La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FONDI STRUTTURALI 2007-2013 Fondo Europeo Sviluppo Regionale Programma Operativo Nazionale Ambienti per lapprendimento Asse II Qualità degli Ambienti scolastici.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FONDI STRUTTURALI 2007-2013 Fondo Europeo Sviluppo Regionale Programma Operativo Nazionale Ambienti per lapprendimento Asse II Qualità degli Ambienti scolastici."— Transcript della presentazione:

1 FONDI STRUTTURALI Fondo Europeo Sviluppo Regionale Programma Operativo Nazionale Ambienti per lapprendimento Asse II Qualità degli Ambienti scolastici Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca

2 Premesse per lattuazione dellAsse II – FESR Qualità degli ambienti scolastici sinergia tra le dimensioni economica, sociale ed ambientale nelle politiche territoriali, al fine di realizzare in pieno gli obiettivi dellagenda di Lisbona. integrazione strategica di Principi Orizzontali che caratterizzano trasversalmente, attraverso partenariato interistituzionale e dialogo con le parti sociali, tutta la programmazione integrazione degli obiettivi di sostenibilità ambientale (Agenda di Goteborg) con quelli dello sviluppo economico e sociale (Agenda di Lisbona).

3 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca STRUMENTI DI SINERGIA Protocollo di Intesa MIUR-MATTM del 19/02/2010 per lattuazione coordinata delle linee di attività di rispettiva competenza nellambito di Programma Operativo Nazionale FESR "Ambienti per l'apprendimento Asse II Qualità degli ambienti scolastici Ob.C Programma Operativo Interregionale FESR Energie rinnovabili e risparmio energetico Asse II, Linea di attività 2.2 Collaborazione fra MIUR e MATTM nellattuazione degli interventi sulledilizia scolastica delle regioni Convergenza

4 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca PON FESR Asse II Qualità degli ambienti scolastici Obiettivo C Azioni C1 - Interventi per il risparmio energetico C2 - Interventi per garantire la sicurezza degli edifici scolastici (messa a norma degli impianti) C3 - Interventi per aumentare lattrattività degli istituti scolastici C4 - Interventi per garantire laccessibilità a tutti degli istituti scolastici. C5- Interventi finalizzati a promuovere le attività sportive, artistiche e ricreative

5 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca POIn FESR Energie rinnovabili e risparmio energetico Asse II Efficienza energetica ed ottimizzazione del sistema energetico Linea di attività 2.2 Attività Analisi delle prestazioni energetiche degli edifici, degli impianti e degli apparecchi Miglioramento delle prestazioni di impianti e apparecchi Efficientamento energetico dellinvolucro

6 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Avviso congiunto MIUR - MATTM per la presentazione dei piani di interventi finalizzati alla riqualificazione degli edifici scolastici pubblici in relazione allefficienza energetica, alla messa a norma degli impianti, allabbattimento delle barriere architettoniche, alla dotazione di impianti sportivi e al miglioramento dellattrattività degli spazi scolastici. Triennio Avviso congiunto MIUR - MATTM per la presentazione dei piani di interventi finalizzati alla riqualificazione degli edifici scolastici pubblici in relazione allefficienza energetica, alla messa a norma degli impianti, allabbattimento delle barriere architettoniche, alla dotazione di impianti sportivi e al miglioramento dellattrattività degli spazi scolastici. Triennio PON FESR Ambienti per lApprendimento 2007 IT 16 1 PO 004 Asse II Qualità degli ambienti scolasticiObiettivo C POIn FESR Energie rinnovabili e risparmio energetico CCI 2007.IT.16.1.PO.002 Asse II - Efficienza energetica ed ottimizzazione del sistema energeticoLinea di attività 2.2 DESTINATARI DELLAVVISO Scuole statali di I e II Ciclo delle regioni Convergenza congiuntamente agli Enti Locali proprietari degli edifici adibiti a sede scolastica.

