La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ins. Alessandra Bedognè La notte degli imbrogli! Don Giovanni Don Giovanni Dramma giocoso di W.A.Mozart Secondo Atto Per strada Don Giovanni ricompra.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ins. Alessandra Bedognè La notte degli imbrogli! Don Giovanni Don Giovanni Dramma giocoso di W.A.Mozart Secondo Atto Per strada Don Giovanni ricompra."— Transcript della presentazione:

1

2 Ins. Alessandra Bedognè La notte degli imbrogli! Don Giovanni Don Giovanni Dramma giocoso di W.A.Mozart Secondo Atto Per strada Don Giovanni ricompra la fiducia del suo fedele servitore offrendogli dei soldi, ma ha già in mente un altro imbroglio: scambiare i vestiti con quelli di Leporello e corteggiare la cameriera di Donna Elvira. I due si scambiano il mantello e il cappello…comincia, così, linterminabile notte degli imbrogli

3 Ins. Alessandra Bedognè Alla finestra… Donna Elvira è affacciata alla finestra della locanda e Don Giovanni, nascosto dietro Leporello la prende in giro dicendole di amarla. Nelloscurità i due si allontanano, ma Donna Elvira non si accorge del travestimento. Così Don Giovanni, travestito da Leporello, si apposta sotto la finestra e canta una dolce serenata alla cameriera di Donna Elvira. Deh, vieni alla finestra, o mio tesoro…

4 Serenata Deh, vieni alla finestra, o mio tesoro deh, vieni a consolar il pianto mio Se neghi a me di dar qualche ristoro Davanti agli occhi tuoi morir voglio! Tu chhai la bocca dolce più del miele.. Tu che il zucchero porti in mezzo il core! Non esser, gioia mia, con me crudele Lasciati almen veder, mio bellamore.

5 E Leporello? Nel frattempo Leporello, rimasto solo con Donna Elvira, nel tentativo di scappare si imbatte in Masetto, Zerlina, Donna Anna e Don Ottavio, che sono alla ricerca di Don Giovanni per compiere la propria vendetta. Don Ottavio sta per uccidere Leporello, poiché lo crede Don Giovanni. A questo punto Leporello rivela linganno e riesce a fuggire.

6 Il suo tesoro Don Ottavio non ha più dubbi sulla colpevolezza di Don Giovanni e parte con lintenzione di vendicare il Commendatore, padre della sua adorata fidanzata. Il suo tesoro intanto andate a consolar E dei begli occhi il pianto Cercate di asciugar Ditele che i suoi torti a vendicar lui corre…

7 Ins. Alessandra Bedognè Uno strano rifugio… Per sfuggire alla vendetta Don Giovanni cerca rifugio nel cimitero dove è stato sepolto il Commendatore. La statua del Commendatore stranamente inizia a parlare e Don Giovanni, ancora in vena di far scherzi, lo invita a cena a casa sua. La statua accetta…

8 La fine di Don Giovanni Mentre Don Giovanni consuma la sua cena si presenta il Commendatore, che lo invita a pentirsi. Ma Don Giovanni non cambia idea e in una drammatica sequenza viene inghiottito dalle FIAMME DELLINFERNO!!!

9 Ins. Alessandra Bedognè Questo è il fin! Tutti i personaggi si riuniscono sulla scena e cantano in coro la morale della storia: Questo è il fin di chi fa mal E de perfidi la morte Alla vita è sempre ugual

10 Ins. Alessandra Bedognè I nostri cori 1. Notte e giorno 2. Il catalogo 3. Su svegliatevi! 4. Serenata 5. Il suo tesoro 6. Il commendatore – Duetto 7. Alla cena di Don Giovanni 8. Questo è il fin FINE


Scaricare ppt "Ins. Alessandra Bedognè La notte degli imbrogli! Don Giovanni Don Giovanni Dramma giocoso di W.A.Mozart Secondo Atto Per strada Don Giovanni ricompra."

Presentazioni simili


Annunci Google