La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

2005 Paul VanRaden Animal Improvement Programs Laboratory, USDA Agricultural Research Service, Beltsville, MD, USA Fertilità e selezione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "2005 Paul VanRaden Animal Improvement Programs Laboratory, USDA Agricultural Research Service, Beltsville, MD, USA Fertilità e selezione."— Transcript della presentazione:

1 2005 Paul VanRaden Animal Improvement Programs Laboratory, USDA Agricultural Research Service, Beltsville, MD, USA Fertilità e selezione genetica nelle vacche da latte

2 Italian Dairy Show 2005 (2) P.M. VanRaden 2003 Fattori che influenzano la fertilità Ambiente e gestione Stagione, regione, azienda, età, produzione di latte Rilevazione calori e/o sincronizzazione Periodo volontario di attesa Fertilità del toro (ERCR in USA) Genotipo della vacca (Dau. Pregnancy Rate) Interazione tra i geni del toro e quelli della vacca Inbreeding, caratteri recessivi (CVM, DUMPS)

3 Italian Dairy Show 2005 (3) P.M. VanRaden 2003 La fertilità non si mostra Paul VanRaden, 1974

4 Italian Dairy Show 2005 (4) P.M. VanRaden 2003 Per valutare la fertilità, hai bisogno dei dati Paul VanRaden, 1995

5 Italian Dairy Show 2005 (5) P.M. VanRaden 2003 Problema: le vacche sono meno fertili USA Holsteins th 4 th 3 rd 2 nd 1 st Lattazione

6 Italian Dairy Show 2005 (6) P.M. VanRaden 2003 Coefficiente di variazione (CV) deviazione standard diviso la media Carattere eredita bilità CV (%) fenotipo Genetica Statura Proteina (kg) Longevità Fertilità

7 Italian Dairy Show 2005 (7) P.M. VanRaden 2003 Pregnancy Rate ( tasso di gravidanza ) La percentuale di vacche non gravide che diventano gravide durante un periodo di 21 giorni tasso di gravidanza < tasso di concepimento Vacche che non stanno ciclando Estri non evidenti o non rilevati Tassi di gravidanza medi 20% se lintervallo tra i parti è di 14.3 mesi 25% se lintervallo tra i parti è di 13.6 mesi

8 Italian Dairy Show 2005 (8) P.M. VanRaden 2003 Pregnancy Rate e parto- concepimento Numero di possibilità Pregnancy Rate Parto-concepimento

9 Italian Dairy Show 2005 (9) P.M. VanRaden 2003 Data di inseminazione:BSWHOL Verifica con il parto successivo 5457 Date di parto non coincidenti 8 5 Inseminazione senza parto successivo 1519 Inseminazione mancante, parto successivo 9 6 Vacca venduta per infertilità 5 5 Assenza di informazioni 9 8 origine dei dati di fertilità Percentuale dei record dal 1998 al 1999

10 Italian Dairy Show 2005 (10) P.M. VanRaden Distribuzione parto – concepimento Holstein: parti Vacche eliminate per cause riproduttive

11 Italian Dairy Show 2005 (11) P.M. VanRaden 2003 Effetto della stagione sulla fertilità Holsteins calving since 1997 in each USA region

12 Italian Dairy Show 2005 (12) P.M. VanRaden 2003 Valutazione per la fertilità negli USA Holstein: record nella valutazione 44 millioni di lattazioni dal millioni di vacche Vengono incluse le lattazioni 1-5 Attendibilità per i tori con la prima prova 59% REL per Daughter Pregnancy Rate 61% REL per Productive Life 69% REL per Somatic Cell Score 85% REL per Milk Yield

13 Italian Dairy Show 2005 (13) P.M. VanRaden 2003 Metodo di valutazione Animal model, introdotto nel Feb 2003 Stessi programmi utilizzati per la produzione, la vita produttiva, le SCS Confronta le vacche nella stessa azienda, nella stessa stagione ed a parità di età Parto- concepimento (DO) convertito in pregnancy rate = (233 – DO) / 4 Parametri utilizzati: ereditabilità = 4% ripetibilità = 11% Interazione toro*azienda = 4%

