La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE dAREA 1 incaricata del : Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE dAREA 1 incaricata del : Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano."— Transcript della presentazione:

1 A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE dAREA 1 incaricata del : Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano dellOfferta Formativa e cura della Documentazione Ministero della Pubblica Istruzione DIREZIONE DIDATTICA Filippo Raciti ex BORGO NUOVO 2° Cod. Fisc Via Alia n.16/ PALERMO –tel Fax

2 Il mandato del Collegio PIANO dAZIONE Anno scolastico A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano dellOfferta Formativa e cura della Documentazione Per lArea della gestione del Piano dellOfferta Formativa è fondamentale che la Funzione strumentale si collochi a servizio del P.O.F. relativamente alle seguenti azioni: di coordinamento delle attività di progettazione educativo – didattiche di cura delle attività interne della Scuola di supporto al lavoro dei coordinatori dinterclasse, dintersezione, dei referenti di raccolta delle progettazioni didattiche disciplinari e dei progetti curriculari (La.o.f.) di cura della coerenza dei progetti presentati e delle attività svolte di coordinamento con la Direzione e con le altre Funzioni strumentali di monitoraggio e valutazione finale del Piano dellofferta Formativa Per lArea della gestione del Piano dellOfferta Formativa è fondamentale che la Funzione strumentale si collochi a servizio del P.O.F. relativamente alle seguenti azioni: di coordinamento delle attività di progettazione educativo – didattiche di cura delle attività interne della Scuola di supporto al lavoro dei coordinatori dinterclasse, dintersezione, dei referenti di raccolta delle progettazioni didattiche disciplinari e dei progetti curriculari (La.o.f.) di cura della coerenza dei progetti presentati e delle attività svolte di coordinamento con la Direzione e con le altre Funzioni strumentali di monitoraggio e valutazione finale del Piano dellofferta Formativa

3 Quali Finalità secondo la Funzione strumentale PIANO dAZIONE Anno scolastico A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: La documentazione non è fine a sé stessa, ma è uno strumento per lulteriore qualificazione professionale dei Docenti operanti in una Scuola, pertanto essa deve appartenere e deve essere percorsa da tutti. I seguenti punti rappresentano lo schema operativo della Funzione strumentale: La documentazione come risorsa per la didattica; Lattenzione alle richieste dei Docenti; La definizione di parole chiave e le ricadute sulle funzioni dei Docenti fruenti il servizio; La conservazione della memoria e della Identità della Scuola; Linformazione come modalità per la circolazione dei materiali ai fini di un confronto; La documentazione come supporto alla ricerca; La documentazione come promozione e circolazione di nuove conoscenze(fra Docenti e fra la Scuola e il Territorio). La documentazione non è fine a sé stessa, ma è uno strumento per lulteriore qualificazione professionale dei Docenti operanti in una Scuola, pertanto essa deve appartenere e deve essere percorsa da tutti. I seguenti punti rappresentano lo schema operativo della Funzione strumentale: La documentazione come risorsa per la didattica; Lattenzione alle richieste dei Docenti; La definizione di parole chiave e le ricadute sulle funzioni dei Docenti fruenti il servizio; La conservazione della memoria e della Identità della Scuola; Linformazione come modalità per la circolazione dei materiali ai fini di un confronto; La documentazione come supporto alla ricerca; La documentazione come promozione e circolazione di nuove conoscenze(fra Docenti e fra la Scuola e il Territorio). Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano dellOfferta Formativa e cura della Documentazione

