La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 DIRITTO del lavoro dellUnione Europea 2005. 2 Perché studiare un diritto non nazionale? A che serve? A) Valore metodologico 1. Lo studio del diritto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 DIRITTO del lavoro dellUnione Europea 2005. 2 Perché studiare un diritto non nazionale? A che serve? A) Valore metodologico 1. Lo studio del diritto."— Transcript della presentazione:

1 1 DIRITTO del lavoro dellUnione Europea 2005

2 2 Perché studiare un diritto non nazionale? A che serve? A) Valore metodologico 1. Lo studio del diritto sovranazionale come strumento per una visione non assolutistica del diritto. Il diritto comparato e comunitario offre una lezione di relativismo contro i vizi della dogmatica tradizionale, che vorrebbe vedere il diritto come pura norma separata dagli altri fenomeni sociali come leconomia e la politica. 2. Il diritto comunitario aiuta a capire come cambia la funzione della regolazione giuridica in un contesto economico di denazionalizzazione e di internazionalizzazione dei mercati 3. Lo studio del diritto comunitario aiuta a capire come cambia il diritto del lavoro e la sua funzione nel contesto di una regolazione sovranazionale dei mercati Il diverso codice genetico del diritto del lavoro nazionale e del diritto del lavoro comunitario

3 3 B) Rilievo pratico 1. IL DIRITTO DEGLI SCAMBI INTERNAZIONALI NEL CONTESTO COMUNITARIO. Aumento straordinario degli scambi economici, personali, culturali tra le nazioni da cui deriva il conseguente aumento dei rapporti giuridici a livello transnazionale Emergere di fenomeni che necessitano di una disciplina giuridica non meramente nazionale: linquinamento, limmigrazione, limpresa multinazionale, la mobilità delle imprese e dei lavoratori. I grandi studi internazionali. 2. IL DIRITTO INTERNO COMUNITARIZZATO La dimensione normativa e giurisprudenziale della comunitarizzazione

4 4 Primo gruppo di lezioni La struttura istituzionale della nuova Costituzione Europea con particolare enfasi sulle previsioni riguardanti i valori e i diritti sociali

5 5 Il dibattito culturale sullEuropa: alle radici della Costituzione Europea Parche gli europei dobbiamo definirci noi? Cosa è lidentità europea?

6 6 Definizione ampia di identità europea >

7 7 Definizione in negativo LEuropa non è una civilizzazione basata su una comune religione, sulla storia passata o una serie di valori occidentali superiori La realtà delle guerre di religione e delle guerre mondiali smentisce questo assunto

8 8 What Europe will not be… >

9 9 Ma si può lidentità europea ridursi a questo?

10 10 Il caso degli USA… >. LEuropa è un continente pieno di nazioni già fortemente strutturate non è una lavagna vuota.

11 11 Valori come collante …quali valori? I valori sociali sono elementi chiave della identità europea e costituiscono una comune identià nazionale (qualche problema con le new entry)

12 12 Oggi art. 6 della versione consolidata del Trattato sulla Unione Europea Articolo 6 1. L'Unione si fonda sui principi di libertà, democrazia, rispetto dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali, e dello stato di diritto, principi che sono comuni agli Stati membri. 2. L'Unione rispetta i diritti fondamentali quali sono garantiti dalla Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali, firmata a Roma il 4 novembre 1950, e quali risultano dalle tradizioni costituzionali comuni degli Stati membri, in quanto principi generali del diritto comunitario. 3. L'Unione rispetta l'identità nazionale dei suoi Stati membri. 4. L'Unione si dota dei mezzi necessari per conseguire i suoi obiettivi e per portare a compimento le sue politiche.

13 13 E nella futura costituzione Articolo I-7: Diritti fondamentali 1. L'Unione riconosce i diritti, le libertà e i principi sanciti nella Carta dei diritti fondamentali che costituisce la parte II. 2. L'Unione aderisce alla convenzione europea di salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali. Tale adesione non modifica le competenze dell'Unione definite nella Costituzione. 3. I diritti fondamentali, garantiti dalla convenzione europea di salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali e risultanti dalle tradizioni costituzionali comuni agli Stati membri,fanno parte del diritto dell'Unione in quanto principi generali.

14 14 Le Costituzioni degli stati europei. Sono basate sui diritti sociali (diritto al lavoro, parità salariale, retribuzione sufficiente, sistema pensionistico, assistenza sanitaria, libertà sindacale, diritto di sciopero.)

15 15 …e ancora il futuro art. I-2 della futura Costituzione I valori L'Unione si fonda sui valori della dignità umana, della libertà, della democrazia, dell'uguaglianza, dello Stato di diritto e del rispetto dei diritti umani, compresi i diritti delle persone appartenenti a una minoranza. Questi valori sono comuni agli Stati membri in una società fondata sul pluralismo,sulla non discriminazione, sulla tolleranza, sulla giustizia, sulla solidarietà e sulla parità tra donne e uomini.

16 16 Gli elementi sociali della identità europea > Castells

17 17 Nuove sfide Che cosa significa welfare state o occupazione stabile nellera della globalizzazione?

18 18 Un progetto dal basso verso lalto >. Different from the French revolution (liberty and democracy through guillotine)

19 19 A procedural idea of European Identity >


Scaricare ppt "1 DIRITTO del lavoro dellUnione Europea 2005. 2 Perché studiare un diritto non nazionale? A che serve? A) Valore metodologico 1. Lo studio del diritto."

Presentazioni simili


Annunci Google