La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Bologna Gennaio 2002 P ICCOLA E NERGIA I MMACOLATA T ECNOLOGIA D ELL I DROGENO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Bologna Gennaio 2002 P ICCOLA E NERGIA I MMACOLATA T ECNOLOGIA D ELL I DROGENO."— Transcript della presentazione:

1 Bologna Gennaio 2002 P ICCOLA E NERGIA I MMACOLATA T ECNOLOGIA D ELL I DROGENO

2 Bologna Gennaio EPICA S.r.l. v ia Farini, Bologna UNA SOCIETA NATA CON Chiara Pocaterra Erika Ericani Raffaella Ridolfi Antonio Pocaterra SOCI FONDATORI Amministratore delegato Presidente EPICA S.r.l. Direttore R&S Responsabile fund raising

3 3 Bologna Gennaio 2002

4 PEM FUEL-CELL PEM FUEL-CELL IL Business IL Business Sistemi di alimentazione elettrica a Sistemi di alimentazione elettrica a PEM FUEL-CELL PEM FUEL-CELL IDROGENO IDROGENO 4 Bologna Gennaio 2002

5 Principio di funzionamento della PEM FUEL-CELL 5 Bologna Gennaio 2002

6 PEM FUEL-CELL corrente continua pura; tensione e potenza a specifica; alta affidabilità e ciclo di vita; rumore trascurabile < 45 Dba; efficienza > 90%; zero emissioni nocive e rifiuti speciali. CARATTERISTICHE TECNICHE 6 Bologna Gennaio 2002

7 Impiego delle PEM FUEL-CELL H2 REFORMER Metano Metano GPL GPL Metanolo Metanolo V 50 Hz INVERTER V CC Bologna Gennaio 2002

8 8 1a FASE DI MARKETING: Sicurezza informatica; Sicurezza informatica; Sicurezza sanitaria e ambientale. Sicurezza sanitaria e ambientale. 2a FASE DI MARKETING: 2a FASE DI MARKETING: Batterie per beni elettronici; Batterie per beni elettronici; Case sparse. Case sparse. Bologna Gennaio 2002

9 9 Crescita della necessità energetica; Crescita della necessità energetica; Riconversione del mercato verso forme pulite di energia. Riconversione del mercato verso forme pulite di energia. Impianto pilota per i test e la ricerca; Impianto pilota per i test e la ricerca; Installazioni in siti ad elevato valore. Installazioni in siti ad elevato valore. PERCHÉ ENTRARE. PERCHÉ ENTRARE. COME PARTIRE. COME PARTIRE. Bologna Gennaio 2002

10 10 CASE SPARSE E SISTEMI DI BACK UP MASSA Mercato del Terziario e Residenziale SITI AD ALTO VALORE ECONOMICO AMBIENTALE E CULTURALE Bologna Gennaio 2002

11 11 Settore energetico di consumo : TERZIARIO RESIDENZIALE Numero di famiglie invariato, Consumo energia elettrica: previsioni di aumento Consumo energia elettrica: aumento 5,4% nel 1999/2000. Possibilità di coprire il % dei nuovi fabbisogni energetici. Bologna Gennaio 2002

12 12 PREPARAZIONE DEL MERCATO PER INTRODURRE IL PRODOTTO. Informazione e Conoscenza. RICERCA DEL BISOGNO. Caratteri principali: crea energia dove serve, quando serve, senza rumore, senza inquinare. Bologna Gennaio 2002

13 13 Convegni collegati allinstallazione delle Fuel Cell. Fiere di settore. Letteratura promozionale e fogli illustrativi. Sito internet. Pubblicità televisiva. Riviste di arredamento. Bologna Gennaio 2002

14 14 MERCATO DI RIFERIMENTO Mercato degli inverter, Mercato dei generatori, Mercato delle caldaie... Attraverso la rete degli installatori di caldaie, degli idraulici e degli artigiani. Bologna Gennaio 2002

15 R & S EPICA OBIETTIVI 15 Bologna Gennaio 2002 Metodo innovativo per la STOCCAGGIO IDROGENO a Pressione e Temperatura Ambiente. Applicazione di Fuel Cell ai SISTEMI DI CONTROLLO INTEGRATI - ICS OTTIMIZZAZIONE di impianti di produzione elettrica e termica a Fuel Cell

16 Accumulo di Idrogeno per Fuel Cell 16 Bologna Gennaio 2002 Dalle batterie dei telefoni cellulari Realizzazione di leghe ad alto assorbimento di idrogeno per serbatoi a bassa pressione e temperatura ambiente

17 17 Bologna Gennaio 2002 Fuel Cell per Sistemi di Controllo Integrato ICS Si intende modificare il sistema di alimentazione degli ICS mediante l'utilizzo di Fuel-Cell come alimentazione primaria dell'hardware elettronico, direttamente in corrente continua.

18 18 Bologna Gennaio 2002 Individuazione dei settori energetici idonei alle PEM FC Ottimizzazione del lay-out per impianti residenziali a PEM FC Procedure di realizzazione e di industrializzazione dellimpianto Attivazione di un dottorato di ricerca su PEM FC finanziato con Spinner Ottimizzazione impianti di produzione elettrica e termica a PEM Fuel Cell

19 A) Ottimizzazione e sviluppo di membrane polimeriche a conduzione protonica: Miglioramento delle proprietà termiche e morfologiche di membrane convenzionali tipo Nafion Membrane con meccanismo di trasporto non assistito, con buone proprietà meccaniche e termiche 19 Bologna Gennaio 2002 PROPOSTE IN FASE DI VALUTAZIONE B) Elettrodi per celle a combustibile: La ricerca si propone di migliorare il catalizzatore diminuendo la percentuale di platino ottenendo la stessa tensione

20 20 PIANO DI SVILUPPO 2 Bologna Gennaio 2002

21 21 Previsione di sviluppo risorse Epica Srl 2 Bologna Gennaio 2002

22 22 Finanziamenti pubblici Venture capital Bologna Gennaio 2002


Scaricare ppt "Bologna Gennaio 2002 P ICCOLA E NERGIA I MMACOLATA T ECNOLOGIA D ELL I DROGENO."

Presentazioni simili


Annunci Google