7 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca PON FESR Ambienti per lApprendimento 2007 IT 16 1 PO 004 Asse II Qualità degli ambienti scolastici Obiettivo C POIn FESR Energie rinnovabili e risparmio energetico CCI 2007.IT.16.1.PO.002 Asse II Efficienza energetica ed ottimizzazione del sistema energetico Linea di attività 2.2 beneficiari del POIn Energia Asse II, Linea di attività 2.2 sono gli Enti Locali proprietari delle strutture scolastiche pubbliche, sede di istituti statali di istruzione secondaria di Primo e Secondo Ciclo beneficiari del POIn Energia Asse II, Linea di attività 2.2 sono gli Enti Locali proprietari delle strutture scolastiche pubbliche, sede di istituti statali di istruzione secondaria di Primo e Secondo Ciclo beneficiari del PON-Asse II Qualità degli ambienti scolastici, Obiettivo C sono gli istituti di istruzione statali secondaria di Primo e Secondo Ciclo

8 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca PON FESR Ambienti per lApprendimento 2007 IT 16 1 PO 004 Asse II – Qualità degli ambienti scolastici Obiettivo C POIn FESR Energie rinnovabili e risparmio energetico CCI 2007.IT.16.1.PO.002 Asse II - Efficienza energetica ed ottimizzazione del sistema energetico Linea di attività 2.2 Candidatura nellambito del POIN Energia: Riservata agli istituti scolastici (I e II Ciclo) con sede in edifici di proprietà interamente pubblica, che rispettino la normativa vigente in materia di sicurezza e accessibilità, ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e DPR 380/2001 Testo Unico sulledilizia e ss.mm.ii. Candidatura nellambito del POIN Energia: Riservata agli istituti scolastici (I e II Ciclo) con sede in edifici di proprietà interamente pubblica, che rispettino la normativa vigente in materia di sicurezza e accessibilità, ai sensi del D.Lgs. 81/2008 e DPR 380/2001 Testo Unico sulledilizia e ss.mm.ii. Candidatura nellambito del PONQualità ambienti scolastici Riservata agli istituti scolastici (I e II Ciclo) con sede in edifici di proprietà interamente pubblica, che necessitano di adeguamenti infrastrutturali, con riguardo agli aspetti di messa a norma degli impianti, accessibilità, attrattività dei locali, dotazione di impianti sportivi e interventi contenuti di risparmio energetico. Candidatura nellambito del PONQualità ambienti scolastici Riservata agli istituti scolastici (I e II Ciclo) con sede in edifici di proprietà interamente pubblica, che necessitano di adeguamenti infrastrutturali, con riguardo agli aspetti di messa a norma degli impianti, accessibilità, attrattività dei locali, dotazione di impianti sportivi e interventi contenuti di risparmio energetico.

9 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca PON FESR Ambienti per lApprendimento 2007 IT 16 1 PO 004 Asse II – Qualità degli ambienti scolastici Obiettivo C POIn FESR Energie rinnovabili e risparmio energetico CCI 2007.IT.16.1.PO.002 Asse II - Efficienza energetica ed ottimizzazione del sistema energetico Linea di attività 2.2 IMPORTO MINIMO E MASSIMO FINANZIABILE PER SCUOLE I e II CICLO Importo minimo: Importo massimo: IMPORTO MINIMO E MASSIMO FINANZIABILE PER SCUOLE I e II CICLO Importo minimo: Importo massimo: IMPORTO MASSIMO FINANZIABILE PER ORDINE DI SCUOLA Scuole di I Ciclo: Scuole di II Ciclo: IMPORTO MASSIMO FINANZIABILE PER ORDINE DI SCUOLA Scuole di I Ciclo: Scuole di II Ciclo:

10 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca PON FESR Ambienti per lApprendimento 2007 IT 16 1 PO 004 Asse II – Qualità degli ambienti scolastici Obiettivo C POIn FESR Energie rinnovabili e risparmio energetico CCI 2007.IT.16.1.PO.002 Asse II - Efficienza energetica ed ottimizzazione del sistema energetico Linea di attività 2.2 CARATTERISTICHE DELLE PROPOSTE: -approccio organico alla riqualificazione energetica. -carattere di esemplarità, -rappresentazione di un modello, replicabile a livello nazionale, per utilizzo di materiali innovativi e migliori tecnologie a favore della sostenibilità energetico-ambientale. -previsione di unattività di monitoraggio dei consumi energetici e emissioni di CO2 -conseguimento certificazione energetica CARATTERISTICHE DELLE PROPOSTE: -approccio organico alla riqualificazione energetica. -carattere di esemplarità, -rappresentazione di un modello, replicabile a livello nazionale, per utilizzo di materiali innovativi e migliori tecnologie a favore della sostenibilità energetico-ambientale. -previsione di unattività di monitoraggio dei consumi energetici e emissioni di CO2 -conseguimento certificazione energetica CARATTERISTICHE DELLE PROPOSTE -adeguamenti per la messa a norma degli impianti, -rimozione barriere allaccessibilità, -promozione del risparmio energetico -miglioramento impianti sportivi e ricreativi -miglioramento attrattività e comfort CARATTERISTICHE DELLE PROPOSTE -adeguamenti per la messa a norma degli impianti, -rimozione barriere allaccessibilità, -promozione del risparmio energetico -miglioramento impianti sportivi e ricreativi -miglioramento attrattività e comfort

