acqua calda sanitaria al vaglio della commissione europea: Labeling 2011 Banning 2012 Maggiore influenza dell EFFICIENZA ENERGETICA sul mercato I nuovi scaldacqua a pompa di calore Ariston raggiungono il gradino più elevato di efficienza, che sarà identificato da una nuova simbologia (bozza nuova normativa europea non ancora definitivamente approvata). LE CLASSI DI CONSUMO ENERGETICO

3 FormazioneMARZO EVOLUZIONE MERCATO AQS Ariston, con la nuova gamma di prodotti, permetterà di sostituire il vecchio scaldabagno con prodotti ad alta efficienza: Risparmio energetico NUOVE POMPE DI CALORE NUOS PER LA RODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA +70% Scaldacqua Risparmio energetico +10% NUOVI SCALDACQUA GAMMA CALIDOS CON FUNZIONE ECO

4 FormazioneMARZO 2010 POMPE DI CALORE ACQUA SANITARIA Scaldacqua a pompa di calore aria-acqua NUOS Lo scaldacqua a pompa di calore utilizza il calore dellaria come fonte rinnovabile per produrre acqua calda sanitaria Mediante il gruppo termodinamico, con gas R134A, sfrutta il ciclo frigorifero inverso per prelevare il calore dallaria e trasferirlo allacqua sanitaria contenuta allinterno dellaccumulo E dotato di resistenza elettrica integrativa per garantire il funzionamento in ogni condizione e per funzionalità speciali (es: antilegionella) Disponibile in versione murale, per medi litraggi lt

5 FormazioneMARZO Fluido R134A assorbe calore dallaria cambiando stato e diventando gassoso Gas R134A ad alta Temperatura (55C°) e Pressione (20bar) Gas R134A rilascia calore allacqua cambiando stato e diventando fluido Fluido refrigerante R134A a 7°C e 5bar PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

6 FormazioneMARZO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Utilizza il principio termodinamico per riscaldare lacqua contenuta nel bollitore attraverso laria aspirata dal gruppo termico fino a 55°C. E dotato di una resistenza elettrica in grado di innalzare la temperatura dellacqua fino a 65°C o di ridurre il tempo di riscaldamento dellacqua con il funzionamento combinato con la pompa di calore

7 FormazioneMARZO Forma quadrata ad alto isolamento (45 mm) Caldaia speciale a doppia flangia (inferiore 75, superiore 105) Resistenza dintegrazione 1200 W Sistema di protezione: doppio anodo in magnesio e caldaia smaltata DATI TECNICI: SCALDACQUA

8 FormazioneMARZO Refrigerante: R134A Potenza assorbita totale: 300 W Potenza termica resa: 930 W Ventilatore modulante Flusso aria: 150 m3/h Lunghezza massima condotte: 10 m max con diametro equivalente condotte di 12,5 cm DATI TECNICI: GRUPPO POMPA

9 FormazioneMARZO Energia fornita [W] Energia utilizzata [W] COP = Il COP della pompa di calore ARIA/ACQUA dipende da: ARIA: Temperatura ed Umidità (COP> con aria calda e umida) ACQUA: t° e Temperatura massima di mandata NB: I componenti della pompa di calore (evaporatore, condensatore, compressore e quantità di fluido) dovranno essere progettati in modo tale che allinterno delle normali condizioni di funzionamento dellapparecchio (aria tra i 10°ed i 37°C, acqua tra i 10°C ed 55°C) il cambiamento di stato del fluido avvenga allinterno del condensatore e dellevaporatore. La fonte di energia utilizzata è rinnovabile e gratuita. Lunico apporto di energia elettrica è dovuto allutilizzo del compressore e agli ausiliari (elettronica e ventilatore) Lefficienza di una pompa di calore si misura attraverso il COP (Coefficient Of Performance): COEFFICIENTE DI PERFORMANCE

10 FormazioneMARZO Questi prodotti forniscono un COP (Coefficient Of Performance, Measure of instantaneous efficiency ) OBIETTIVO: riconoscimento delle classi più alte al momento del labelling (A+) garantisce un grande risparmio energetico fino al 70% Calore generato Energia consumata = 3,0* RISPARMIO ENERGETICO * valori ottenuti, con temperatura dellaria 20°C e umidità relativa 37%, temperatura dellacqua in ingresso 15°C (secondo quanto previsto dalla EN 255-3)

