La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Parco nazionale degli Iblei Studio di coerenza del territorio ragusano con le norme istitutive previste dalla legge quadro sulle aree naturali protette.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Parco nazionale degli Iblei Studio di coerenza del territorio ragusano con le norme istitutive previste dalla legge quadro sulle aree naturali protette."— Transcript della presentazione:

1 Parco nazionale degli Iblei Studio di coerenza del territorio ragusano con le norme istitutive previste dalla legge quadro sulle aree naturali protette. Prime valutazioni Ragusa, 7 aprile 2010 Tavolo tecnico Dott. Marcello Dimartino - architetto Dott. Salvatore Iozzia - geologo Dott. Giuseppe Margani - agronomo Dott.ssa Maria Matarazzo - pianificatore territoriale Con la collaborazione di: Dott. Carmelo Arezzo - segretario generale CCIAA Dott. Rosario Dibennardo - presidente Federalberghi

2 Classificazione Aree Naturali Protette Parchi nazionali, parchi naturali regionali, riserve naturali nazionali e regionali Legge quadro sulle aree protette – L. n. 394/1991 Comitato Aree naturali Protette Conferenza Stato-Regioni Proposta modifica del programma e di inserimento di nuove aree: Componenti Conferenza Stato- Regioni Enti locali Ass. ambientaliste ISPRA Progetto Carta della Natura Attraverso unità territoriali (unità di paesaggio) e unità ambientali (habitat) sulla base del codice Corine Biotopes Classifica aree naturali protette Adotta i programmi di attuazione Istituisce e aggiorna lelenco aree naturali protette (EUAP) Programma triennale area protette Esistenza provvedimento istitutivo formale Perimetrazione documentata cartograficamente Documento valore naturalistico Coerenza con norme salvaguardia previste dalla legge Garanzia di gestione dellarea Esistenza di bilancio o provvedimento finanziario Istituzione Area protetta Consulta tecnica: Organo scientifico- consultivo del Ministero dellambiente

3 Verifica ipotesi istituzione Parco Nazionale degli Iblei attraverso lo studio di coerenza del territorio ragusano con le norme istitutive previste dalla legge Parco nazionale degli Iblei Art. 26 comma 4-septies legge 222/2007 Con decreto del Presidente della Repubblica, su proposta del Ministro dellAmbiente, dintesa con la Regione e sentiti gli enti locali interessati, sono istituiti i seguenti parchi nazionali: Parco delle Egadi e del litorale trapanese, Parco delle eolie e Parco degli Iiblei. Listituzione ed il primo avviamento dei detti parchi nazionali sono finanziati nei limiti massimi di spesa di euro per ciascun parco a decorrere dallanno 2007 a valere sul contributo straordinario previsto dal comma 1. Istituzione Parco (decreto del Presidente della Repubblica su proposta del Ministro dellAmbiente) Documento formale di istituzione (art. 26 comma 4) Copertura finanziaria (art. 26 comma 4) Documento valore naturalistico (?) Garanzia di Gestione (?) Carta Natura Analisi territorio regionale su iniziativa della Regione Siciliana Realizzazione Carta degli habitat su tre aree (Isole Egadi, Isole Eolie e Monti Iblei) in scala 1: ( ) Devono essere acquisiti Perimetrazione documentata cartograficamente Coerenza del territorio interessato con le norme di salvaguardia previste dalla legge

4 Lineamenti dinsieme del territorio provinciale: uso del suolo

5 Lineamenti dinsieme del territorio provinciale: regime vincolistico e zone di tutela

6 Lineamenti dinsieme del territorio provinciale: vincoli e attività produttive

7 Uso del suolo e naturalità Caratterizzazione delluso del suolo Classificazione CORINE Land Cover Raggruppamento in categorie vegetazionali omogenee Classificazione secondo un gradiente di naturalità crescente Aree antropiche classificate in livelli di pressione antropiche (1 - 5) Presenza di fattori in grado di produrre pressioni potenzialmente critiche sullambiente Aree a valenza naturale classificate in livelli di valore naturalistico- ambientale (1 – 5)

8 Carta del carico antropico complessivo

9 Carta della sensibilità ambientale delle aree a valenza naturale

10 Carta della vulnerabilità ambientale

11 Sintesi dellanalisi del territorio ibleo Presenza di: Aree soggette a forti pressioni sullambiente (sistema insediativo e produttivo caratterizzato da urbanizzazione diffusa, agroecosistemi, tecnoecosistemi, infrastrutture) che hanno modificato lecomosaico portandolo verso condizioni di semplicità (banalizzazione strutturale e frammentazione) e quindi di bassa vulnerabilità; Macchie isolate di valore fisico-naturalistico già sottoposte a tutela o localizzate nella zona montana. Indirizzi di pianificazione in grado di mantenere la funzionalità ecologico- ambientale compatibilmente con le dinamiche di trasformazione e le linee di sviluppo socio-econonico. Salvaguardia dei sistemi di maggiore valore ecologico (in coerenza con il sistema vincolistico vigente) Qualità ambientale diffusa Riduzione delle criticità

12 Carta della vulnerabilità ambientale con ipotesi del Parco degli iblei proposta dallAssessorato regionale Territorio e Ambiente


Scaricare ppt "Parco nazionale degli Iblei Studio di coerenza del territorio ragusano con le norme istitutive previste dalla legge quadro sulle aree naturali protette."

Presentazioni simili


Annunci Google