La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

…… sono emozionato per tutto questo interesse…non abbiate timore di me …. ora arrivo !! C.D. Presentazione a cura: Agenti Faunistico –Ambientali Area.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "…… sono emozionato per tutto questo interesse…non abbiate timore di me …. ora arrivo !! C.D. Presentazione a cura: Agenti Faunistico –Ambientali Area."— Transcript della presentazione:

1

2 …… sono emozionato per tutto questo interesse…non abbiate timore di me …. ora arrivo !! C.D. Presentazione a cura: Agenti Faunistico –Ambientali Area 4 Alpi Sud Valsusa Il ritorno del lupo nella Provincia di Torino

3 C.D.

4

5 ….ehm…sono anni bui, difficili per la mia specie…ci descrivono come simbolo di astuzia, malvagità e ferocia….. …ci addebitano misfatti fin dai tempi più antichi; siamo odiati dagli uomini, perseguitati con accanimento spietato, siamo per certi versi in competizione con le attività umane legate alla pastorizia…. che ne sarà di noi ?!? Molte stagioni passeranno, ma ritorneremo.

6 ABRUZZO VALSUSA Ruciamlun tour

7 ..Il mio Viaggio.. C.D. Tra il 1985 e il 1987 Due miei compagni cadono, a causa di colpi darma da fuoco in questa zona.. Quindi preferisco trasferirmi nel parco Francese del Mercantour Nel 1983 arrivo sui monti sopra Genova....il mio viaggio inizia da qui… dallAppennino del Centro Italia....nel 1997 sono In Provincia di Torino....Non è stata una passeggiata…

8

9 C.D. Grazie allalta densità di animali ungulati selvatici presenti nelle Valli di Susa e Chisone, ho trovato un luogo ideale per le mie esigenze alimentari

10 C.D. Sono presente su tutto il continente e nel corso dei millenni mi sono adattato agli ambienti più diversi. Tutti i cani discendono da me…possono essere considerati una mia sottospecie.. Appartengo all'ordine dei Carnivori, famiglia dei Canidi. Il mio nome scientifico è Canis Lupus. Ma chiamatemi semplicemente LUPO …. mi presento….

11 … Ho delle caratteristiche fisiche tutte mie…….. Sono lungo dai 110 ai 148 cm. E peso tra i 17 e i 35 Kg. Inoltre sono riconoscibile da…… C.D. Collo robusto e Mascherina bianca…. Bande scure sulle zampe anteriori.. Orecchie corte e Arrotondate…

12 La mia vita in società è importantissima Siamo Siamo un un gruppo di individui che si spostano, cacciano, si nutrono e riposano insieme, uniti luno con laltro da vincoli sociali. il nostro branco non è numeroso, al massimo dai due ai nove esemplari C.D. abbiamo anche un preciso codice di comportamento e delle regole da osservare

13 La vita nel Branco.. Chi comanda ?!? Cè una precisa gerarchia tra i membri del Branco… il Maschio e la Femmina α,sono i capi incontrastati ed i soli che si possono riprodurre. Seguiti dagli altri, anchessi in rigorosa piramide di valori Lupi di 1 – 3 anni, Lupacchiotti. e solitamente siamo dello stesso gruppo famigliare Chi non accetta le regole del branco viene cacciato e vaga solitario cercando compagni per crearne uno nuovo,a volte alcuni di noi si allontanano volontariamente, cercando nuovi territori Vivere nel branco ha i suoi vantaggi:facilità nella caccia e migliore alimentazione. Per comunicare usiamo segnali comportamentali molto importanti

14 C.D. Quando la mia espressione è così.. Vuol dire che sono attento ma tranquillo....mentre così.. sono minaccioso e sicuro di me...ma se mi arrabbio ed ho paura..stammi lontano.. anche con la coda invio importanti segnali ai miei compagni....sicuro di me e non minaccioso..aggressivo…...di subordinazione al capo branco.. La comunicazione

15 i segnali olfattivi, rilasciati tramite la marcatura odorosa del territorio e le vocalizzazioni (ULULATI, GUAITI, LATRATI) sono importanti linguaggi tra noi lupi i segnali che vi ho descritto servono per confermare i diritti territoriali, ed il proprio ruolo sociale allinterno del branco.