11 FormazioneMARZO RISPARMIO ECONOMICO Considerando i profili di prelievo normativo europeo, si è stimato che il consumo energetico annuo dedicato alla produzione di acqua calda sanitaria di una famiglia di 3 persone è pari a kW/anno. Valutando lefficienza media della NUOS 80, misurata considerando una temperatura di ingresso dellaria annua media di 15°C, rispetto ad uno scaldacqua tradizionale – e considerando un costo di 0,22 /kWh – si riesce a risparmiare fino a 270 allanno.

12 FormazioneMARZO Il grande risparmio energetico fino al 70% fornito dalla tecnologia a pompa di calore offre la possibilità di ammortare linvestimento iniziale in meno di 4 anni. PERIODO DI PAY-BACK

13 FormazioneMARZO GARANZIA: FORMULA 5 Formula 5 è la nuova formula che offrirà 5 anni di garanzia completa e 5 anni di assistenza tecnica gratuita, comprensivo di diritto di chiamata gratuita. E una formula che proteggerà il prodotto da ogni rischio per lintero periodo di ammortamento della spesa dacquisto. I prodotti inizialmente saranno garantiti per 2 anni, una volta installato potrete attivare lestensione gratuita della garanzia fino a 5 anni. Per effettuare lattivazione della formula5 il cliente dovrà telefonare entro 30 giorni dallacquisto al numero del servizio clienti Ariston e parlare con un operatore. Successivamente riceverà a casa una comunicazione dichiarante lavvenuta estensione di garanzia da conservare e presentare nel caso di intervento da parte del centro di assistenza tecnica.

14 FormazioneMARZO Lassorbimento del Nuos è mediamente di 310 W mentre un normale scaldacqua elettrico funziona con una resistenza da W, il che significa che il Nuos può permettere il contemporaneo utilizzo di altri elettrodomestici senza causare sovra-assorbimenti alla rete elettrica. RIDOTTO ASSORBIMENTO ENERGETICO

15 FormazioneMARZO TECNOLOGIA INNOVATIVA Le pompe di calore NUOS utilizzando un principio termodinamico per la produzione di acqua calda sanitaria. Questo pricipio gli consente di avere una resa energetica molto elevata che gli permette quindi di produrre acqua consumando poca corrente elettrica. Questa tecnologia innovativa si sposa con tutte le altre moderne tecnologie domestiche per la produzione di energia elettrica come ad esempio i pannelli fotovoltaici. NUOS sarà infatti in grado di sfruttare lenergia fornita dai pannelli producendo acqua calda sanitaria a costo zero.

16 FormazioneMARZO NUOS COP 3,0 Capacità di funzionare senza resistenza elettrica (ECO) Programmazione giornaliera di 2 istanti di prelievo Resistenza di 1200W Doppio anodo di magnesio Funzione anti-legionella (mensile) Gamma: Verticale murale litri

17 FormazioneMARZO 2010 NUOS murale diverse modalità di funzionamento: pompa di calore ECO (massimo risparmio) pompa di calore + resistenza elettrica (massima velocità di riscaldamento) resistenza (per garantire il massimo comfort) Possibilità di impostare la temperatura di set point Possibilità di impostare 2 istanti di prelievo

18 FormazioneMARZO PROGRAMMAZIONE E possibile impostare 3 tipi di programmazioni giornaliere (P1- P2 - P1+P2) che prevedono il settaggio di al più due orari di prelievo dellacqua in una giornata. Sarà possibile, infatti, impostare lora a cui si desidera avere a disposizione lacqua calda e a che temperatura.