4 I TRAGUARDI relativi individuati dalla Funzione PIANO dAZIONE Anno scolastico A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: Conoscere le tipologie di Documenti prodotti dallIstituto, per distinguere quali necessitano di aggiornamento, integrazioni o semplicemente di monitoraggio e conservazione. Reperire ed ordinare, secondo criteri ben precisi la documentazione cartacea prodotta dal Circolo,per dare forma allIdentità della Scuola stessa,ed avviare la storicizzazione dei percorsi educativo - didattici,ricostruendo prima gli eventi collegati al Presente, per poi storicizzare la memoria del già fatto. Costruire strumenti,per una rapida fruibilità delle documentazioni raccolte,una rapida loro trasformazione e modifica, da parte dei Docenti del Circolo, con tecnologie miste (tradizionali e informatiche). Coordinare le fasi di progettazione dell attività didattica curriculare e fornire le linee guida delliter condiviso dallistituto per la formulazione dei documenti, a tutti i docenti che necessitassero di un supporto. Collaborare con i Docenti per la revisione delle progettazioni didattiche annuali. Informare il Collegio dei Docenti dei materiali prodotti allinterno del Circolo, perché possano attuarsi confronti stimolanti,stabilirsi contatti fra i colleghi. Documentare,facendo leva sulle proprie competenze (pedagogiche/didattiche/di programmazione/di progettazione/informatiche/grafiche)in quanto risorse finalizzate a garantire un efficiente servizio di supporto, di Ricerca, attraverso la diretta conoscenza dei materiali. Catalogare la documentazione, perché tutte le esperienze del Circolo possano divenire, attraverso strumenti che le formalizzino e pubblicizzino, catalizzatori di conoscenza/esperienza per i docenti interessati. Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano dellOfferta Formativa e cura della Documentazione

5 PIANO dAZIONE Anno scolastico A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: FATTORI che INFLUENZANO LE ATTIVITA FATTORI CRITICI DI SUCCESSODESCRIZIONE DEI FATTORI COMPETENZE PROGETTUALI / METODOLOGICO - DIDATTICHE/dARCHIVIAZIONE/ INFORMATICHE/RELAZIONALI PIANIFICAZIONE IMPIEGARE AL MEGLIO IL PROPRIO TEMPO E QUELLO DEGLI ALTRI; PIANIFICARE IL LAVORO IN MODO TALE DA ASSUMERE CONTEMPORANEAMENTE DIVERSI COMPITI ESSERE INTERESSATA ALLEFFICIENZA; PENSARE AL FUTURO ED ESSERE PREPARATA AD EVENTI CHE POSSONO MODIFICARE I PERCORSI PROGETTATI DISPONIBILITA TEMPO ORGANIZZARE ORARIO DI ESPLETAMENTO DELLA FUNZIONE IN TEMPO EXSTRASCUOLA. PER LA FUNZIONE STRUMENTALE., IN RELAZIONE AGLI ORGANIGRAMMI SEGUITI DAI DOCENTI DEL COLLEGIO CREATIVITA A 360° FLESSIBILITA ENTUSIASMO PER LE ATTIVITA APERTURA AL CAMBIAMENTO E ALLE NUOVE SITUAZIONI DISPONIBILITA AD APPRENDERE NUOVE COMPETENZE/MANSIONI/AL CONFRONTO Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano dellOfferta Formativa e cura della Documentazione

6 OBIETTIVI RELAZIONALI STABILITI DALLA DOCENTE PIANO dAZIONE Anno scolastico A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: MANTENERE UN LIVELLO QUALITATIVO RISPETTOSO DEL CONSENSO INIZIALMENTE DICHIARATO DAL COLLEGIO DEI DOCENTI TROVARE SOLUZIONI IMMEDIATE E CONCRETE PER RISOLVERE SITUAZIONI COGENTI RELATIVE A PROBLEMATICHE POSTE DAI COLLEGHI IN TERMINI DI PROGETTAZIONE E DOCUMENTAZIONE OTTENERE CONSENSO DA PARTE DEI COLLEGHI UTENTI, RELATIVAMENTE AL SERVIZIO EFFETTIVAMENTE PRESTATO COSTRUIRE, MANTENERE E/O RINFORZARE UNIMMAGINE CREDIBILE E PROFESSIONALE OTTENERE E/O MANTENERE IL RISPETTO DEI COLLEGHI RELATIVAMENTE AL SERVIZIO PRESTATO Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano dellOfferta Formativa e cura della Documentazione

7 PIANO dAZIONE Anno scolastico A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: METODOLOGIA La Funzione strumentale seguirà un iter che può definirsi ciclico, per ciascuna delle Azioni relative al servizio : PROGETTAZIONE ASSUNZIONE DEL COMPITO E DELLE RESPONSABILITA AZIONE CONTROLLO RIPROGETTAZIONE MEZZI E STRUMENTI Tecnologia dellInformazione METODOLOGIA La Funzione strumentale seguirà un iter che può definirsi ciclico, per ciascuna delle Azioni relative al servizio : PROGETTAZIONE ASSUNZIONE DEL COMPITO E DELLE RESPONSABILITA AZIONE CONTROLLO RIPROGETTAZIONE MEZZI E STRUMENTI Tecnologia dellInformazione Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano dellOfferta Formativa e cura della Documentazione

