La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Organizzative Note organizzative Convegno Presidenze Diocesane Laboratori del 27 aprile 2013 Tra realtà e profezia:esercizi di corresponsabilità Convegno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Organizzative Note organizzative Convegno Presidenze Diocesane Laboratori del 27 aprile 2013 Tra realtà e profezia:esercizi di corresponsabilità Convegno."— Transcript della presentazione:

1 organizzative Note organizzative Convegno Presidenze Diocesane Laboratori del 27 aprile 2013 Tra realtà e profezia:esercizi di corresponsabilità Convegno Presidenze Diocesane Laboratori del 27 aprile 2013 Tra realtà e profezia:esercizi di corresponsabilità

2 Note generali CPD - Laboratori Lattività del Laboratorio * circolo interattivo di pensiero e azione * conoscenze, competenze e abilità, in dimensione progettuale * tiene insieme teoria e pratica * favorisce lautoriflessività

3 Gli obiettivi dei Laboratori CPD -Laboratori Ogni singola questione riferita ai diversi ambiti tematici intende aiutare i partecipanti ad individuare : il bisogno o la domanda sottesi alla stessa le risposte o le buone prassi già attuate a livello nazionale/diocesano percorrere creativamente nuove piste sperimentali.

4 Come si procede CPD - Laboratori PRIMA FASE Abitare Si condivideranno in gruppo esperienze personali coerenti alla sottolineatura dellambito prescelto Con il termine abitare si intenda: - il nostro stare nelle situazioni - il livello di consapevolezza che abbiamo delle nostre azioni -la misura della conoscenza delle nostre realtà.

5 Come si procede SECONDA FASE Custodire Attraverso la condivisione delle annotazioni fatte durante la prima fase ricavare lessenzialità e loriginalità dellesperienza, per definire ciò da cui partire per innovare e tramandare. Con il termine custodire si intenda: -il serbare con cura per donare agli altri -alimentare la riflessione sullessenziale per innovare le pratiche sclerotizzate -la fiducia e lattenzione allincontro (non trattenere, ma tramandare) CPD - Laboratori

6 Come si procede TERZA FASE Creare Offrire contributi creativi per ripensare o innovare processi, metodi e strumenti formativi Con il termine creare si intenda: -pensare il nuovo forti dei due passi precedenti -Con fiducia dare spazio e tempo al pensare - mettersi in relazione con gli altri CPD - Laboratori

7 Il programma dei laboratori CPD -Laboratori Prima fase – 45 min - abitare Seconda fase- seconda fase - custodire pausa – Terza fase – 90 min - creare – Conclusioni Celebrazioni Vespri

8 I tre ambiti tematici CPD - Laboratori Corresponsabili in FAMIGLIA Tra realtà e profezia … nella bellezza dellamore Tra realtà e profezia … tutto lamore e tutti gli amori Tra realtà e profezia … nella cura delle fragilità Tra realtà e profezia … nella Condivisione Tra realtà e profezia... in famiglia con tempi e spazi nuovi

9 I tre ambiti tematici CPD - Laboratori Corresponsabili in PARROCCHIA Tra realtà e profezia...tramandare la fede Tra realtà e profezia … nei legami associativi Tra realtà e profezia … nel territorio reale delle nostre parrocchie Tra realtà e profezia … nellunico tempo con diversi ritmi Tra realtà e profezia... nel cantiere della parrocchia, con stile creativo, a partire dalle cose semplici

10 I tre ambiti tematici CPD - Laboratori Corresponsabili in CITTA Tra realtà e profezia... abitare la terra Tra realtà e profezia... negli spazi della città Tra realtà e profezia... legalità, democrazia, partecipazione Tra realtà e profezia … nella conoscenza/sogno della città Tra realtà e profezia … nelle frontiere/periferie

11 Mappa dinsieme CPD - Laboratori abitare la terra la terra nellaconoscenza/sogno della città della città … nella bellezza dellamore … con tempi e spazi nuovi … nella condivisione nellunico tempo con diversi ritmi nel cantiere della parrocchia, della parrocchia, con stile creativo, a partire dalle cose semplici tramandare la fede PARROCCHIA negli spazi della città legalità,democrazia,partecipazione nelle frontiere /periferie CITTA … tutta lamore e tutti gli amori … nella cura dellefragilità FAMIGLIA Tra realtà e profezia: esercizi di corresponsabilità nei legami associativi nel territorio reale reale delle nostre parrocchie nellunico tempo con diversi ritmi

12 Mappa 1° ambito FAMIGLIA tra realtà e profezia CPD - Laboratori nella bellezza dellamore tutto lamore e tutti gli amori nella cura delle fragilità nella condivisione in famiglia con tempi e spazi nuovi

13 Mappa 2° ambito PARROCCHIA tra realtà e profezia CPD - Laboratori Tramandare la fede la fede nei legami associativi nel territorio reale delle nostre parrocchie Nellunico tempo con diversi ritmi nel cantiere della parrocchia, con stile creativo, a partire dalle cose semplici a partire dalle cose semplici

14 Mappa 3° ambito CITTA tra realtà e profezia CPD - Laboratori Abitare la terra Nellefrontiere/periferie Negli spazi della città Legalità,democrazia,partecipazione Nella conoscenza/sogno delle nostre realtà


Scaricare ppt "Organizzative Note organizzative Convegno Presidenze Diocesane Laboratori del 27 aprile 2013 Tra realtà e profezia:esercizi di corresponsabilità Convegno."

Presentazioni simili


Annunci Google