La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dati dalla produzione Dati dagli acquisti Dati dal magazzino Dati dalla contabilità Dati dal web Dati dai media Dati dalla vendite Dati dai Clienti Dati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dati dalla produzione Dati dagli acquisti Dati dal magazzino Dati dalla contabilità Dati dal web Dati dai media Dati dalla vendite Dati dai Clienti Dati."— Transcript della presentazione:

1

2 Dati dalla produzione Dati dagli acquisti Dati dal magazzino Dati dalla contabilità Dati dal web Dati dai media Dati dalla vendite Dati dai Clienti Dati dalla Qualità Dati dal marketing Dati dalle banche Dati dalla camera di commercio Dati dal notaio e dagli avvocati Dati dalle Istituzioni Non Gestiti ? Commercialista Uff. Pubblici excel voce excel Carta/ Software gestionale excel IERI : Un Mondo di dati aggregati, ma poche Informazioni

3 Utilizzare le Informazioni per guidare lazienda Gestire i Dati per generare Informazioni La sfida per competere domani

4 1 Verificare quali fonti di dati sono disponibili e con che livello di affidabilità; 2 Normalizzare i dati, ovvero renderli omogenei e confrontabili nello spazio e nel tempo; 3 Creare un unico contenitore (data-warehouse) su cui far confluire gli output di tutte le fonti; 4 Aggregare i Dati grezzi per generale le Informazioni strategiche per la gestione aziendale; 5 Creare Cruscotto Direzionale e Cruscotti Dipartimentali su misura per ogni funzione aziendale attingendo esclusivamente dal contenitore creato. Gestire i Dati per generare Informazioni

5 ProduzioneVenditeContabilitàQualitàMarketing Rilevazione Dati (Contabilità, Gestionale produzione, excel, access, ecc.) Trasformazione dei Dati in Informazioni (Creazione Datawarehouse) SYNTESI Cruscotti Direzionali e Dipartimentali Report interni Report esterni Vendite Marketing Produzione Qualità Risorse Umane Eco-efficienza Banche Soci Enti Clienti Fornitori Pubblico DOMANI : Tutti i dati necessari per un mondo di Informazioni

6 Utilizzare le Informazioni per guidare lazienda Gestire i Dati per generare Informazioni Una sfida per competere domani

7 1 Identificare strategie aziendali, punti di forza e debolezza 2 Creare indicatori di performance sui punti di forza e debolezza per ogni funzione aziendale 3 Verificare lesistenza in azienda dei dati necessari ad alimentare gli indicatori 4 Allineare strategicamente tutta lazienda alla massimizzazione di questi indicatori attraverso i Cruscotti Direzionali e Dipartimentali. Utilizzare le informazioni per guidare lazienda

8 Il termine cruscotto è stato preso in prestito dal settore automobilistico per definire quegli strumenti di Business Intelligence in grado di fornire poche dati sintetici, ma significativi, per dare con immediatezza il polso della situazione sullandamento aziendale e sul raggiungimento degli obiettivi prefissati; Questi cruscotti vengono definiti direzionali quando riportano dati aggregati di interesse della direzione aziendale; dipartimentali quando riportano dati riferite esclusivamente ad un determinato reparto o area aziendale. Dallesperienza a fianco dei nostri clienti abbiamo sviluppato cruscotti dipartimentali che coprono le principali aree aziendali. Ora questi sono divenuti parte di un unico sistema: SYNTESI Cruscotti Direzionali e Dipartimentali