8 PIANO dAZIONE Anno scolastico I CAMPI DI AZIONE INDIVIDUATI Le domande/richieste correlate al P.O.F. Le domande /richieste dei Docenti che usufruiscono del servizio Le parole – chiave che definiscono e sostanziano il concetto di documentazione Le relative funzioni – opportunità che ricadono sui Docenti (vedere tabella seguente) A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: DOMANDE/ RICHIESTE Parole - chiaveRicaduta sulla FUNZIONE Docente Ordinare le documentazioni MEMORIA IDENTITA POTER INDIVIDUARE E POTER SCEGLIERE I DOCUMENTI Favorire una circolazione dei materiali INFORMAZIONEPOTER EFFETTUARE CONFRONTI Essere informati, avere supporti RICERCAACCUMULARE COMPETENZE Come accedere alla documentazione e fruirne CONOSCENZANUOVA CONOSCENZA/CAM BIAMENTO Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano dellOfferta Formativa e cura della Documentazione

9 PIANO dAZIONE Anno scolastico LE AZIONI A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: MACRO : DOCUMENTARE (Parole – chiave : MEMORIA/IDENTITA) MICRO: a) Curare la raccolta e le conservazione delle documentazioni; b) Suddividere le documentazioni in: * Piano dellofferta formativa; * Carta dei servizi e regolamento di circolo; * Progettazioni annuali disciplinari; * Progetti darricchimento dellofferta formativa(La.o.f) in orario curriculare; * Materiali informativi e/o daggiornamento (eventualmente scaricati da INTERNET per rispondere a precise esigenze/richieste dei Docenti) * Risultati di Monitoraggi ( dei laboratori svolti in orario curriculare, ecc.) * Cataloghi di Progetti darricchimento dellofferta formativa; * Documentazioni con informazioni da pubblicare allAlbo per socializzazioni ai Docenti del Circolo; c) Individuare criteri per la conservazione dei documenti, per poterli selezionare in base agli usi; d) Definire un sistema di classificazione ed un archivio per poter ordinare e ritrovare facilmente le documentazioni e) Trasformare le eventuali documentazioni cartacee in informatiche; f) Coordinare il proprio lavoro con le altre Funzioni strumentali e con i referenti dei progetti per i quali si produce una documentazione delle attività; g) Valorizzare le competenze professionali dei colleghi utenti del servizio. h) Fornire aiuto e consulenza ai Docenti che manifestano difficoltà relativamente allimpostazione delle progettazioni didattiche annuali, seguendo liter condiviso dallistituto; i ) Costruire strumenti per la documentazione della consegna dei materiali ai docenti; l) Conoscere gli strumenti di documentazione delle progettazioni ed eventualmente saperne costruire di nuovi, per rispondere alle esigenze dellistituzione scolastica; m) Produrre materiali( Presentazioni che documentino le attività dei Docenti della Scuola e da inserire nel sito) MACRO : DOCUMENTARE (Parole – chiave : MEMORIA/IDENTITA) MICRO: a) Curare la raccolta e le conservazione delle documentazioni; b) Suddividere le documentazioni in: * Piano dellofferta formativa; * Carta dei servizi e regolamento di circolo; * Progettazioni annuali disciplinari; * Progetti darricchimento dellofferta formativa(La.o.f) in orario curriculare; * Materiali informativi e/o daggiornamento (eventualmente scaricati da INTERNET per rispondere a precise esigenze/richieste dei Docenti) * Risultati di Monitoraggi ( dei laboratori svolti in orario curriculare, ecc.) * Cataloghi di Progetti darricchimento dellofferta formativa; * Documentazioni con informazioni da pubblicare allAlbo per socializzazioni ai Docenti del Circolo; c) Individuare criteri per la conservazione dei documenti, per poterli selezionare in base agli usi; d) Definire un sistema di classificazione ed un archivio per poter ordinare e ritrovare facilmente le documentazioni e) Trasformare le eventuali documentazioni cartacee in informatiche; f) Coordinare il proprio lavoro con le altre Funzioni strumentali e con i referenti dei progetti per i quali si produce una documentazione delle attività; g) Valorizzare le competenze professionali dei colleghi utenti del servizio. h) Fornire aiuto e consulenza ai Docenti che manifestano difficoltà relativamente allimpostazione delle progettazioni didattiche annuali, seguendo liter condiviso dallistituto; i ) Costruire strumenti per la documentazione della consegna dei materiali ai docenti; l) Conoscere gli strumenti di documentazione delle progettazioni ed eventualmente saperne costruire di nuovi, per rispondere alle esigenze dellistituzione scolastica; m) Produrre materiali( Presentazioni che documentino le attività dei Docenti della Scuola e da inserire nel sito) Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano dellOfferta Formativa e cura della Documentazione