19 FormazioneMARZO Il controllo elettronico dello scaldacqua NUOS provvede, in modo del tutto automatico, ad eseguire la funzione di protezione anti-legionella. Mensilmente la temperatura dellacqua viene portata ad un valore di 64°C, per un intervallo di tempo idoneo ad evitare la formazione di germi nel serbatoio e nelle tubazioni (qualora nello stesso periodo lacqua non sia stata portata almeno una volta a 65°C). Il lampeggio del tasto ECO HP e contemporaneamente la scritta Ab sul DISPLAY segnalano allutente lesecuzione in corso del ciclo anti-legionella. E comunque possibile disattivare la funzione antilegionella (tenere premuto per 3 secondi il tasto mode e tramite la manopola set selezionare lattivazione o meno della funzione stessa). ANTILEGIONELLA

20 FormazioneMARZO NUOS : TEMPI DI RISCALDAMENTO I grafici rappresentano il confronto dei tempi di riscaldamento dellacqua da 10 a 55°C con una temperatura dellacqua di ingresso pari a 10°C della NUOS 80 e 100 litri lavorando o in modalità ECO o in modalità FAST rispetto ad uno scaldacqua tradizionale di pari litraggio.

21 FormazioneMARZO NUOS: CONSUMI ENERGETICI I grafici rappresentano il confronto del consumo elettrico sostenuto durante un ciclo di riscaldamento dellacqua da 10 a 55°C con temperatura dellacqua di ingresso pari a 10°C della NUOS 80 e 100 litri lavorando o in modalità ECO o in modalità FAST rispetto ad uno scaldacqua tradizionale di pari litraggio

22 FormazioneMARZO PERCORSO ARIA Aria dingresso Aria duscita

23 FormazioneMARZO Istallazione su muro perimetrale Con canalizzazione: può essere installata in 2 diverse configurazioni. Le canalizzazione possono raggiungere una lunghezza massima di 10m equivalenti con tubature di 125mm di diametro. Aria calda entrante: 10°C – 37°C. Istallazione su muro interno TIPOLOGIE INSTALLATIVE Lunghezza tot [m] = lunghezza condotte [m] + numero curve + numero bocchette Kit 1 Cod Prezzo listino 09 (IVA esclusa): 50,00 Kit 2 Cod Prezzo listino 09 (IvA esclusa): 25,00

24 FormazioneMARZO ACCESSORI DI CANALIZZAZIONE ARIA Prezzi di listino 09 (IVA esclusa) Gli accessori di canalizzazione dellaria sono disponibili anche singolarmente:

25 FormazioneMARZO La pompa di calore favorisce la riduzione di muffe ed umidità Lemissione dellaria duscita fredda e secca in un ambiente produce un piacevole effetto rinfrescante Lemissione dellaria duscita della pompa di calore verso lesterno favorisce la naturale ventilazione e dellambiente, migliorando la qualità dellaria dellambiente PURIFICAZIONE/TRATTAMENTO DELLARIA

26 FormazioneMARZO SCARICO CONDENSA E necessario raccordare il tubo di scarico dellacqua di condensa ad un eventuale scarico. La condensa prodotta non è acida ma semplice acqua distillata. Gruppo di sicurezza idraulico ½ Cod ,30 Prezzo listino 09 (IvA esclusa) Il ciclo frigorigeno produce condensa: 0,2 lt/h con aria ingresso a 20°C 0,6 lt/h con aria ingresso a 25°C

27 FormazioneMARZO Cliente sensibile al risparmio energetico che vuole sostituire uno scaldabagno elettrico Cliente che vuole installare un impianto che sfrutta unenergia rinnovabile ma è impossibilitato a montare il solare termico Cliente che ha già installato oppure vuole installare sistemi fotovoltaici e quindi cerca un prodotto tecnologico che sfrutti lenergia elettrica per produrre acqua calda sanitaria Cliente che vuole ristrutturare un abitazione ed utilizzare un prodotto altamente innovativo che assicura il massimo risparmio energetico Cliente che possiede ununità immobiliari site in condominio e comunque con impianto di riscaldamento centralizzato Cliente che possiede ununità immobiliari site nei centri storici PROFILO POTENZIALI CLIENTI

28 FormazioneMARZO 2010 Pompa di calore ARIA –ACQUA per la produzione di acqua calda sanitaria NUOS MURALE NUOS A TERRA Sol 28

