La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A cura del Prof. Filippi Food & Beverage Manager Responsabile con funzioni di direzione esecutiva del settore ristorazione Possiede una buona conoscenza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A cura del Prof. Filippi Food & Beverage Manager Responsabile con funzioni di direzione esecutiva del settore ristorazione Possiede una buona conoscenza."— Transcript della presentazione:

1 a cura del Prof. Filippi Food & Beverage Manager Responsabile con funzioni di direzione esecutiva del settore ristorazione Possiede una buona conoscenza delle lingue Deve tenersi aggiornato sulle normative che regolano il settore Conoscere il mercato della ristorazione Deve sviluppare doti personali che gli consentano di guidare il gruppo in modo autorevole non autoritario Deve possedere capacità di dialogo e comunicazione con il personale, con i clienti e con i fornitori Insieme alla formazione culturale e tecnica scolastica, occorre maturare un esperienza operativa in Italia e all estero in tutti i reparti della ristorazione.

2 a cura del Prof. Filippi BARCUCINABANCHETTISALA ROOM SERVICE ECONOMATO CAFFETTERIA È indicato come colui che ha la responsabilità, in strutture particolarmente complesse e con elevato livello di servizio Della conduzione e pianificazione di tutti i servizi di ristorazione rispondendo dell organizzazione dei servizi e formulando standard di qualità, quantità e costo. Food & Beverage Manager

3 a cura del Prof. Filippi BARCUCINABANCHETTISALA DISPENSA CAFFETTERIA È indicato come colui che ha la responsabilità, in strutture particolarmente complesse e con elevato livello di servizio Della coordinazione e gestione di tutte le attività relative al ristorante Collaborando alla progettazione della linea di ristorazione Curando la promozione del ristorante anche attraverso azioni di Marketing e relazioni esterne. Restaurant Manager

4 a cura del Prof. Filippi Le mansioni del F&B PROGRAMMARE GESTIRE CONTROLLARE ORGANIZZARE

5 a cura del Prof. Filippi PROGRAMMARE Studiare la concorrenza Individuare il bacino della possibile utenza Individuare le fonti di approvvigionamento Determinare le disponibilità sul mercato del lavoro Impostare le varie attività sulla base dei piani stabiliti Pianificare insieme allo Chef ed al Maître, il menu la carta dei vini ed il servizio in tutti i suoi aspetti per consentire di accogliere e mettere a proprio agio il cliente

6 a cura del Prof. Filippi ORGANIZZARE Significa occuparsi delle attrezzature, delle strutture, e del personale che vi opera Selezionare i fornitori e controllare la gestione delle scorte insieme all economo Determinare i prezzi di vendita Ideare forme di promozione pubblicitaria ( fiere, stampa di dépliants, invio posta alla clientela abituale ed alle agenzie di viaggio, pubbliche relazioni) Mantenere buone relazioni con i clienti, la concorrenza, la stampa, le autorità (Lattività ristorativa è anche espressione di cultura: collaborando a manifestazioni di promozione di prodotti tipici della zona o sponsorizzando premi letterari e gastronomici si avrà un buon ritorno di immagine)

7 a cura del Prof. Filippi GESTIRE Significa: Pianificare e curare le attività supervisionando il lavoro dei capi reparto Coordinare il lavoro degli addetti armonizzando l impiego del personale Soddisfare le esigenze del cliente Rendere efficienti le attività economiche

8 a cura del Prof. Filippi CONTROLLARE Significa: Verificare che le attività svolte abbiano raggiunto gli obiettivi prefissati. Accertarsi della qualità dei prodotti e dei servizi offerti. Periodicamente il F&B relazionerà alla direzione dell azienda i risultati delle azioni svolte, in modo da mettere in atto una politica di sviluppo mirata al rilancio di nuovi obiettivi ed alla ricerca di nuovi segmenti di mercato che consentano all azienda il mantenimento di una continua crescita.

9 a cura del Prof. Filippi LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE È importante avere un obiettivo comune, chiaro che è il raggiungimento di un utile attraverso la soddisfazione dei bisogni dei clienti. Il conseguimento di questo scopo passa attraverso la realizzazione di vari obiettivi parziali ed il coinvolgimento degli addetti dell azienda stessa.

10 a cura del Prof. Filippi Il Marketing È l insieme delle attività aziendali attuate per trasferire i beni dal produttore al consumatore La ricerca di marketing è l attività svolta allo scopo di conoscere le caratteristiche del mercato di un certo prodotto.

11 a cura del Prof. Filippi IL PROCESSO DECISIONALE Per capire le esigenze della clientela e produrre beni e servizi in grado di soddisfarle, servirà procedere ad un attento studio articolato in varie fasi: PREVISIONE cioè la raccolta di tutti i dati necessari per pianificare l attività anche attraverso ricerche di mercato STUDIO DEI DATI E COMPARAZIONE ORGANIZZAZIONE cioè avviamento dei mezzi e degli strumenti necessari per realizzare l iniziativa. COORDINAMENTO E DIREZIONE cioè armonizzazione e guida delle varie attività e delle persone impegnate CONTROLLO E VALUTAZIONE FINALE cioè analisi dei risultati ottenuti


Scaricare ppt "A cura del Prof. Filippi Food & Beverage Manager Responsabile con funzioni di direzione esecutiva del settore ristorazione Possiede una buona conoscenza."

Presentazioni simili


Annunci Google