La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA STORIA DI AISHA Un rivoluzionario tentativo di fuga da parte di una giovane donna che, a quanto pare, non ha nemmeno il diritto di migliorare le sue.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA STORIA DI AISHA Un rivoluzionario tentativo di fuga da parte di una giovane donna che, a quanto pare, non ha nemmeno il diritto di migliorare le sue."— Transcript della presentazione:

1 LA STORIA DI AISHA Un rivoluzionario tentativo di fuga da parte di una giovane donna che, a quanto pare, non ha nemmeno il diritto di migliorare le sue condizioni di vita.

2 A 16 anni, Aisha è stata costretta dal padre a sposare un talebano, spesso assente, ma la famiglia del marito la trattava "come una schiava", come lei stessa ha detto, oltre a farla dormire in una stalla con gli animali.

3 Ha provato così a scappare. Un disperato tentativo suggerito dal più naturale istinto di sopravvivenza che, naturalmente, non poteva passare inosservato e che anzi doveva essere esemplarmente punito per non istigare ulteriori fughe da parte di altre giovani donne nelle sue stesse condizioni.

4 Un commando di talebani, una notte di qualche anno fa, è riuscito a prelevarla dalla casa in cui si era rifugiata pensando di potersi rifare una vita, lontana dalla stalla in cui era costretta a dormire, lontana dalle botte e dalle continue violenze fisiche e psicologiche. Complice il cognato che la immobilizzava, il marito ha avuto la possibilità di infierire ancora sulla povera ragazza, tranciandole un orecchio ed una narice,privandola della sua bellezza, della sua personalità e della possibilità di esporsi.

5 Fortunatamente, però, questa è una storia che possiede un lieto fine, se così si può chiamare. Il taglio del naso e delle orecchie non ha impedito alla donna di cercare comunque aiuto e di trovare una via di fuga tramite alcuni cooperanti e militari americani che lhanno soccorsa e protetta in un rifugio per donne afghane a Kabul. Bibi Aisha, in seguito, è stata adottata moralmente da Mary Shriver, moglie di Arnold Schwarzenegger, che ha fatto di tutto affinché Aisha ricevesse il premio Enduring Heart Award contro i soprusi alle donne e che ha finanziato il delicato intervento che ha restituito un volto alla giovane donna attraverso lutilizzo di una protesi.

6 Vorrei che nessuna donna fosse più vittima della follia dei talebani

7 La storia di Aisha Bibi altro non è che un importante esempio per coloro che credono (o temono) di non poter uscire dalla propria prigione. Aisha insegna a tutti che lunica realtà possibile non è quella in cui si è nati, ma quella che ci si crea. Bibi Aisha è la dimostrazione esemplare del fatto che anche se fin da piccoli si è educati alla sottomissione, il desiderio di libertà, la dignità e la necessità di esistere vanno contro ogni regola sociale e religiosa, soprattutto se queste ideologie e soprusi sono stati creati a regola darte per distruggere lidentità e la personalità delle donne.


Scaricare ppt "LA STORIA DI AISHA Un rivoluzionario tentativo di fuga da parte di una giovane donna che, a quanto pare, non ha nemmeno il diritto di migliorare le sue."

Presentazioni simili


Annunci Google