La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il paesaggio www.didadada.it. Il paesaggio è il risultato: dellazione di elementi umani (antropici) dellazione di elementi naturali Il paesaggio è il.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il paesaggio www.didadada.it. Il paesaggio è il risultato: dellazione di elementi umani (antropici) dellazione di elementi naturali Il paesaggio è il."— Transcript della presentazione:

1 Il paesaggio

2 Il paesaggio è il risultato: dellazione di elementi umani (antropici) dellazione di elementi naturali Il paesaggio è il risultato: dellazione di elementi umani (antropici) dellazione di elementi naturali

3 Discussione In ciascuno dei paesaggi che vedremo, proviamo a distinguere gli elementi antropici da quelli naturali…. Non sempre è facilissimo… Paesaggio rurale

4 Paesaggio urbano

5 Paesaggio marino

6 Paesaggio montano

7 Paesaggio fluviale

8 Paesaggio lacustre

9 Paesaggio lagunare

10 Perché il paesaggio con una città si chiama urbano? Perché in latino Città si dice Urbs. Perché il paesaggio che comprende coltivazioni, case e strade di campagna si chiama rurale Perché in latino Campagna si dice Rus. Perché il paesaggio che si sviluppa attorno ad un lago si chiama lacustre e non lagustre? Perché in latino Lago si dice Lacus. Domande e risposte

11 IL PAESAGGIO si trasforma a causa dellintervento di: FORZE ENDOGENE (INTERNE ALLA TERRA) FORZE ESOGENE (ESTERNE ALLA TERRA)

12 FORZE ENDOGENE ESEMPI MOVIMENTO DELLE ZOLLE ERUZIONI VULCANICHE TERREMOTI

13 Le forze endogene

14 Azione dellirraggiamento solare Azione dellacqua Azione del vento Intervento delluomo FORZE ESOGENE

15 LE TRASFORMAZIONI CAUSATE DALLE FORZE ENDOGENE ED ESOGENE SONO IN GENERE MOLTO LENTE. LE TRASFORMAZIONI CHE DIPENDONO DALL INTERVENTO UMANO SONO INVECE MOLTO RAPIDE

16 Azione dellirraggiamento solare: TERMOCLASTISMO Il materiale roccioso si dilata per riscaldamento e si contrae per raffreddamento. I diversi minerali costituenti le rocce si dilatano e contraggono in maniera diversa, in seguito a sbalzi termici, determinando una azione disgregante interna (TERMOCLASTISMO). Il materiale roccioso si dilata per riscaldamento e si contrae per raffreddamento. I diversi minerali costituenti le rocce si dilatano e contraggono in maniera diversa, in seguito a sbalzi termici, determinando una azione disgregante interna (TERMOCLASTISMO).

17 Termoclastismo

18 Lacqua erode lentamente le superfici, scavando solchi ed esercitando una funzione disgregatrice. Lacqua presente allinterno di pori e fessure della roccia, solidificando e liquefacendosi, muta il proprio volume (9%) provocando tensioni interne con azione disgregante (CRIOCLASTISMO). Azione dellacqua: erosione e crioclastismo

19 Crioclastismo Le fessure nella pietra si riempiono dacqua L acqua allinizio gela in superficie, Poi gela completamente, esercitando una forte pressione sulle pareti della fessura.

20 Crioclastismo

21 Azione erosiva dellacqua

22 Azione erosiva dellacqua Asportazione di suolo Ostacolo alle lavorazioni

23 Azione erosiva dellacqua

24 Azione del vento: ABRASIONE Particolarmente intenso risulta il fenomeno dellattacco del vento alle formazioni rocciose (ABRASIONE).

25 Azione abrasiva del vento

26 Goblin Valley, USA. Azione abrasiva del vento

27 Azione abrasiva del vento

28 Riassumendo: Le forze esogene:


Scaricare ppt "Il paesaggio www.didadada.it. Il paesaggio è il risultato: dellazione di elementi umani (antropici) dellazione di elementi naturali Il paesaggio è il."

Presentazioni simili


Annunci Google