10 PIANO dAZIONE Anno scolastico LE AZIONI A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: MACRO: COSTRUIRE DOCUMENTI (Parole chiave: MEMORIA/IDENTITA – INFORMAZIONE – RICERCA – CONOSCENZA) MICRO: a) Produrre registri per la registrazione degli interventi delle FF.SS. E dei Referenti dei i Progetti del P.O.F. b)Produrre un archivio cartaceo e uno informatico per: * P.O.F. * Carta dei servizi e Regolamento di Circolo * Progettazioni Didattiche disciplinari (Infanzia e Primaria e Disabili) * Progetti darricchimento dellofferta formativa La.o.F (curriculari) * Materiali informativi o/e daggiornamento scaricati da INTERNET * Risultati /tabelle di monitoraggi d)Produrre uno strumento di socializzazione della F.O. Documentalista e)Produrre fogli che documentino i prestiti di materiale ai Docenti del collegio f) Produrre un raccoglitore per i fogli di documentazione prestiti g)Produrre broshure che diffondano i valori ( coerenza /pubblicità/ chiarezza /impegno…) dellIstituto h)Produrre un archivio relativo alle attività svolte dalle FF.SS. Per lanno scolastico in corso. i) Predisporre le documentazioni da affiggere allAlbo per socializzazione delle informazioni ai Docenti del circolo l) Trascrivere il P.O.F. utilizzando un programma(Power pointi) che consenta la socilaizzazione del Documento dIstituto sia ai colleghi, sia a tutti gli utenti il servizio Scuola (attraverso il sito dellIstituto). m) Produrre copie di progetti/presentazioni di attività svolte relativamente al Piano ellofferta Formativa (Cd, copertine con indici del contenuto) n)Acquisire materiale dai colleghi referenti dei progetti e predisporre files e/o strumenti cartacei per la conservazione delle attività e la circolarità delle informazioni/metodologie e… MACRO: COSTRUIRE DOCUMENTI (Parole chiave: MEMORIA/IDENTITA – INFORMAZIONE – RICERCA – CONOSCENZA) MICRO: a) Produrre registri per la registrazione degli interventi delle FF.SS. E dei Referenti dei i Progetti del P.O.F. b)Produrre un archivio cartaceo e uno informatico per: * P.O.F. * Carta dei servizi e Regolamento di Circolo * Progettazioni Didattiche disciplinari (Infanzia e Primaria e Disabili) * Progetti darricchimento dellofferta formativa La.o.F (curriculari) * Materiali informativi o/e daggiornamento scaricati da INTERNET * Risultati /tabelle di monitoraggi d)Produrre uno strumento di socializzazione della F.O. Documentalista e)Produrre fogli che documentino i prestiti di materiale ai Docenti del collegio f) Produrre un raccoglitore per i fogli di documentazione prestiti g)Produrre broshure che diffondano i valori ( coerenza /pubblicità/ chiarezza /impegno…) dellIstituto h)Produrre un archivio relativo alle attività svolte dalle FF.SS. Per lanno scolastico in corso. i) Predisporre le documentazioni da affiggere allAlbo per socializzazione delle informazioni ai Docenti del circolo l) Trascrivere il P.O.F. utilizzando un programma(Power pointi) che consenta la socilaizzazione del Documento dIstituto sia ai colleghi, sia a tutti gli utenti il servizio Scuola (attraverso il sito dellIstituto). m) Produrre copie di progetti/presentazioni di attività svolte relativamente al Piano ellofferta Formativa (Cd, copertine con indici del contenuto) n)Acquisire materiale dai colleghi referenti dei progetti e predisporre files e/o strumenti cartacei per la conservazione delle attività e la circolarità delle informazioni/metodologie e… Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano dellOfferta Formativa e cura della Documentazione

