La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Educazione Alla Sessualità A cura di Fustaneo Maria – Formatore EdS e MST - Pionieri C.R.I. Palermo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Educazione Alla Sessualità A cura di Fustaneo Maria – Formatore EdS e MST - Pionieri C.R.I. Palermo."— Transcript della presentazione:

1 Educazione Alla Sessualità A cura di Fustaneo Maria – Formatore EdS e MST - Pionieri C.R.I. Palermo

2 La Sessualità La sessualità è espressione fondamentale dell'essere umano, è un fenomeno complesso che vede coinvolte influenze psicologiche, biologiche e culturali

3 La Sessualità Non si può ridurre alla dimensione genitale del sesso, ma comprende una vasta gamma di opzioni, come pure di sensazioni ed emozioni. La sessualità è così anche gioco, relazione, comunicazione, scambio di piacere, momento privilegiato dell'intimità.

4 La Sessualità E un comportamento che ha molto a che fare con gli istinti e con la libertà o la censura che ogni individuo ha subito nel corso della sua evoluzione psicologica e sessuale Può quindi manifestarsi, tra i diversi individui, in molti modi, così come può essere oggetto di evoluzione sia nellarco del proprio ciclo esistenziale, sia in relazione a situazioni o a momenti particolari

5 La Sessualità Oggi esiste una concezione più ampia della sessualità, che vede la ricerca del benessere sessuale come componente fondamentale della vita, pienamente realizzabile solo se in armonia con le scelte e i desideri personali

6 La Salute Sessuale La salute sessuale è l'integrazione degli aspetti somatici, affettivi, intellettuali e sociali nell'essere sessuato al fine di pervenire ad un arricchimento della personalità umana, della comunicazione e dell'amore salute sessualesalute sessuale Organizzazione Mondiale della Sanità (1974).

7 Paure della Sessulità Sono ansie e preoccupazioni che possiamo vivere nelle esperienze sessuali e, più in generale, nella relazione con laltro sesso: Avere organi genitali imperfetti Non riuscire a svolgere le funzioni sessuali in modo soddisfacente Non ho lorgasmo, quindi non sono una vera donna Non ho lorgasmo, quindi non sono una vera donna Gravidanza indesiderata Malattie Sessualmente Trasmesse

8 Anatomia e Fisiologia Apparati Genitali Femminile e Maschile

9 Apparato Riproduttivo Femminile

10

11

12

13 Grandi labbra Piccole Labbra Clitoride Meato Uretrale Ostio Vaginale Imene Ano

14

15 Apparato Riproduttivo Maschile

16

17 Il Ciclo Mestruale E l'insieme dei meccanismi che portano la donna allOVULAZIONE cioè alla maturazione della cellula uovo o ovocita E l'insieme dei meccanismi che portano la donna allOVULAZIONE cioè alla maturazione della cellula uovo o ovocita Dura generalemente 28 giorni a Partire dal 1° giorno delle Mestruazioni (normale fino a 7 gg di anticipo o ritardo) Dura generalemente 28 giorni a Partire dal 1° giorno delle Mestruazioni (normale fino a 7 gg di anticipo o ritardo) Può essere diviso in due fasi Può essere diviso in due fasi

18 Il Ciclo Mestruale L'intero ciclo è sotto il controllo di : IPOFISI :una ghiandola situata alla base del cervello, che fabbrica gli ormoni necessari all'ovulazione (gonadotropine ipofisarie FSH LH) IPOFISI :una ghiandola situata alla base del cervello, che fabbrica gli ormoni necessari all'ovulazione (gonadotropine ipofisarie FSH LH) IPOTALAMO :anch'esso situato nel cervello, che regola la produzione degli ormoni da parte dell'ipofisi (tramite Gn-RH Ormoni rilascianti gonadotropine) IPOTALAMO :anch'esso situato nel cervello, che regola la produzione degli ormoni da parte dell'ipofisi (tramite Gn-RH Ormoni rilascianti gonadotropine)

19 Prima Fase 1°-14° Nelle ovaie avviene la maturazione del follicolo Nelle ovaie avviene la maturazione del follicolo LIpofisi produce due ormoni, l'FSH e l'LH. LIpofisi produce due ormoni, l'FSH e l'LH. FSH: serve a far giungere a maturazione il follicolo, e a stimolarlo a produrre gli estrogeni (gli ormoni che rigenerano la mucosa uterina sfaldatasi dopo l'ultima mestruazione, e che stimolano l'ipofisi a produrre l'LH). FSH: serve a far giungere a maturazione il follicolo, e a stimolarlo a produrre gli estrogeni (gli ormoni che rigenerano la mucosa uterina sfaldatasi dopo l'ultima mestruazione, e che stimolano l'ipofisi a produrre l'LH). LH: stimola lovulazione (lovulo è espulso dal follicolo) LH: stimola lovulazione (lovulo è espulso dal follicolo)

20 Prima Fase 15°-28° Oltre agli estrogeni è prodotto il progesterone che prepara la mucosa dell'utero a ricevere l'uovo fecondato Oltre agli estrogeni è prodotto il progesterone che prepara la mucosa dell'utero a ricevere l'uovo fecondato Lovulo è fecondabile solo nelle 24 ore successive lovulazione, se non è fecondato degenera e cessa la produzione di ormoni Lovulo è fecondabile solo nelle 24 ore successive lovulazione, se non è fecondato degenera e cessa la produzione di ormoni Lendometrio si sfalda ed è espulso assieme allovulo e al sangue con al Mestruazione Lendometrio si sfalda ed è espulso assieme allovulo e al sangue con al Mestruazione

21

22 Fecondazione Durante il rapporto sessuale luomo libera milioni di spermatozoi con il liquido (sperma) emesso dal pene in vagina. Gli spermatozoi da qui risalgono allutero e poi alle tube in cui possono incontrare lovulo maturo e fecondarlo. Lovulo fecondato arriverò allutero dove troverà lambiente adatto per svilupparsi, inizia così la gravidanza.

23 UteroUteroUteroUtero GravidicoGravidicoGravidicoGravidico


Scaricare ppt "Educazione Alla Sessualità A cura di Fustaneo Maria – Formatore EdS e MST - Pionieri C.R.I. Palermo."

Presentazioni simili


Annunci Google