La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PIOT-Maratea ANALISI OPERATIVA Arch. Mario De Filippo

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PIOT-Maratea ANALISI OPERATIVA Arch. Mario De Filippo"— Transcript della presentazione:

1 PIOT-Maratea ANALISI OPERATIVA Arch. Mario De Filippo

2 Premessa Questa analisi è redatta al solo scopo di promuovere un momento di discussione e di informazione agli operatori economici e agli altri soggetti interessati alla costituzione di un partenariato per la presentazione di un PIOT (Pacchetti Integrati di Offerta Turistica) a MARATEA

3 Lo scenario turistico in Basilicata La Basilicata (fonte Piano Turistico Regionale) è una meta turistica prevalentemente per gli italiani. Circa il 90% dei turisti sono italiani Puglia 25% Campania 17% Lazio 12% Basilicata 9% Lombardia 7% Calabria 4% Emilia 4% Sicilia 4% Altre provenienze 18%

4 I poli turistici in Basilicata La Basilicata (fonte Piano Turistico Regionale) è una meta turistica prevalentemente di chi sceglie il prodotto-mare. Turismo località marine 70% Turismo culturale 14% Turismo ambientale e altro 16% Arrivi nelle località Metapontino 33% Matera 17% Maratea 10% Vulture 10% Potenza 9% Pollino 7%

5 La domanda turistica Cresce la richiesta di turismo culturale Cresce la richiesta di fruizione globale delle località (ambiente, arte, svago, gastronomia, tradizioni, prodotti tipici, ecc.) Presenza di nuovi segmenti di mercato (gruppi organizzati, sportivi, anziani, ecc) Riduzione tempi medi di permanenza ma maggiore frequenza di viaggio distribuita nellarco dellanno Basta un anello debole per far rifiutare in blocco una località (esempio mancanza di fruibilità di Beni Culturali in determinati periodi) Maggiore richiesta di qualità dei servizi Necessità di creare un pacchetto integrato di offerta turistica Per stare sul mercato ed intercettare i flussi sul Mezzogiorno dItalia

6 Perché puntare sul turismo a Maratea? Perché abbiamo un enorme patrimonio naturalistico, culturale, storico … Perché: 1) coinvolge tutte le altre risorse del territorio: produttive di servizi 2) obbliga ad una maggiore infrastrutturazione 3) garantisce lo sviluppo socio-economico Ma serve una regia di coordinamento in grado di ottimizzare le risorse e creare una piattaforma di lavoro

7 Il sistema di offerta dellarea di Maratea Ricchezza patrimonio turistico Punti di forza attuali Punti di forza possibili Punti di debolezza Potenzialità elevate (patrimonio naturalistico, climatico, gastronomico, ecc) Collocazione strategica (centralità nel Golfo di Policastro) Business complessivo caratterizzato da diversi sottobusiness (ristorazione, ricettività, nautica, servizi balneari …) Risorse culturali e museali Emergenze architettoniche (chiese, monumenti, torri costiere, …) Risorse umane e professionali (istruzione alberghiera, professionisti, ecc) Frazionamento istituzionale Tessuto di piccole realtà molto articolato Forte individualità/campanilismo Armonia non sempre ottimale tra gli operatori Crescita dal basso senza una politica turistica globale Mancanza di infrastrutture e servizi Dispersione

8 I turismi possibili Naturalistico / Ambientale Marino (balneare) Enogastronomico / Sapori Archeologico / Culturale Climatico Sportivo Convegnistico Tradizioni e Saperi Benessere e cura della persona …


Scaricare ppt "PIOT-Maratea ANALISI OPERATIVA Arch. Mario De Filippo"

Presentazioni simili


Annunci Google