16 C.D. dipende dal tipo di ambiente, dalla densità dei lupi e dalle prede presenti. è sostanzialmente di dimensioni variabili Kmq Siamo animali territoriali; se in unarea cè abbondanza di cibo, ogni branco tende ad occupare un territorio esclusivo dal quale i lupi estranei vengono allontanati Il territorio

17 C.D.

18 La Riproduzione Lamore è sbocciato tra febbraio e marzo ed i piccoli nasceranno tra la fine di aprile e la metà di maggio Quanti cuccioli dovremo accudire ! ? ! normalmente tra i 4 ed i 6 Uuuuuuaaauuuu…ops! Scusate..

19 C.D. Dovrò cercare un comodo riparo Sarà sufficiente una buca nel terreno, una cavità naturale oppure una tana abbandonata da altri animali Dove vado a cercare un buon posto? Meglio se in zona isolata, vicina allacqua e buona zona di caccia..e che sia lontana dalle zone frequentate da altri lupi La mortalità dei cuccioli è molto alta nel primo anno di vita.

20 C.D. Ancora un accenno sulla nostra dieta alimentare. È vero siamo carnivori, prediligiamo i grandi ungulati selvatici, in loro mancanza, cacciamo le specie domestiche..e questo è il nostro vero problema….. Però ci alimentiamo anche con le carcasse di animali morti, oppure nelle discariche create da voi umani…. Inoltre integriamo la dieta con frutta e vegetali, ad esempio la rosa canina e le graminacee….

21 C.D. Queste le caratteristiche principali della nostra specie Sappiamo che i problemi legati ad una pacifica convivenza con lUOMO sono tanti. Svolgiamo un ruolo importante nella catena alimentare; la salute dellambiente che ci circonda dipende anche da noi… I disegni Sono stati realizzati da: DAVIDE GROSSO

22 C.D. 1° riproduzione documentata del lupo allinterno del Parco Naturale del Gran Bosco di Salbertrand Progetto Interreg. II Italia – Francia Il Lupo in Piemonte Partecipano al progetto vari Enti, con il coordinamento Scientifico del Prof. Boitani L. dellUniversità la Sapienza di Roma e la collaborazione delle Università di Pisa e Torino

23 C.D. Gli obiettivi del progetto sono stati: ricerca dei segni di presenza; densità della specie; le zone maggiormente frequentate; analisi della dieta alimentare.

24 C.D. Grazie al notevole impegno di risorse umane e professionali, mensilmente sono state perlustrate ampie zone di territorio, raccogliendo: Grazie al notevole impegno di risorse umane e professionali, mensilmente sono state perlustrate ampie zone di territorio, raccogliendo: escrementi Oppure sono state cercate… Piste dimpronte Predazioni Campioni di sangue, urina e peli

25 C.D. Tutti i dati raccolti sono stati elaborati dai Ricercatori Universitari; dallanalisi delle fatte si è accertata la dieta dellanimale ( presenza di ossa e peli degli animali predati ) Dai campioni durina, di sangue e peli si è derivato il DNA dellanimale. Dalle piste di tracce si è accertato il numero dei lupi e le loro abitudini territoriali. Mentre dalle predazioni, sono state desunte le loro abitudini di caccia.

26 C.D. Wolf howling Altra importante modalità di ricerca:con lausilio di un riproduttore audio, sono stati emessi degli ululati in zone predefinite, per spingere i lupi a rispondere al richiamo. Controllo delle predazioni su animali domestici Questi accertamenti sono stati utili per stabilire lincidenza del lupo sulle predazioni nei confronti degli animali domestici.

27 C.D. Gli avvistamenti Molto importanti sono state le segnalazioni di avvistamenti. Sono servite per confermare i dati raccolti con le altre attività di ricerca. Infine sono giunte le prime fotografie, i filmati e, per ultima, la prova definitiva: 19/12/2001

28 C.D.

29 Presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dellUniversità di Torino, sede di Grugliasco.

30 C.D. Questi due esemplari di lupo, Entrambi di sesso maschile e di 19 mesi di età sono stati analizzati: dal loro DNA è risultato che erano lupi di Specie Appenninica ed erano fratelli.

31 Lupo ucciso nel 1800 in Valsusa Proprietà del Comune di Susa ( Museo Civico) Si ringraziano: Il Prof. Luca Rossi e la dott. Paola Bertotto per la consulenza e le immagini concesse; il comune di Susa; la sede del Circondario della Provincia, sede di Susa; Il Prof. Bruno Stroppiana Preside dell Istituto E. Ferrari. Diego Corti e Walter Grosso


Scaricare ppt "…… sono emozionato per tutto questo interesse…non abbiate timore di me …. ora arrivo !! C.D. Presentazione a cura: Agenti Faunistico –Ambientali Area."

Presentazioni simili


Annunci Google