La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Università di Pavia IL RICORSO IN CARENZA Università di Pavia VOLTO A FAR DICHIARARE LILLEGITTIMITA DEL COMPORTAMENTO OMISSIVO DI UNISTITUZIONE ART. 265.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Università di Pavia IL RICORSO IN CARENZA Università di Pavia VOLTO A FAR DICHIARARE LILLEGITTIMITA DEL COMPORTAMENTO OMISSIVO DI UNISTITUZIONE ART. 265."— Transcript della presentazione:

1 Università di Pavia IL RICORSO IN CARENZA Università di Pavia VOLTO A FAR DICHIARARE LILLEGITTIMITA DEL COMPORTAMENTO OMISSIVO DI UNISTITUZIONE ART. 265 TFUE: QUALORA, IN VIOLAZIONE DEI TRATTATI, IL PE, IL CONSIGLIO EUROPEO, IL CONSIGLIO, LA COMMISSIONE O LA BANCA CENTRALE EUROPEA SI ASTENGANO DAL PRONUNCIARSI, GLI STATI MEMBRI E LE ALTRE ISTITUZIONI DELLUNIONE POSSONO ADIRE LA CORTE DI GIUSTIZIA PER FAR CONSTATARE TALE VIOLAZIONE. … OGNI PERSONA FISICA O GIURIDICA PUÒ ADIRE LA CORTE ALLE CONDIZIONI STABILITE DAI COMMI PRECEDENTI PER CONTESTARE A UNISTITUZIONE, ORGANO O ORGANISMO DELLUNIONE DI AVER OMESSO DI EMANARE NEI SUOI CONFRONTI UN ATTO CHE NON SIA UNA RACCOMANDAZIONE O UN PARERE

2 Università di Pavia CONDIZIONI DI PROPONIBILITA DEL RICORSO Università di Pavia PREVIA MESSA IN MORA DELLISTITUZIONE + MANCATA PRESA DI POSIZIONE ENTRO DUE MESI DALLA MESSA IN MORA PRESA DI POSIZIONE DOPO CHE SIANO TRASCORSI I DUE MESI MA PRIMA CHE SIA PRESENTATO IL RICORSO (IRRICEVIBILITÀ) PRESA DI POSIZIONE DOPO LA PRESENTAZIONE DEL RICORSO (IL RICORSO È PRIVO DI OGGETTO)

3 Università di Pavia IL RICORSO PER INFRAZIONE: FUNZIONI Università di Pavia CONTROLLO DEL RISPETTO DEL DIRITTO DELLUNIONE EUROPEA DA PARTE DEGLI STATI MEMBRI STRUMENTO PER RISOLVERE LE CONTROVERSIE TRA STATI IN MODO AMICHEVOLE CANALE ATTRAVERSO IL QUALE GLI INDIVIDUI POSSONO SEGNALARE ALLA COMMISSIONE I CASI DI VIOLAZIONE DEL DIRITTO UE STRUMENTO DI CONTROLLO DELLA CORRETTA APPLICAZIONE DEL DIRITTO UE

4 Università di Pavia LA NATURA DELLINFRAZIONE Università di Pavia NORME DI DIRITTO PRIMARIO, ATTI DI DIRITTO DERIVATO, ACCORDI INTERNAZIONALI CONCLUSI DALLUNIONE, PRINCIPI GENERALI DI DIRITTO, SENTENZE DELLA CORTE COMPORTAMENTO COMMISSIVO O OMISSIVO ANCHE LATTUAZIONE TARDIVA COSTITUISCE UNINFRAZIONE RILEVANO SIA LE VIOLAZIONI REALI CHE QUELLE POTENZIALI

5 Università di Pavia LIMPUTABILITA DELLINFRAZIONE ALLO STATO Università di Pavia STATO INTESO COME INSIEME DEI SUOI ORGANI RILEVANZA DELLE VIOLAZIONI COMMESSE DA PERSONE FISICHE O GIURIDICHE INDIPENDENTI DAI PUBBLICI POTERI SENTENZA SULLA GUERRA DELLE FRAGOLE SENTENZA SCHMIDBERGER

6 Università di Pavia LA PROCEDURA Università di Pavia INIZIATIVA DELLA COMMISSIONE MASSIMA DISCREZIONALITA NEL RILEVARE I CASI DI INFRAZIONE E NEL DECIDERE SE PROPORRE RICORSO ALLA CORTE INIZIATIVA DI UNO STATO LA COMMISSIONE DEVE EMANARE ENTRO TRE MESI UN PARERE MOTIVATO LIBERTA DELLO STATO DI PROPORRE IL RICORSO

7 Università di Pavia LE FASI DEL PROCEDIMENTO Università di Pavia PRECONTENZIOSA = LETTERA DI MESSA IN MORA + PARERE MOTIVATO (COINCIDENZA DI OGGETTO) CONTENZIOSA LE IPOTESI DI IRRICEVIBILITÀ FUNZIONI DELLA FASE PRECONTENZIOSA: - DIFESA DELLO STATO - ECONOMIA DEI GIUDIZI - DEFINIZIONE OGGETTO CONTROVERSIA

8 Università di Pavia LA SENTENZA Università di Pavia LA CORTE ACCERTA LINFRAZIONE DELLO STATO, MA NON HA IL POTERE DI ANNULLARE LE NORME NAZIONALI CONTRARIE AL DIRITTO UE SE LO STATO NON SI CONFORMA ALLA SENTENZA: ULTERIORE RICORSO (NO PARERE MOTIVATO) ED EVENTUALE CONDANNA AL PAGAMENTO DI UNA SOMMA PECUNIARIA NEL CASO IN CUI LINFRAZIONE CONSISTA NELLA MANCATA COMUNICAZIONE ALLA COMMISSIONE DELLE MISURE DI ATTUAZIONE DI UNA DIRETTIVA, LA COMMISSIONE PUO GIA CHIEDERE LA CONDANNA AL PAGAMENTO DI UNA SOMMA DI DENARO NELLA PRIMA SENTENZA


Scaricare ppt "Università di Pavia IL RICORSO IN CARENZA Università di Pavia VOLTO A FAR DICHIARARE LILLEGITTIMITA DEL COMPORTAMENTO OMISSIVO DI UNISTITUZIONE ART. 265."

Presentazioni simili


Annunci Google