La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Www.gascornedo.it. parrocchia di s.Giovanni Battista 17 giugno - 16 luglio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Www.gascornedo.it. parrocchia di s.Giovanni Battista 17 giugno - 16 luglio."— Transcript della presentazione:

1

2 parrocchia di s.Giovanni Battista 17 giugno - 16 luglio

3 voglio affascinarti eccoti, aspettavo te! ti presento un amico farsi coinvolgere, sempre! stimolare la curiosità ti aspetto domani! ti dono il mio tempo

4 Prove Arrivi Accoglienza Storia Preghiera Gruppo Bricolages Merenda Giochi Saluti 3a media Gita

5 LA PREGHIERA Chissà come mai alcuni animatori devono sempre allestire il campo per i giochi o le attività della giornata e quindi hanno sempre una scusa per saltare la preghiera. Sono poi quelli che sbuffano se si propone la messa per gli animatori e magari le confessioni per tutti. Queste proposte vengono sempre accuratamente motivate, ma non si sa perché cè sempre qualcuno che in certi momenti è introvabile… Casa fai? A.mi dispiace per i miei amici animatori che non sentono il bisogno di affidarsi a Dio, io faccio il possibile per essere sempre presente alla preghiera. B.sono daccordo con la proposta della preghiera, ma a volte è troppo lunga e mi stanco. Vedo però che si stancano anche i ragazzi. C.io sono uno di quelli che se può fare qualcosaltro durante la preghiera lo fa, senza farsi troppi problemi.

6 LA PREGHIERA A.mi dispiace per i miei amici animatori che non sentono il bisogno di affidarsi a Dio, io faccio il possibile per essere sempre presente alla preghiera. Partecipare ai momenti di preghiera non è per te un obbligo ma un modo di vivere in pieno il tuo essere animatore. Bravo! Hai capito che il tuo è un servizio fatto a nome di Dio e per questo ritieni importante affidarti a Lui. Prova ad aiutare tu gli altri animatori a comprendere il valore della preghiera allinterno di un grest.

7 LA PREGHIERA B.sono daccordo con la proposta della preghiera, ma a volte è troppo lunga e mi stanco. Vedo però che si stancano anche i ragazzi. Sei un animatore che cerca il meglio nelle cose che vengono proposte. Può essere che a volte non sia adatto il modo in cui si propone la preghiera. Prova a dare tu qualche idea per renderla più fresca, più partecipata, più adatta al momento che state vivendo. Limportante è che si senta viva la presenza di Gesù e che questa dia energia a tutta la giornata

8 LA PREGHIERA C.io sono uno di quelli che se può fare qualcosaltro durante la preghiera lo fa, senza farsi troppi problemi. Si vede che sei una persona molto attiva e che sei responsabile dei compiti che ti sono affidati. Non dimenticarti però di guardare il cielo, di fermarti di fronte a Dio assieme ai tuoi ragazzi, infondo siamo Sue creature. I ragazzi hanno bisogno di vedere anche in te una persona che crede. In questo senso hai una certa responsabilità

9 IL MOMENTO FORMATIVO Laccoglienza è andata bene ed è andata bene anche la storia fatta dai nostri bravissimi animatori. Adesso è lora di ritrovarsi nei gruppi per il momento formativo. La storia ci ha dato largomento su cui riflettere oggi: la sincerità. La traccia del lavoro di gruppo cè, già stabilita dalla programmazione, ma succede sempre qualcosa di inedito… A.sei il tipico animatore che improvvisa. Non si cura della traccia, tanto in qualche modo se la caverà. B.sei il tipico animatore meticoloso che ha studiato a fondo la proposta formativa e che è sicuro della riuscita del suo gruppo. C.sei il tipico animatore creativo. Hai in mente bene il gruppo e il messaggio che vuoi lasciare. Hai preparato il materiale, ma sei pronto a tutto.

10 IL MOMENTO FORMATIVO A.sei il tipico animatore che improvvisa. Non si cura della traccia, tanto in qualche modo se la caverà. Che dire… auguri! se vai a braccio vuol dire che sei sicuro di te stesso, ma attento che non sempre si azzecca. Non sempre quello che viene in mente al momento è la cosa giusta da dire. Ti conviene prepararti bene perché ogni messaggio deve lasciare una traccia nei ragazzi. Siamo animatori per questo.

11 IL MOMENTO FORMATIVO B.sei il tipico animatore meticoloso che ha studiato a fondo la proposta formativa e che è sicuro della riuscita del suo gruppo. Sei un animatore molto diligente e preparato, ma non essere troppo sicuro del risultato. Se hai troppo in mente le cose che hai preparato tu e guardi poco in faccia ai tuoi ragazzi, rischi di passare sopra le loro teste. Preparati sempre bene e soprattutto fai diventare tua esperienza le cose che dici. Ogni bel discorso va a braccietto con la propria testimonianza di vita.

12 IL MOMENTO FORMATIVO C.sei il tipico animatore creativo. Hai in mente bene il gruppo e il messaggio che vuoi lasciare. Hai preparato il materiale, ma sei pronto a tutto. Ecco un vero animatore con il cuore di don Bosco. Appassionato della sua missione e pronto sempre a cercare il meglio per i suoi ragazzi. Se hai assimilato bene il messaggio che vuoi lasciare, non hai paura di affrontare il gruppo con tutta la tua grinta e la tua fantasia. Complimenti, trasmetti con le tue parole e la tua vita le cose in cui credi.

13


Scaricare ppt "Www.gascornedo.it. parrocchia di s.Giovanni Battista 17 giugno - 16 luglio."

Presentazioni simili


Annunci Google