La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Presentazione del Corso e del Modulo URP e US del non profit Gaia Peruzzi Corso Uffici Relazioni con il Pubblico e Uffici Stampa a.a. 2011/2012 Le definizioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Presentazione del Corso e del Modulo URP e US del non profit Gaia Peruzzi Corso Uffici Relazioni con il Pubblico e Uffici Stampa a.a. 2011/2012 Le definizioni."— Transcript della presentazione:

1 Presentazione del Corso e del Modulo URP e US del non profit Gaia Peruzzi Corso Uffici Relazioni con il Pubblico e Uffici Stampa a.a. 2011/2012 Le definizioni classiche della comunicazione sociale

2 Pagina 2 Modulo URP e uffici stampa del non profit URP e US del non profit è uno dei 2 moduli in cui è organizzato il corso di Uffici Relazioni con il Pubblico e Uffici Stampa durata 32 ore docente Prof. Gaia Peruzzi

3 I destinatari del corso Il corso di Uffici Relazioni con il Pubblico e Uffici Stampa si rivolge in primo luogo agli studenti della laurea magistrale in Pubblicità e comunicazione per Pubbliche Amministrazioni e non profit. Inoltre, è indicato per tutti gli studenti di laurea magistrale che intendano approfondire la conoscenza del funzionamento di Urp e uffici stampa istituzionali e non profit, e quella delle esperienze e delle fonti del giornalismo sociale. Pagina 3 Modulo URP e uffici stampa del non profit

4 Gli obiettivi del corso 1/2 Il corso si propone di fornire: la conoscenza degli interventi normativi a supporto dell'affermazione della funzione di comunicazione nelle PP.AA.; conoscenze di base relative alle modalità di organizzazione e funzionamento di URP e US in un contesto organizzativo pubblico; gli strumenti teorici e concettuali per unanalisi critica della possibilità di sviluppo di una comunicazione integrata; gli strumenti concettuali per unanalisi della politica di innovazione tecnologica della PA; Pagina 4 Modulo URP e uffici stampa del non profit

5 Gli obiettivi del corso 2/2 una rassegna delle ICT a supporto di una comunicazione pubblica più efficace; conoscenze mirate sui bisogni e sulle caratteristiche dellUS di organizzazioni non profit del settore sociale; una rassegna di esperienze di comunicazione sociale particolarmente significative nel contesto italiano; competenze redazionali mirate alla trattazione di temi sociali; gli strumenti teorici e concettuali per analizzare e progettare attività redazionali e mediali su temi sociali. Pagina 5 Modulo URP e uffici stampa del non profit

6 La frequenza del corso La frequenza non è obbligatoria. Il corso prevede comunque due programmi di esame distinti per frequentanti e non frequentanti. Per risultare frequentanti al corso (a prescindere dal laboratorio), gli studenti dovranno partecipare: ad almeno 36 ore di lezione alle Esercitazioni La frequenza sarà rilevata attraverso un foglio firme. Pagina 6 Modulo URP e uffici stampa del non profit

7 Il programma del modulo Nuove prospettive di comunicazione sociale I media del giornalismo sociale (con esercitazione) La figura professionale del redattore sociale Le riviste del sociale. Il caso Vita Le agenzie del sociale. Il caso Redattore Sociale Gli US dei Centri di Servizio per il Volontariato Linformazione sociale nei mass media Il fotogiornalismo sociale Pagina 7 Modulo URP e uffici stampa del non profit

8 Lesame dei frequentanti Per i frequentanti lesame consiste nello studio di 2 testi: 1.A. Rovinetti (2010), Comunicazione Pubblica. Sapere e Fare, Il Sole24Ore 2.G. Peruzzi (2011), Fondamenti di comunicazione sociale. Diritti, media, solidarietà, Carocci + 3. La realizzazione di un paper (indicazioni e materiali saranno forniti in aula) Pagina 8 Modulo URP e uffici stampa del non profit

9 Lesame dei non frequentanti Per i NON frequentanti lesame consiste nello studio di 3 testi: 1.A. Rovinetti (2010), Comunicazione Pubblica. Sapere e Fare, Il Sole24Ore 2.G. Peruzzi (2011), Fondamenti di comunicazione sociale. Diritti, media, solidarietà, Carocci 3.M. Sarti (2007), Il giornalismo sociale, Carocci Pagina 9 Modulo URP e uffici stampa del non profit

10 Il calendario del modulo febbraio mar 28 – 18/20 Presentazione del Corso e del Modulo mer 29 – 16/19Diritti, media, solidarietà. Fondamenti di comunicazione sociale Pagina 10 Modulo URP e uffici stampa del non profit

11 Il calendario del modulo marzo mer 14 – 16-18I media del giornalismo sociale Lesercitazione (con paper) per i frequentanti mer 21 – 16-20Linformazione sociale periodica. Il magazine Vita Linformazione sociale quotidiana. Lagenzia Redattore Sociale mer 28 – 16-20La comunicazione di CSVnet e dei Centri di Servizio al Volontariato italiani Pagina 11 Modulo URP e uffici stampa del non profit

12 Il calendario del modulo aprile mar 3 – 18/20La redazione come servizio. Il mensile Pluraliweb mer 4 – 16/18 LAltraEconomia. Proposta per uno studio di caso mer 18 – 16-19Linformazione sociale alleata ai mass media. Lesperimento di Comunicare il Sociale Esercitazione Scrivere per il sociale Pagina 12 Modulo URP e uffici stampa del non profit

13 Il calendario del modulo maggio mer 9 – 16/19Restituzione lavori esercitazione Scrivere per il sociale gio 10 – 17/19Un problema di immagine: la comunicazione visiva del sociale. Il caso Shoot4Change mer 16 – 16-19Cominciando a tirare le fila… mar 22 – Presentazione dei lavori intermedi del paper mer 23 – Presentazione dei lavori intermedi del paper Pagina 13 Modulo URP e uffici stampa del non profit


Scaricare ppt "Presentazione del Corso e del Modulo URP e US del non profit Gaia Peruzzi Corso Uffici Relazioni con il Pubblico e Uffici Stampa a.a. 2011/2012 Le definizioni."

Presentazioni simili


Annunci Google