La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA BIODIVERSITÁ. Per biodiversità si intende l'insieme di tutte le forme viventi geneticamente diverse e degli ecosistemi ad esse correlati. Implica tutta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA BIODIVERSITÁ. Per biodiversità si intende l'insieme di tutte le forme viventi geneticamente diverse e degli ecosistemi ad esse correlati. Implica tutta."— Transcript della presentazione:

1 LA BIODIVERSITÁ

2 Per biodiversità si intende l'insieme di tutte le forme viventi geneticamente diverse e degli ecosistemi ad esse correlati. Implica tutta la variabilità biologica: di geni, specie, habitat ed ecosistemi. La biodiversità è composta da ogni singolo essere vivente, dal batterio invisibile ad occhio nudo alle piante e ai mammiferi più grandi. Le risorse genetiche sono considerate una componente della biodiversità. L'anno 2010 è stato dichiarato dallONU l'Anno internazionale della biodiversità. Il decennio è stato dichiarato Decennio della Biodiversità. Cosa si intende per biodiversità?

3 LA DIVERSITÁ DELLE SPECIE SUL PIANETA Non si conosce con esattezza il numero di specie viventi presenti sul nostro pianeta perché ci sono ancora specie in fase di scoperta e specie in via destinzione. Fino ad ora ne sono state classificate circa due milioni, ma si sospetta che il numero delle specie esistenti possa andare dai 5 ai 14 milioni. Ogni specie e ben adattata all ambiente in cui vive. Ciò nonostante, tra i nuovi nati di una specie ci sono sempre delle differenze di natura ereditaria, se queste differenze sono troppo accentuate rispetto alla norma, lorganismo viene eliminato dalla selezione naturale.

4 Come si studia la biodiversità? Si valutano tre diversi livelli: specie geni ecosistemi

5 La biodiversità indica una misura della varietà di specie animali e vegetali nella biosfera; essa è il risultato di lunghi processi evolutivi. La biodiversità è intesa non solo come il risultato dei processi evolutivi, ma anche come il serbatoio da cui attinge l'evoluzione per attuare tutte le modificazioni genetiche e morfologiche che originano nuove specie viventi.

6 La biodiversità è l'assicurazione sulla vita del nostro pianeta. Quindi la conservazione della biodiversità deve essere perseguita senza limiti poiché essa costituisce un patrimonio universale, essenziale al mantenimento degli equilibri naturali e degli ecosistemi

7 Nelle regioni più industrializzate d'Europa, poche persone hanno la fortuna di abitare in ambienti a contatto con la natura, percependo i suoi suoni e i suoi profumi, vedendo e vivendo accanto a piante ed animali selvatici, accorgendosi quotidianamente del mutare delle stagioni. La maggior parte della popolazione, infatti, abita in agglomerati urbani, immersa in ambienti artificiali.

8 La biodiversità comprende una varietà molto elevata di animali, ecosistemi e piante legati luno allaltro, tutti sono indispensabili per la vita del pianeta. La protezione della biodiversità e i vari esseri viventi

9 Minor variabilità significa minori possibilità di sopravvivere. Per questo motivo, grazie ad uniniziativa lanciata dallIUCN (Unione Mondiale per la Conservazione della Natura), molti Stati si sono impegnati a ridurre la perdita di biodiversità e a promuovere azioni di conservazione. Questa iniziativa, che ancora oggi è in corso, prende il nome di Iniziativa di Countdown (conto alla rovescia): ha il compito di ricordare agli Stati gli impegni presi per salvare la biodiversità terrestre.

10 La biodiversità è indispensabile per la nostra vita, poiché ci offre cibo ed acqua; luomo si è già appropriato del 40% delle risorse territoriali e alcuni scienziati affermano che, entro i prossimi 50 anni, è probabile che la metà delle specie esistenti possano scomparire del tutto a causa della pressione delluomo sul geosistema

11

12 La Riserva si trova nel complesso forestale Monte Arcosu - Piscinamanna, il quale costituisce la foresta di macchia mediterranea più estesa dell'intero bacino del Mediterraneo, di circa ettari: la Riserva WWF è di circa ha e ospita importanti specie della flora e della fauna sarda.

13 Il territorio presenta una morfologia piuttosto accidentata, caratterizzata da lunghe e scoscese valli nelle quali, durante il periodo invernale e primaverile, scorrono impetuosi torrenti la cui portata si riduce drasticamente nel corso dell'estate. I maggiori rilievi superano i mille metri d'altezza e si distinguono per una morfologia profondamente differente a causa della diversa componente geologica.

14 La vegetazione della Riserva di Monte Arcosu è composta essenzialmente da leccio, sughera, fillirea,diverse specie di erica, corbezzolo, mirto, e molte specie di cisto, ma non mancano le particolarità, come una rigogliosa stazione di tasso, alcuni residui di foresta primaria di leccio e ben 46 endemismi, fra i quali spiccano per rarità la Barbarea rupicola, l'Helicrysum montelinasanum, l'Armeria sulcitana e l'Anchusaformosa, quest'ultima descritta per la prima volta negli scoscesi valloni del Monte Lattias. Completano il quadro vegetazionale l'immancabile ciclamino e ben 20 specie di orchidee. I funghi sono presenti con numerose specie ed in grande abbondanza; fra essi segnaliamo l'endemico Ramaria arcosuensis.

15 Il Sinis è una penisola della Sardegna centro- Occidentale che si trova fra la baia di Is Arenas a nord, e il Golfo di Oristano a sud. Nel mare ad ovest della penisola si trovano l'Isola di Mal di Ventre e lo Scoglio del Catalano.

16 L'Area Marina Protetta "Penisola del Sinis – Isola di Mal di Ventre", nasce con lobiettivo di tutelare la biodiversità e conservare lintegrità dellambiente marino e costiero, ma anche di rendere concreto ed equilibrato il rapporto tra conservazione e sviluppo, secondo un modello di gestione del territorio innovativo e realmente orientato alla sostenibilità. In particolare, larea marina protetta Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre persegue la protezione ambientale dellarea interessata.

17 Il Massiccio del Gennargentu è un'area montuosa di grande estensione situata nella zona centro-orientale della Sardegna, tra a provincia di Nuoro e la provincia dell'Ogliastra. Comprende le cime più elevate dell'isola. Geologicamente risulta essere una delle formazioni rocciose più antiche del continente europeo ed è per questo Caratterizzato da montagne relativamente basse e tondeggianti.

18 Questo progetto è stato realizzato da: Altea Sara Aresti Paolo Farris Mattia Haver Elisabetta Pala Alessandro Pili Massimiliano Sciola Davide Sciola Jessica Piu Diego Carboni Davide


Scaricare ppt "LA BIODIVERSITÁ. Per biodiversità si intende l'insieme di tutte le forme viventi geneticamente diverse e degli ecosistemi ad esse correlati. Implica tutta."

Presentazioni simili


Annunci Google