La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A cura del Prof. Filippi Studio del Mercato Il mercato della ristorazione in Italia Le motivazioni che spingono le persone a servirsi delle strutture ristorative.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A cura del Prof. Filippi Studio del Mercato Il mercato della ristorazione in Italia Le motivazioni che spingono le persone a servirsi delle strutture ristorative."— Transcript della presentazione:

1 a cura del Prof. Filippi Studio del Mercato Il mercato della ristorazione in Italia Le motivazioni che spingono le persone a servirsi delle strutture ristorative sono molteplici: Necessità di lavoro, affari o di studio (turismo strumentale) Scopo ricreativo-culturale (turismo di massa) Desiderio di gustare diverse specialità gastronomiche (turismo eno- gastonomico) In ognuno di questi casi le differenti capacità di spesa del consumatore lo indurranno a scegliere strutture ristorative diverse. Diversi perciò saranno: i livelli di qualità i prezzi i servizi offerti

2 a cura del Prof. Filippi Studio del Mercato La varietà della domanda fa si che il comparto ristorativo-alberghiero risulti estremamente frammentato. (frammentazione dell offerta) Per rispondere alle sempre nuove esigenze della clientela occorre pianificare un accurata strategia di base per non affidarsi all improvvisazione.

3 a cura del Prof. Filippi Il mercato della ristorazione in Italia

4 a cura del Prof. Filippi Classificazione sulla base dell utenza Si possono suddividere le strutture ristorative in: Ristorazione commerciale o pubblica ed ogni forma di ristorazione aperta al pubblico (ristoranti, pizzerie, fast food, bar, gastronomie) Ristorazione collettiva o industriale per la preparazione di pasti per un utenza specifica individuata anticipatamente(istituzioni, comunità, aziende, scuole, ospedali, aerei, treni)

5 a cura del Prof. Filippi Classificazione sulla base del servizio I locali della ristorazione pubblica si suddividono in: Strutture tradizionali 1) Con menu a scelta 2) Servizio al tavolo Ristoranti Trattorie Pizzerie Etnici Neoristorazione 1)Piatti pronti 2)Servizio rapido Self- service Fast food Paninoteche

6 a cura del Prof. Filippi Classificazione sulla base del prezzo La classificazione della ristorazione commerciale in base al prezzo: Necessità o di servizio 1)Prezzi contenuti 2)Servizio rapido Self service Fast food Paninoteche Intermedia 1)Prezzi medio bassi 2)Servizio veloce Pizzerie Trattorie Spaghetterie Gastronomica 1)Prezzo medi e alti 2)Servizio accurato Ristoranti gourmet Ristoranti d albergo (4-5 stelle)

7 a cura del Prof. Filippi Locali a confronto LocalePunti fortiPunti deboli Self servicePossibilità di consumare rapidamente e di costruire un menu personalizzato e destrutturato. Convenienza Scarsa diffusione L assenza del servizio esclude molte occasioni di consumo Pizzeria e ristoranteGradimento del piatto principale Convenienza Fruizione disimpegnata Limite dell offerta La pizza è ritenuta un piatto serale Fast foodConvenienza Velocità Apprezzamento dei cibi Specificità del target Ristorante tradizionaleIn genere la forza del Format è legata alla qualità dell offerta Prezzo Tempi prolungati di servizio Impegnativo per la pausa di mezzogiorno TrattoriaConvenienza Piatti tipici Qualità dell offerta Troppo impegnativo per il pranzo Bar con paniniDiffusione Socializzazione Affollamento Rumore Scomodità

8 a cura del Prof. Filippi Distribuzione per fascia oraria delle vendite giornaliere


Scaricare ppt "A cura del Prof. Filippi Studio del Mercato Il mercato della ristorazione in Italia Le motivazioni che spingono le persone a servirsi delle strutture ristorative."

Presentazioni simili


Annunci Google