La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IN NATURA Nulla si crea, nulla si distrugge TUTTO SI TRASFORMA ( Lavoisier seconda metà del '700) IN NATURA NON ESISTE IL CONCETTO DI RIFIUTO quello che.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IN NATURA Nulla si crea, nulla si distrugge TUTTO SI TRASFORMA ( Lavoisier seconda metà del '700) IN NATURA NON ESISTE IL CONCETTO DI RIFIUTO quello che."— Transcript della presentazione:

1

2 IN NATURA Nulla si crea, nulla si distrugge TUTTO SI TRASFORMA ( Lavoisier seconda metà del '700) IN NATURA NON ESISTE IL CONCETTO DI RIFIUTO quello che pottrebbero essere considerati rifiuti vengono trasformati dai decompositori e tornano a far parte del ciclo naturale

3 I RIFIUTI CI AIUTANO A CAPIRE CHI SIAMO E DI CHE COSA E FATTA LA SOCIETA E LA CULTURA IN CUI VIVIAMO

4 LANALISI DI CIO CHE GETTIAMO OGNI GIORNO NEL SACCHETTO DEI RIFIUTI O LANALISI DI CIO CHE SI E ACCUMULATO IN DISCARICA CI DICONO MOLTO SUL NOSTRO MODO DI VIVERE DI PASSARE IL TEMPO SUI NOSTRI CONSUMI I RIFIUTI NON MENTONO

5 TUTTO QUELLO CHE ABBIAMO COMPRATO NEL CORSO DEL TEMPO, TRANNE I BENI CHE HANNO UN VALORE AFFETTIVO, PRIMA O POI FINISCE NELLA SPAZZATURA E CHI STUDIA I RIFIUTI SE LO RITROVA

6 LA NOSTRA SOCIETA PRODUCE OGNI GIORNO ENORMI QUANTITA DI RIFIUTI CHE OCCORRE RACCOGLIERE TRASPORTARE SMALTIRE Il crescente livello dei consumi causa un notevole aumento dei rifiuti

7 Questi prodotti non muoiono quando ne buttiamo i resti nella pattumiera…..ma dove finiscono i nostri rifiuti?

8 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA CONSISTE NEL SEPARARE, GIA NELLE NOSTRE CASE, I RIFIUTI CHE POSSONO ESSERE RIUTILIZZATI

9

10

11 Ogni abitante nel Comune produce circa 1 kg al giorno di rifiuti Il 63% di rifiuti prodotti sono stati avviati a circuiti di riciclaggio. Dando così nuova vita al rifiuto

12 PROGETTO TETRA PAK IL RICICLO DEL TETRA PAK

13 ATTUALMENTE IL TETRA PAK VIENE BUTTATO NEL SECCO CHE VA A FINIRE IN DISCARICA MA…….. ……….possiamo ancora dargli nuova vita raccogliendolo con la carta e il cartone

14 I cartoni per bevande sono imballaggi a base cellulosica. Sono utilizzati per confezionare e conservare bevande ed alimenti come il latte, i succhi di frutta, il vino e condimenti vari. Essendo composti in prevalenza da carta, possono essere riciclati in cartiera insieme agli altri materiali cellulosici riducendo labbattimento di alberi e lemissione di CO 2

15 Ma come è composto il Tetra Pak? 75% da legname: la carta proviene da coltivazioni di conifere della Scandinavia sottoposte a programmi di riforestazione. Serve a conferire forza e rigidità al cartone per bevande 20% da petrolio : il polietilene, come tutte le materie plastiche, si ottiene dal petrolio. Permette al cartone per bevande di trattenere i liquidi e crea una barriera contro i microrganismi. 5% da bauxite :lalluminio si ricava dalla bauxite e garantisce al cartone per bevande la più efficace protezione contro aria, luce ed altri agenti esterni.

16 IL RICICLO DEL CARTONE PER BEVANDE 1) SCIACQUARLI per evitare i cattivi odori 2) SCHIACCIARLI per ridurne il volume 3) CONFERIRLI negli appositi contenitori posizionati in classe

17 OGNI GIOVEDI mattina il personale del Consorzio per lo Sviluppo del Basso Veronese-Ente di Bacino VR4 provvederà a pesare il Tetra Pak raccolto in classe e a posizionarlo per la raccolta da parte dellEnte Gestore

18 Questo progetto serve a capire quanti cartoni per bevande, post consumo, possono essere raccolti e attivare liniziativa su tutto il territorio

19 Ma vediamo cosa succede al Tetra Pak proveniente dalla nostre case e trasportato presso una cartiera………

20 Il cartone per bevande entra nel PULPER dove viene spappolato mediante unazione meccanica esercitata dallacqua. Non sono usati solventi chimici né disinchiostranti. Si ottiene così un impasto formato da cellulosa, polietilene, alluminio e acqua. Limpasto entra nel TROMMEL che per filtrazione separa la cellulosa da alluminio e polietilene

21 La pasta di cellulosa che viene trasformata in carta riciclata Gli sfridi di alluminio e di polietilene che vengono lavati, tritati, essicati e fusi a 180° per ottenere lECOALLENE che viene utilizzato per creare nuovi oggetti Dal TROMMEL escono

22 COSA POSSIAMO FARE PER MIGLIORARE LAMBIENTE IN CUI VIVIAMO ED ASSICURARCI UN MONDO PIU PULITO DOMANI? Diventa indispensabile assumere in prima persona atteggiamenti ambientali corretti Poiché lingombro degli imballaggi dei prodotti che compriamo supera spesso quello della merce, acquistiamo prodotti con imballaggi riutilizzabili; Differenziamo accuratamente i nostri rifiuti

23 GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE


Scaricare ppt "IN NATURA Nulla si crea, nulla si distrugge TUTTO SI TRASFORMA ( Lavoisier seconda metà del '700) IN NATURA NON ESISTE IL CONCETTO DI RIFIUTO quello che."

Presentazioni simili


Annunci Google