11 PIANO dAZIONE Anno scolastico LE AZIONI A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: MACRO: INTERAGIRE (parole chiave :IDENTITA - INFORMAZIONE – RICERCA – CONOSCENZA) MICRO: a) Conoscere i soggetti utenti del servizio ; b)Contattarli per acquisire informazioni dirette; c) Recuperare informazioni indirette; d )Favorire la consultazione delle documentazioni; e) Accogliere le richieste di modifiche relative alle progettazioni; f) Prelevare documentazioni dagli archivi su richiesta dei colleghi; g) Favorire gli scambi di documentazioni softwares in base a richieste specifiche dei docenti; h) Diventare strumento di raccordo fra i docenti dello stesso ambito/area o classe parallela i) Co - gestire problematiche comuni fra le varie aree delle F.F.S.S. l) Condividere la cultura di gruppo m) Diffondere le informazioni per valorizzare le competenze professionali dei docenti del Circolo n) Socializzare la propria attività ed esperienza nellottica dei macro indicatori dellAutonomia:PROGETTARE/MONITORARE/DOCUMENTARE o) Mettere a disposizione dei Docenti il proprio indirizzo e – mail per consentire una comunicazione dei bisogni personalizzata p)Inviare a tutti i Docenti che ne faranno richiesta il Documento P.O.F.(ed altri materiali formato files) utilizzando la posta elettronica. q) Conoscere e mettere a disposizione dei Docenti, in relazione alle necessità manifestate, testi, manuali relativi a strategie e metodologie di insegnamento per problematiche inerenti lapprendimento. MACRO: INTERAGIRE (parole chiave :IDENTITA - INFORMAZIONE – RICERCA – CONOSCENZA) MICRO: a) Conoscere i soggetti utenti del servizio ; b)Contattarli per acquisire informazioni dirette; c) Recuperare informazioni indirette; d )Favorire la consultazione delle documentazioni; e) Accogliere le richieste di modifiche relative alle progettazioni; f) Prelevare documentazioni dagli archivi su richiesta dei colleghi; g) Favorire gli scambi di documentazioni softwares in base a richieste specifiche dei docenti; h) Diventare strumento di raccordo fra i docenti dello stesso ambito/area o classe parallela i) Co - gestire problematiche comuni fra le varie aree delle F.F.S.S. l) Condividere la cultura di gruppo m) Diffondere le informazioni per valorizzare le competenze professionali dei docenti del Circolo n) Socializzare la propria attività ed esperienza nellottica dei macro indicatori dellAutonomia:PROGETTARE/MONITORARE/DOCUMENTARE o) Mettere a disposizione dei Docenti il proprio indirizzo e – mail per consentire una comunicazione dei bisogni personalizzata p)Inviare a tutti i Docenti che ne faranno richiesta il Documento P.O.F.(ed altri materiali formato files) utilizzando la posta elettronica. q) Conoscere e mettere a disposizione dei Docenti, in relazione alle necessità manifestate, testi, manuali relativi a strategie e metodologie di insegnamento per problematiche inerenti lapprendimento. Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano dellOfferta Formativa e cura della Documentazione

12 PIANO dAZIONE Anno scolastico A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE incaricata del: Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano dellOfferta Formativa e cura della Documentazione Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano dellOfferta Formativa e cura della Documentazione La Docente incaricata della F.S. svolgerà il suo servizio in orario extra - scolastico come segue: Per comunicazioni e chiarimenti la Docente mette a disposizione dei Colleghi il proprio indirizzo e – mail:


Scaricare ppt "A cura della Docente VANCHERI DANIELA FUNZIONE STRUMENTALE dAREA 1 incaricata del : Coordinamento e monitoraggio delle attività di progettazione del Piano."

Presentazioni simili


Annunci Google