La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I Diritti dellUomo Classe IV C ERICA a.s. 2007/2008 Prof.ssa Franca Danni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I Diritti dellUomo Classe IV C ERICA a.s. 2007/2008 Prof.ssa Franca Danni."— Transcript della presentazione:

1 I Diritti dellUomo Classe IV C ERICA a.s. 2007/2008 Prof.ssa Franca Danni

2 I PRINCIPI…. …Dignità…Dignità …Libertà…Libertà …Uguaglianza…Uguaglianza …Solidarietà…Solidarietà …Cittadinanza…Cittadinanza …Giustizia…Giustizia

3 … DIGNITA… La dignità è umana per natura in quanto luomo, superiore agli altri esseri, ha il dono della ragione. Egli ha un valore incommensurabile perché è un soggetto infinitamente amato e capace di amare. Ogni individuo ha diritto alla vita. Nessuno può essere condannato alla pena di morte, né giustiziato. (art. 2)

4 …LIBERTA… La libertà non è il potere di fare cioè che si vuole anche a costo di calpestare laltro, ma, al contrario è la facoltà che ci consente di riconoscere e rispettare laltro fino al punto di amarlo. Uccidere o cancellare laltro non è libertà, ma il suo esatto contrario. La libertà è il diritto dellanima di respirare. (dal film Will Hunting – Genio Ribelle )

5 …UGUAGLIANZA… Non importa quale sia il colore della tua pelle, la tua religione, la tua origine sociale, la tua lingua, la tua età, le tue caratteristiche fisiche o la tua razza. Sei in Europa! (art ) LUnione rispetta la diversità culturale, religiosa e linguistica e promuove la parità tra uomini e donne e la protezione per il benessere dei bambini, anziani e disabili. (art )

6 …SOLIDARIETA… La cultura della vita esige solidarietà verso i più piccoli e verso i più deboli. In particolare quando le leggi e gli stati, le maggioranze e i mezzi di comunicazione sociale negano il diritto di vivere a essi, essa ha il coraggio di ergersi a difesa dei piccoli e dei deboli anche di fronte ai potenti. Lunione e la solidarietà degli uomini possono prosciugare i mari e abbattere le montagne. (proverbio cinese)

7 …CITTADINANZA… Aver la cittadinanza europea significa anche partecipare alla vita politica dellUnione: ogni cittadino che abbia raggiunto letà stabilita per farlo può, infatti, votare per eleggere i membri del Parlamento, addirittura, candidarsi per essere eletto. (art.39) Per quanto riguarda la geografia, allinterno del territorio europeo si può circolare liberamente attraversando le frontiere senza bisogno di pagamenti o passaporti.

8 …GIUSTIZIA La giustizia è ordine dei rapporti umani e la virtù morale per la quale si osserva il dovere e il diritto. È la costante volontà di riconoscere a ciascuno ciò che gli è dovuto. Tutte le leggi e tutte le strutture sociali devono essere a servizio delluomo e di ogni uomo: a nessuno deve mancare la possibilità di difendersi (art.47-48).

9 Discorso di Benedetto XVI allassemblea generale dellONU I principi fondativi dellOrganizzazione - il desiderio della pace, la ricerca della giustizia, il rispetto della dignità della persona, la cooperazione umanitaria e lassistenza - esprimono le giuste aspirazioni dello spirito umano e costituiscono gli ideali che dovrebbero sottostare alle relazioni internazionali. Ogni Stato ha il dovere primario di proteggere la propria popolazione da violazioni gravi e continue dei diritti umani, come pure dalle conseguenze delle crisi umanitarie, provocate sia dalla natura che dalluomo. Sempre più presentati come linguaggio comune e sostrato etico delle relazioni internazionali. Allo stesso tempo, luniversalità, lindivisibilità e linterdipendenza dei diritti umani servono tutte quali garanzie per la salvaguardia della dignità umana.

10 I Padri Fondatori


Scaricare ppt "I Diritti dellUomo Classe IV C ERICA a.s. 2007/2008 Prof.ssa Franca Danni."

Presentazioni simili


Annunci Google