La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Assemblea degli Iscritti 16 aprile 2011 Collegio IPASVI PAVIA 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Assemblea degli Iscritti 16 aprile 2011 Collegio IPASVI PAVIA 1."— Transcript della presentazione:

1 Assemblea degli Iscritti 16 aprile 2011 Collegio IPASVI PAVIA 1

2 N° iscritti al 31/12/ N° nuovi iscritti nel di cui 21 comunitari e 21 stranieri N° protocolli in entrata 2418 N° protocolli in uscita giorni di apertura pubblico /anno = 658 ore traffico (consulenze on line) 1650 Attività del Collegio

3 N° incontri Consiglio Direttivo 12 N° incontri Collegio Revisori dei Conti 4 N° sessioni esami Infermieri stranieri : 4 per 9 persone di cui 2 ripetenti N° test conoscenza lingua italiana : 26 di cui 9 bocciati che hanno dovuto frequentare corso specifico di lingua italiana Certificati di iscrizione prodotti Incontri con avvocato 25 3

4 4 CONSIGLIO NAZIONALE N.4 sedute ORDINARIE N.1 seduta STRAORDINARIA N.1 seduta DURGENZA COORDINAMENTO REGIONALE N.12 incontri ORDINARI Attività Istituzionali

5 5 FORMAZIONE CONVEGNI La Sanità che offriamo, la Sanità che vorremmo (marzo 2010) Infermieri oltre lospedale: persone, pensieri, gesti (dicembre 2010) GIORNATA INTERNAZIONALE dell INFERMIERE Amarcord: Florence Nightingale, la formazione infermieristica a Pavia (maggio 2010) FAD SANITA NOVA

6 6 COMITATO DI REDAZIONE N. 7 riunioni GRUPPO FORMAZIONE N.8 incontri COMMISSIONE DI LAVORO REGIONALE LIBERA PROFESSIONE N.4 incontri COMMISSIONE DI LAVORO REGIONALE PSICHIATRIA GRUPPI di LAVORO

7 7 RIVISTA LINFERMIERE A PAVIA VITA DI COLLEGIO Al 24 marzo 2011 n accessi complessivi NEWSLETTER CREATE n.14 INFERMIERI ISCRITTI alla newsletter: n.87

8 8 Valutazione dei contenuti professionali e disciplinari dellInfermieristica; Integrazione tra funzione assistenziale formativa, organizzativa e gestionale; Coinvolgimento degli stakeholder esterni ed interni; Individuazione delle strategie, metodi e strumenti per raggiungere obiettivi; Coinvolgimento partecipativo L INFERMIERE E IL GRUPPO PROFESSIONALE

9 9 Raggiungimento della trimestralità della rivista; Utilizzo della rivista per linformazione politico- istituzionale; Pubblicazione articoli di tipo clinico e sociale della professione; Attivazione spazio informativo bibliografico; Attivazione e utilizzo mailing list. Commissione redazione

10 10 FORMAZIONE, AGGIORNAMENTO ISCRITTI XII MAGGIO RAPPORTI CON UNIVERSITA ELEZIONI (autunno-inverno 2011) CONGRESSO NAZIONALE 2012 RAPPORTI INTERPROFESSIONALI RAPPORTI CON LA FEDERAZIONE NAZIONALE COLLEGI IPASVI Attività di controllo sulla formazione degli OSS e partecipazione alle sessioni desame finali; OBIETTIVI ANNO 2011

11 11 SEDE COLLEGIO IPASVI Tel

12 12 Presidenza Collegi IPASVI Lombardia (Bergamo) Protocolli in entrata 32 Protocolli in uscita30 Coordinamenti regionali 12 Incontri in Regione Lombardia 6 Comunicati stampa 2 Incontri con il Comitato Centrale FNC 2 Coordinamento Regionale Collegi IPASVI Lombardia

13 Incontro con Presidi di facoltà e rappresentanti regionali per definizione fabbisogno formativo ; Corso di formazione per consiglieri addetti a uffici stampa e comunicazione; Collaborazione con Assessore Sanità Regione Lombardia; Invio note regionali alle istituzioni per la discussione delle problematiche professionali; Pagina regionale e nazionale de Il Giorno per 12 maggio 2010; Collaborazione con la FNC per lo sviluppo della professione a livello regionale (commissione nazionale coordinamenti regionali); 13 Coordinamento Regionale Collegi IPASVI Lombardia

14 14 Coordinamento Regionale Collegi IPASVI Lombardia Incontri con Federazione Nazionale in merito a Infermieri nelle farmacie; Osservazioni poste in regione Lombardia in merito al PSSR ; Ricorso ENPAPI; Ricorso costi ECM Regione Lombardia; Sostegno a favore dello sviluppo dellassistenza territoriale nella proiezione verso le strutture a gestione infermieristica; Incontri con rappresentanti politici rispetto a PSSR e problematiche inerenti la professione.

15 15 Coordinamento Regionale Collegi IPASVI Lombardia Sollecitazione verso le istituzioni per il riconoscimento economico e organizzativo della formazione post-base; Politica di valorizzazione dei professionisti ; Gruppi di lavoro con esperti delle varie Provincie su: Infermieri stranieri OSS Libera professione Salute mentale formazione Attivazione ricorso a Regione per costi regionali ECM Attivazione ricorso ENPAPI per nuovo regolamento elettorale e tutela della rappresentanza professionale;

16 16 Federazione Nazionale Istituzione Francobollo della Professione infermieristica; Ricerca per lo sviluppo di un metodo di calcolo di fabbisogno infermieristico nelle strutture (MAP); Sostegno della politica professionale per superamento dellattuale settorializzazione - su base esclusivamente medica - delle degenze ospedaliere a favore dellaggregazione per complessità assistenziale infermieristica; Sostegno per lorientamento allassistenza infermieristica nel territorio secondo le logiche dellinfermieristica di famiglia, dellintegrazione socio sanitaria e della complementarietà dellesercizio libero professionale infermieristico;

17 17 Federazione Nazionale Riconoscimento della rilevanza della ricerca e della sperimentazione nellambito dellassistenza infermieristica; Riconoscimento e valorizzazione delle competenze infermieristiche esperte, specialistiche e della consulenza infermieristica; Riconoscimento di una peculiare, strutturata e specifica progressione di carriera collegata alla ridefinizione globale dei processi di cura ed assistenza ed alla correlata specificità assistenziale infermieristica in ambito ospedaliero e territoriale; Mantenere e rafforzare le relazioni con le Associazioni professionali, con le Forze sociali e le Rappresentanze dei cittadini; Perseguire la trasformazione dei Collegi/Federazione in Ordini e Federazione degli ordini degli Infermieri;

18 18 Federazione Nazionale Sostenere e diffondere nel panorama provinciale le scelte di politica professionale dei Collegi e della Federazione Nazionale IPASVI e valorizzare ruolo, funzioni e immagine del gruppo professionale infermieristico e dellinfermiere attraverso il sistema comunicativo del Collegio e dellintera compagine professionale. Tutela professionale con azioni di collaborazione e controllo sullemanazione delle normative in sanità: crocerossine, esami stranieri, equipollenza titoli, inf. Generici, OSS. Istituzionalizzazione nazionale dei Coordinamenti (marzo 2011).

19 19


Scaricare ppt "Assemblea degli Iscritti 16 aprile 2011 Collegio IPASVI PAVIA 1."

Presentazioni simili


Annunci Google