29 FormazioneMARZO 2010 Funzionamento 29

30 FormazioneMARZO 2010 NUOS a pavimento Sol COP 3,7 DOPPIO ANODO ANTICORROSIONE IN MAGNESIO E A CORRENTI INDOTTE PRO-TECH NON NECESSITA DI ALCUNA MANUTENZIONE PROGRAMMAZIONE GIORNALIERA DI FUNZIONAMENTO SEMPLICE E IMMEDIATA POSSIBILITA DI FUNZIONAMENTO IN POMPA DI CALORE FINO A TEMPERATURA DELL ARIA ESTERNA DI - 5 °C CON BUONA EFFICIENZA (COP 2) POSSIBILITA DI INTEGRAZIONE CON FONTE SOLARE GRAZIE A SERPENTINA E POZZETTO DEDICATO (VERSIONE 250 SOLAR) RESISTENZA ELETTRICA INTEGRATIVA IN STEATITE A DOPPIA POTENZA SOSTITUIBILE SENZA SVUOTARE L'IMPIANTO TEMPI DI RISCALDAMENTO RIDOTTI SDOPPIATORE USCITA ARIA MULTI DIAMETRO INTEGRATO POSSIBILITA DI TRASPORTO IN ORIZZONTALE FUNZIONE ANTILEGIONELLA 30

31 FormazioneMARZO NUOS a pavimento Sol

32 FormazioneMARZO NUOS : Comè fatto 39 spire per circa 2,5 metri quadrati di contatto

33 FormazioneMARZO 2010 Modalità BOOST: attivando questa modalità lo scaldacqua utilizza contemporaneamente pompa di calore e resistenza per raggiungere la temperatura desiderata nel minor tempo possibile. Una volta raggiunta la temperatura, il funzionamento ritorna alla modalità AUTO Modalità GREEN (attivabile tramite menù installatore): lo scaldacqua esclude il funzionamento della resistenza, utilizzerà solo la pompa di calore assicurando il massimo risparmio energetico! La temperatura massima raggiungibile dipende dal valore del parametro P3 (40-62°C) Modalità VOYAGE (attivabile tramite il menù installatore): Concepita per le situazioni di assenza dal luogo di funzionamento dello scaldacqua, si impostano i giorni di assenza durante i quali lo scaldacqua rimarrà spento. Si attiverà solo per rendere disponibile acqua calda nel giorno di ritorno NUOS a pavimento Sol 33

34 FormazioneMARZO 2010 NUOS Massimo risparmio, stesso comfort di un EWH CARATTERISTICHE TECNICHE - COP T air 15 °C - Assorbimento HP 700 W - Resistenza integrativa configurabile ( W) - Range temperatura funzionamento HP: - Basic 7°C / 35°C - Defrosting -5°C / 35°C - Produzione acqua ΔT 10 65°C in meno 8h - Doppio anodo (anodo attivo parte bassa e anodo di magnesio parte alta) 3 modalità funzionamento: - AUTO: HP o HE e assicura la produzione acqua calda a 65°C in meno di 8h - BOOST: HP+HE (1,5 kW) fino 55°C HE (1,5+1 kW) fino a 65°C - GREEN: solo HP e produzione acqua a 55°C in meno 8 ore se T air >15°C 200 lt. 165 cm ; 250 lt cm 195 cm 60

35 FormazioneMARZO 2010 Gamma disponibile: Floor standing 200 Basic Floor standing 200 Defrosting Floor standing 250 Basic Floor standing 250 Defrosting Floor standing 250 Solar integration NUOS : GAMMA 200 lt FS 250 lt FS Solar Integr. 250 lt FS Defrosting 200 lt FS Defrosting Gamma Da Aprile 2010

36 FormazioneMARZO 2010

37 FormazioneMARZO 2010

38 FormazioneMARZO 2010

39 FormazioneMARZO 2010

40 FormazioneMARZO 2010 NOVITA DI GAMMA 2011 PANORAMICA POMPE DI CALORE NUOS CON UNITA ESTERNA NUOS SPLIT NUOS SPLIT FLESSIBILITA DI INSTALLAZIONE NO RUMORE FLESSIBILITA DI INSTALLAZIONE NO RUMORE 40

41 FormazioneMARZO 2010 Buona Serata


Scaricare ppt "FormazioneMARZO 2010 Presentazione NUOS Hidroclima di Udine."

Presentazioni simili


Annunci Google