11 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca PROCEDURA DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI FASE DI CANDIDATURA Inoltro delle candidature bblica.istruzione.it/ SCUOLE I II CICLO ENTE LOCALE SU POIn ENERGIA PON ASSE II Verifica di ammissibilità presso USR Regionali Produzione 2 elenchi di Candidature ammesse Trasmissione dei 2 elenchi di candidature ammesse a valutazione NUCLEI DI VALUTAZIONE REGIONALI Termine per inoltro candidature online: 31/10/2010

12 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca PROCEDURA DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI FASE DI VALUTAZIONE NUCLEI DI VALUTAZIONE REGIONALI COMPOSIZIONE Dirigenti tecnici e funzionari competenti presso lUfficio Scolastico Regionale di riferimento; Uno o più rappresentanti delle Regioni Obiettivo Convergenza; Uno o più rappresentanti dell UPI; Uno o più rappresentanti dellANCI; Uno o più rappresentanti del MATTM-DG SEC; Possono essere integrati da dirigenti tecnici e funzionari competenti rappresentanti del MIUR - Amministrazione centrale USR CAMPANIA USR CALABRIA USR PUGLIA USR SICILIA

13 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca PROCEDURA DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI FASE DI VALUTAZIONE NUCLEI DI VALUTAZIONE REGIONALI Sottogruppo Valutazione candidature Ammesse su PON Asse II, Ob.C Sottogruppo Valutazione candidature Ammesse su POIn Energia, Linea 2.2 graduatoria progetti approvati su PON Asse II graduatoria progetti approvati su POIn Energia, Linea 2.2 Adg PON Asse II MIUR- DGAI Adg PON Asse II MIUR- DGAI Adg POIn Energia MATTM- DGSEC Adg POIn Energia MATTM- DGSEC

14 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca PROCEDURA DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI APPROVAZIONE PROPOSTE Approvazione e pubblicazione graduatoria di merito Adg PON Asse II MIUR- DGAI Adg PON Asse II MIUR- DGAI Adg POIn Energia MATTM-DGSEC Adg POIn Energia MATTM-DGSEC Approvazione e pubblicazione graduatoria di merito FASE ATTUATIVA Scuole agiscono in accordo con EELL proprietari ai sensi art.15 L.n.241/'90 e s.s.m.m.i.i. FASE ATTUATIVA Scuole agiscono in accordo con EELL proprietari ai sensi art.15 L.n.241/'90 e s.s.m.m.i.i. FASE ATTUATIVA In capo a Enti Locali proprietari FASE ATTUATIVA In capo a Enti Locali proprietari

15 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca MPI. – Dip per lIstruzione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Allocazione finanziamenti PON FESR Asse II - Obiettivo C - per Ciclo e per Regione REGIONI Scuole I CICLO Scuole II CICLO CALABRIA , ,54 CAMPANIA , ,50 PUGLIA , ,09 SICILIA , ,59

16 MPI. – Dip per lIstruzione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Allocazione finanziamenti PON FESR Asse II per Regione e per lObiettivo C Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca REGIONI% ALLOCATAM CALABRIA14,29 % CAMPANIA29,57 % PUGLIA24,14 % SICILIA32,00 %

17 MPI. – Dip per lIstruzione, Direzione Generale Affari Internazionali – Ufficio V Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca EDILIZIA SCOLASTICA REGIONI OBIETTIVO CONVERGENZA MIUR PON-FESR Cofin.EU MATTM PON ENERGIA Cofin. EU MIUR MIT Risorse Naz. Risorse REGIONE SICILIA POR REGIONE CALABRIA Risorse REGIONE CAMPANIA Risorse REGIONE PUGLIA INTEGRAZIONE RISORSE PER INFRASTRUTTURE DIDATTICHE ED EDILIZIA


Scaricare ppt "FONDI STRUTTURALI 2007-2013 Fondo Europeo Sviluppo Regionale Programma Operativo Nazionale Ambienti per lapprendimento Asse II Qualità degli Ambienti scolastici."

Presentazioni simili


Annunci Google