9 AreaA quali domande da risposta?Cruscotto Dipartimentale Produzione 1.Qual è il livello di efficienza della produzione? 2.Quale il rendimento dei diversi reparti? 3.Quanto incide il tempo di attrezzaggio sulle ore macchina? 4.Come posso motivare il personale in produzione al raggiungimento di obiettivi di miglioramento? PRODUCO: Sistema di monitoraggio delle performance in produzione e il confronto con gli obiettivi di periodo. Economico Finanziaria 1.Quale linea prodotto o settore mi rende di più e quale devo eliminare? 2.Come si è modificato il mio margine operativo negli ultimi tre anni ? 3.Quali variazioni ne hanno determinato la variazione? 4.Perché non ci sono i soldi per distribuire gli utili? 5.Posso fare quel dato investimento? 6.La banca mi ha chiamato per dirmi che il mio rating è peggiorato cosa devo fare? 7.Come faccio a simulare una chiusura di bilancio senza intaccare i dati della contabilità? PERFORMANCE: Cruscotto economico finanziario collegato direttamente al software gestionale di contabilità. THESAURA: Cruscotto per la gestione e la programmazione dei flussi monetari collegato direttamente alla contabilità. Cash Flow Analisys. Risorse umane 1.Qual è lincidenza media delle ferie sul monte ore? E quella della malattia? 2.Qual è lindice di produttività del personale dipendente? 3.Quali sono le mansioni assegnate e liter formativo già svolto? 4.Lalbero dei percorsi formativi 5.Quali sono i costi della Formazione? TUTOR: Creazione cruscotto collegato alla rilevazione delle presenze e alle informazioni provenienti dai terminali sul campo (in fase di ultimazione) SYNTESI

10 1.Azzeramento dei tempi per reperire le informazioni; 2.Eliminazione dellinserimento doppio/triplo degli stessi dati; 3.Integrazione in un unico strumento il Cruscotto Direzionale degli indicatori di performance relativi a tutti i settori aziendali 4.Focalizzazione dellazienda sugli obiettivi definiti in fase di pianificazione strategica tramite i 5.Collegamento degli effetti alle cause che hanno generato variazioni negli indicatori; 6.Possibilità di creare un processo miglioramento continuo. Vantaggi conseguibili in sintesi Cruscotti Dipartimentali PRODUCO, PERFORMANCE, THESAURA, TUTOR; Allineamento dellazienda alle strategie decise dalla Direzione

11 1. Azienda multinazionale leader operante nel settore movimentazione terra – Analisi e implementazione sistema di controllo e gestione del personale – Indicatori di performance del personale – Sistema di gestione delle manutenzioni e delle attrezzature – Sistema di tracking della produzione – Costruzione degli indicatori strategici – Attività integrazione dei sistemi 2. Azienda operante nel settore metalmeccanico – Sistema per il monitoraggio della produzione – Analisi e implementazione sistema di controllo e gestione del personale – Procedure pianificazione della produzione – Analisi procedure per la movimentazione dei materiali – Realizzazione cruscotto indici di performance in produzione 3. Azienda operante nel settore delle TLC per primario internet provider – Analisi struttura economica finanziaria – Progettazione sistema di controllo di gestione per commessa – Creazione cruscotto direzionale economico e patrimoniale – Implementazione di un sistema di rendiconto finanziario Alcuni Progetti Realizzati

12 3. Azienda operante nel settore della lavorazione del vetro ad uso edilizio – Analisi struttura economica finanziaria – Creazione sistema di rendicontazione finanziaria – Progettazione sistema di controllo di gestione – Realizzazione software dedicato 4. Azienda operante nel settore della lavorazione del vetro nel settore nautico – Analisi pianificazione della produzione – Analisi correttezza rilevazione dati sul campo – Consulenza nel miglioramento del modello di pianificazione 5. Multinazionale operante nel settore metalmeccanico costruzione ingranaggi – Analisi pianificazione della produzione – Analisi correttezza rilevazione dati sul campo – Consulenza nel miglioramento del modello di pianificazione Alcuni Progetti Realizzati

13 Koinè snc Viale Europa 2 Rubano (PD) Dott. Carlo Tonietto Ing. Michele Vallerotonda Contattaci per una visita informativa senza impegno


Scaricare ppt "Dati dalla produzione Dati dagli acquisti Dati dal magazzino Dati dalla contabilità Dati dal web Dati dai media Dati dalla vendite Dati dai Clienti Dati."

Presentazioni simili


Annunci Google