14 Italian Dairy Show 2005 (14) P.M. VanRaden 2003 Cambiamenti recenti Novembre 2003 e Novembre 2004 Valutazione anticipata della fertilità di una vacca Utilizzo del record a 130 dim invece che a 250 dim Diagnosi di gravidanza per i dati proiettati 6% di aumento nellattendibilità del DPR per i tori giovani Fertilità utilizzata per predirre la longevità 4% di aumento nellattendibilità del PL per i tori giovani

15 Italian Dairy Show 2005 (15) P.M. VanRaden 2003 Selezione per la longevità Productive Life introdotta negli USA nel 1994 per selezionare animale più longevi Correlazioni genetiche con gli altri caratteri: Daughter pregnancy rate =.59 Somatic cell score = -.35 Indice mammella =.30 Facilità al parto = -.24

16 Italian Dairy Show 2005 (16) P.M. VanRaden 2003 Holstein Pregnancy Rate – trend fenotipico e genetico

17 Italian Dairy Show 2005 (17) P.M. VanRaden 2003 Valore economico della fertilità Spese per giorno di parto - concepimento Rilevazione calori ($20 / lact.005)= $.10 Seme ($15 / unit + $5 manodopera) *.025= $.50 Diagnosi di gravidanza ($10 / exam)*.012= $.12 Lattazione troppo lunga o troppo corta= $.75 Valore economico del DPR 7% nel Net Merit da Agosto % nel TPI da Febbraio 2005, ed inoltre -2% per il carattere dairy form nel TPI da Febbraio 2005

18 Italian Dairy Show 2005 (18) P.M. VanRaden 2003 Risposta alla selezione utilizzando il Net Merit risposta in % sul singolo carattere carattere NM$ 2000 NM$ 2003 Trait NM$ 2000 NM$ 2003 Proteina8174Mammella 1922 Grasso6867Arti piedi 1716 Latte6858taglia -10 Longevità5158Facilità al parto 1323 SCS3538Facilità al parto figlie 1121 Fertilità015

19 Italian Dairy Show 2005 (19) P.M. VanRaden 2003 Ereditabilità e correlazioni tra i caratteri riproduttivi carattereDOD1stNR70NS Parto - concepimento Parto – 1 a ins Tasso di non ritorno Numero di servizi.02 Heritability on diagonal, USA data

20 Italian Dairy Show 2005 (20) P.M. VanRaden 2003 Caratteri riproduttivi utilizzati nelle maggiori popolazioni Holsteins Carattere CountryUSADEUFRANZLNLDCANGBR Capacità di ciclareSi Capacità di concepireSi combinazioneSi Emfasi7%2%13%10% 5%

21 Italian Dairy Show 2005 (21) P.M. VanRaden 2003 Correlazioni tra i caratteri riproduttivi Mark, 2003 EAAP meeting Carattere PaesiCorr. media Corr(ITA, USA) Proteina Statura Mammella ant Cellule somatiche Longevità Facilità al parto diretta Facilità al parto materna

22 Italian Dairy Show 2005 (22) P.M. VanRaden 2003 Parto concepimento – correlazioni genetiche Jorjani, 2005 Interbull Bulletin DFSESPGBRIRLNLDNZLUSA DFS ESP GBR IRL NLD NZL USA DFS = Denmark-Finland-Sweden

23 Italian Dairy Show 2005 (23) P.M. VanRaden 2003 Tasso di concepimento correlazioni genetiche Jorjani, 2005 Interbull Bulletin CANDEUDFSFRAISRNLD CAN DEU DFS FRA ISR NLD DFS = Denmark-Finland-Sweden

24 Italian Dairy Show 2005 (24) P.M. VanRaden 2003 Indice fertilità vacche per alcuni tori famosi Agosto 2005 USA data FigliePTA ITAUSAPLDPR Mtoto Tugolo Raven Juror Rudolph Goodtime

25 Italian Dairy Show 2005 (25) P.M. VanRaden 2003 Conclusioni I caratteri riproduttivi sono meno ereditabili ma più variabili della produzione o della morfologia La selezione per lalta produzione riduce la fertilità La selezione per la longevità aumenta la fertilità La fertilità riceve unenfasi variabile dal 2% al 13% negli indici di selezione di molti paesi Gli allevatori hanno a disposizione tori con buona fertilità


Scaricare ppt "2005 Paul VanRaden Animal Improvement Programs Laboratory, USDA Agricultural Research Service, Beltsville, MD, USA Fertilità e selezione."

Presentazioni simili


Annunci Google