La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LEtica secondo Spinoza a cura di Annalisa Andaloro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LEtica secondo Spinoza a cura di Annalisa Andaloro."— Transcript della presentazione:

1 LEtica secondo Spinoza a cura di Annalisa Andaloro

2 Gli Affetti Primari Gli Affetti Secondari

3 Gli affetti primari sono una manifestazione dello sforzo di autoconservazione delle cose, o meglio… Volontà Appetito

4 Volontà È lo sforzo di autoconservazione riferito solo alla mentesforzo di autoconservazione

5 Lo sforzo di autoconservazione è la tendenza delle cose a perseverare nel proprio essere, ed è lessenza delle cose stesse

6 Appetito È lo sforzo di autoconservazione riferito insieme alla mente e al corpo. Esso è quindi lessenza delluomo. Quando lAppetito è cosciente di sé prende il nome di Cupidità.

7 Appetito & Cupidità LetiziaTristezza

8 Letizia È il passaggio da una perfezione minore a una perfezione maggiore.

9 Tristezza È il passaggio da una perfezione maggiore a una minore.

10 Gli affetti secondari sono derivati dagli affetti primari, così come il bene (che giova alla conservazione) e il male (che ostacola la conservazione) che sono però solo delle qualità relative alla Cupidità. Elenco degli affetti secondari

11 Amore Odio È una Letizia accompagnata dallidea di una causa esterna È una Tristezza accompagnata dallidea di una causa esterna

12 Propensione Avversione È Letizia accompagnata dallidea di una cosa che è per accidente causa di Letizia È Tristezza accompagnata dallidea di una cosa che è per accidente causa di Tristezza

13 Devozione È Amore verso colui che ammiriamo

14 Irrisione Speranza È Letizia che nasce dallimmaginare che qualche cosa che disprezziamo si trova in una cosa che odiamo È una Letizia incostante, nata dallidea di una cosa futura o passata, del cui esito dubitiamo in qualche misura

15 Paura Sicurezza È una Tristezza incostante, nata dallidea di una cosa futura o passata, del cui esito dubitiamo in qualche misura È Letizia nata dallidea di una cosa futura o passata, rigurdo alla quale è stata tolta ogni causa di dubbio

16 Gaudio È Letizia accompagnata dallidea di una cosa passata, accaduta insperatamente

17 Rimorso Commiserazione È Tristezza accompagnata dallidea di una cosa passata, accaduta contro la nostra Speranza È Tristezza accompagnata dallidea di un male, accaduto a un altro che immaginiamo simile a noi

18 Favore Indignazione È Amore verso qualcuno che ha fatto bene a un altro È Odio verso qualcuno che ha fatto male a un altro

19 Stima Disprezzo Consiste nel tenere in conto, per Amore, qualcuno più del giusto Consiste nel tenere in conto, per Odio, qualcuno meno del giusto

20 Invidia Misericordia È Odio che simpadronisce talmente delluomo che questi si rattrista della felicità altrui, e gode del male altrui È Amore che simpadronisce talmente delluomo che questi gode del bene altrui e si rattrista del male altrui

21 Soddisfazione Umiltà La Soddisfazione di noi stessi è Letizia nata dal fatto che luomo considera se stesso e la sua potenza dagire È Tristezza nata dal fatto che luomo considera la sua impotenza o la sua debolezza

22 Pentimento È Tristezza accompagnata dallidea di un fatto che crediamo di aver compiuto per libeo decreto della mente.

23 Superbia Abbiezione Consiste nel sentire di sé, per Amore di se stesso, più del giusto Consiste nel sentire di se stesso meno del giusto, per Tristezza

24 Gloria Vergogna È Letizia accompagnata dallidea di una nostra azione che immaginiamo lodata da altri È Tristezza accompagnata dallidea di una nostra azione che immaginiamo biasimata da altri

25 Desiderio Emulazione È Cupidità o Appetito di possedere una cosa, che è alimentato dal ricordo di questa cosa e che, nello stesso tempo, è ostacolato di altre cose che escludono lesistenza della cosa desiderata È Cupidità di una cosa, che si genera in noi perché immaginiamo che altri hanno la medesima Cupidità

26 Riconoscenza Vendetta È Cupidità o sollecitudine dAmore, mediante la quale ci sforziamo di fare del bene a chi ci ha arrecato beneficio per un uguale affetto di Amore È Cupidità dalla quale siamo incitati per Odio reciproco a far male acolui che per un uguale affetto di Odio ci ha arrecato danno

27 Benevolenza Ira È Cupidità di far del bene a colui del quale abbiamo considerazione È Cupidità dalla quale siamo incitati per Odio a far male a colui che odiamo

28 Crudeltà - Sevizia È Cupidità dalla quale uno è incitato a far male a colui che amiamo, o di cui abbiamo commiserazione

29 Timore Audacia È Cupidità di evitare un male maggiore che paventiamo con un male minore È Cupidità dalla quale uno è incitato a fare qualche cosa con un rischio che i suoi uguali hanno paura di affrontare

30 Pusillanimità Costernazione Si dice di colui la cui Cupidità è ostacolata dal timore di un rischio che i suoi uguali osano affrontare Si dice di colui la cui Cupidità di evitare un mele è ostacolata dallammirazione del male che teme

31 Cortesia - Modestia È Cupidità di fare ciò che piace agli uomini, e di omettere ciò che a essi dispiace.

32 Ambizione Ubriachezza Ingordigia Avarizia Libidine È Cupidità immoderata di Gloria È Cupidità immoderata di banchettare È Cupidità immoderata di bere È Cupidità immoderata delle ricchezze È Cupidità dellunione dei corpi


Scaricare ppt "LEtica secondo Spinoza a cura di Annalisa Andaloro."

Presentazioni simili


Annunci Google