La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Vecchio: … Certo tutto ha inizio così.. una scintilla, un corto circuito mentale, genera unidea che si arroga il diritto di essere rappresentata..

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Vecchio: … Certo tutto ha inizio così.. una scintilla, un corto circuito mentale, genera unidea che si arroga il diritto di essere rappresentata.."— Transcript della presentazione:

1

2 Il Vecchio: … Certo tutto ha inizio così.. una scintilla, un corto circuito mentale, genera unidea che si arroga il diritto di essere rappresentata.. sulle polverose tavole di un palcoscenico …

3 Sibilla: … Sono tornata per rimanere il tempo necessario, non so ancora quale sarà la mia prossima destinazione, ma sapevo di dover tornare…

4 Sarah: … Il presente è il passato del nostro futuro …

5 Alan: … Non ho tempo, sai cè la vita che scorre la fuori, frenetica, accattivante, eccitante e non ho assolutamente tempo di pensare allamore e ad una persona da curare …

6 Ausonia: … il profumo delle persone care sopravvive ad esse e questo scatena sentimenti opposti …

7 Il Professore: …riconosciamo ciò che siamo, apprezziamo larte perché noi stessi siamo arte e questo è il fondamento della sacralità dellindividuo…

8 Athos: …Per il momento ti posso assicurare che nessun luogo è lontano e che cè un non luogo dove si raccolgono tutti i ricordi più cari … questo non luogo si chiama.... Blu 195 T

9 Sabato 12 Maggio 2007, ore 21:00 - Teatro Continental Gazzaniga Sabato 23 Giugno 2007, ore 21:00 – Teatro Cristallo Castione della Presolana Sabato 06 Ottobre 2007, ore – Sala San Fermo Almè Sabato 01 Dicembre 2007, ore 21:00 – Teatro Oratorio di Pradalunga

10 Sinossi: In un piccolo paese di una lontana provincia cè una minuscola palazzina, Villa delle Ortensie, dove vivono in armoniosa tranquillità: Ausonia, simpatica portinaia che, oltre a gestire le faccende condominiali, si occupa in modo, molto discreto, della privacy dei condomini, Alan aspirante e ambiguo artista che vive di espedienti, Il Professore intellettuale di grande presenza e notevole prestigio, trascorre la notte scrutando il cielo e di giorno… dorme, infine Sibilla donna affascinante e misteriosa… La routine quotidiana verrà interrotta dallarrivo, molto rumoroso, di un gruppo di Gitani: Athos leader indiscusso del gruppo alla continua ricerca di nuove emozioni da sperimentare…, Sarah donna di grande saggezza e Puerto il cantastorie.

11 Si esibiranno sul palcoscenico: Ausonia - Marzia Luiselli Alan - Diego Ghisetti Il Professore - Ernesto Pacchetti Sibilla - Debora Luiselli Athos - Cristian Pavan Sarah - Barbara Ghisetti - Arianna Sesso Puerto - Matteo Lorenzi Sax - Alberto Carrara Ballerine - Moira Martinelli e Claudia Daina Eclissati dalle quinte: Fonico di palco e platea al Mixer - Roberto Vitali & Mario Rota Effetti video e fotografia - Luca Pesenti Gritti Luci – Stefano Milesi Truccatrice – Roberta Belotti Costumi – La Terry Coreografie - Cristian Pavan Veste Grafica - Yurij

12 Direttore di Scena e Regista – Mr D

13 Doneremo lo spettacolo alla Comunità Alloggio La Rondine una casa che ospita bambini e bambine gestita da un gruppo di educatori come una famiglia Riferimento: Cooperativa Sociale il Cantiere S.r.l. Via T. Tasso, Albino (BG)

14 Un pensiero e un abbraccio a tutti coloro che hanno attraversato e cambiato il corso della vita e oggi appartengono a quel luogo, dellimmaginario o dellimmaginabile, che è Blu 195 T Per informazioni contattare la D&D co :


Scaricare ppt "Il Vecchio: … Certo tutto ha inizio così.. una scintilla, un corto circuito mentale, genera unidea che si arroga il diritto di essere rappresentata.."

Presentazioni simili


Annunci Google