La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

RIFIUTI MUGGIA. RACCOLTA RIFIUTI MUGGIA ANNI 2007 E 2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "RIFIUTI MUGGIA. RACCOLTA RIFIUTI MUGGIA ANNI 2007 E 2008."— Transcript della presentazione:

1 RIFIUTI MUGGIA

2 RACCOLTA RIFIUTI MUGGIA ANNI 2007 E 2008

3 Muggia Muggia raccolta differenziata raccolta differenziata 2007 e 2008, 2007 e 2008, attorno al 20% Gli Obiettivi fissati Gli Obiettivi fissati dall'Art. 205 D.L. 156/2006 dall'Art. 205 D.L. 156/2006 sono : sono : 45% entro 31/12/ % entro 31/12/2012

4 Questa è la composizione media dei nostri rifiuti

5 In base a questa composizione media possiamo calcolare cosa buttiamo annualmente Muggia buttiamo annualmente Muggia

6 MUGGIA

7 Cioè buttiamo : ton di carta cartone 882 ton di plastica 357 ton di vetro 221 ton di metalli 91 ton di legno ton di organico

8 COSA RAPPRESENTANO QUESTE QUANTITA'?

9 Carta e cartone 25,4 % 1778 Ton /anno 1778 Ton /anno 1 Ton = 3 alberi alti 20 mt 1 Ton = 3 alberi alti 20 mt alberi equivalenti bruciati alberi equivalenti bruciati

10 COSA CONSUMIAMO PER PRODURRE CARTA per 1 Ton di cellulosa cellulosa servono 3 alberi di 20 mt lt. acqua kwh kwh per 1 Ton di carta riciclata servono 0 alberi lt. acqua lt. acqua kwh kwh

11 PLASTICA 12,60% PLASTICA 12,60% 882 Ton / anno 882 Ton / anno RICICLANDO LA PLASTICA SI PRODUCONO Con 10 flaconi 1 sedia 11 flaconi 1 annaffiatoio 11 flaconi 1 annaffiatoio 12 bottiglie 1 maglia 12 bottiglie 1 maglia 20 bottiglie 1 coperta pile 20 bottiglie 1 coperta pile

12 2.118 ton / anno ORGANICO ton / anno Sono il 30% dei nostri rifiuti, lo scarto dei nostri cibi. lo scarto dei nostri cibi. Putrescibili, pericolosi Putrescibili, pericolosi perché creano percolato tossico perché creano percolato tossico Differenziandoli si può creare un Differenziandoli si può creare un fertilizzante naturale: fertilizzante naturale: Il COMPOST Il COMPOST

13 VETRO E LATTINE 357 Ton/anno Il vetro si può riciclare allinfinito 1 Ton di rottame di vetro sostituisce 1,2 ton di materia prima e si risparmiano 100 Kg olio combustibile Per produrre 1 lattina servono 250lt di acqua Da 1 Kg lattine si ricava 750 gr alluminio puro 800 lattine = 1 bicicletta 37 lattine = 1 caffettiera 3 lattine = 1montatura occhiali

14

15 SIAMO COSI' PIGRI DA NON POTER CAMBIARE IDEA E COMPORTAMENTO SUI RIFIUTI ? E' TEMPO DI FARLO

16 PUNTO PRIMO : RIDUZIONE IL MIGLIOR RIFIUTO E' QUELLO NON PRODOTTO

17 PUNTO SECONDO : FACCIAMO LA RACCOLTA DIFFERENZIATA SEPARIAMO TUTTO TUTTO

18 PUNTO TERZO : RIUSO E RIPARAZIONE IL RIFIUTO NON ESISTE. PENSATELO COME POST CONSUMO

19 PUNTO QUARTO : RICICLO RICICLO

20 QUESTA E' LA RACCOLTADIFFERENZIATA PORTA A PORTA SPINTA : PIU' DI COMUNI ITALIANI LA FANNO GIA'. IN POCHI ANNI HANNO RAGGIUNTO IL 60 – 80% DI DIFFERENZIATA 60 – 80% DI DIFFERENZIATA

21 NON PIU' UNA TASSA RIFIUTI MA UNA TARIFFA. TARIFFA. IL PRINCIPIO E' CHI INQUINA PAGA.

22 ECCO LE TARIFFE DEL CONSORZIO DELLA PRIULA. QUOTA FISSA : EURO 80,79 + QUOTA VARIABILE 65,60* TOTALE 146,39 TOTALE 146,39 *QUOTA VARIABILE CALCOLATA PER FAMIGLIA CON 2 COMPONENTI, 2 COMPONENTI, (COSTO SVUOTAMENTO 10,25 X N°SVUOTAMENTI MEDI 6,40) N°SVUOTAMENTI MEDI 6,40) MENO SVUOTAMENTI = MINOR COSTO

23 UN METODO FLESSIBILE E MIGLIORABILE NEL TEMPO CHE : PORTA A UNA DIMINUZIONE DEI COSTI E DELLE TARIFFE A CARICO DEI CITTADINI PORTA A UNA DIMINUZIONE DEI COSTI E DELLE TARIFFE A CARICO DEI CITTADINI FAVORISCE UN AUMENTO DELLOCCUPAZIONE. FAVORISCE UN AUMENTO DELLOCCUPAZIONE. PREMIA I CITTADINI. PREMIA I CITTADINI. EDUCA ALLA CURA DELLA SELEZIONE FINALIZZATA AL RICICLAGGIO E ALLA DIMINUZIONE DELLA QUANTITA DI RIFIUTI PRODOTTI. EDUCA ALLA CURA DELLA SELEZIONE FINALIZZATA AL RICICLAGGIO E ALLA DIMINUZIONE DELLA QUANTITA DI RIFIUTI PRODOTTI. E SEMPLICE DA PRATICARE. IN POCO TEMPO SI POSSONO RAGGIUNGERE LIVELLI DI ECCELLENZA (70-80%). E SEMPLICE DA PRATICARE. IN POCO TEMPO SI POSSONO RAGGIUNGERE LIVELLI DI ECCELLENZA (70-80%). RISPETTA IL TERRITORIO, LAMBIENTE, IL PAESAGGIO E NE MIGLIORA LIMMAGINE TURISTICA. RISPETTA IL TERRITORIO, LAMBIENTE, IL PAESAGGIO E NE MIGLIORA LIMMAGINE TURISTICA. OTTIMIZZA LIMPIEGO DELLE RISORSE. IL RICICLAGGIO REALIZZA UN RITORNO ECONOMICO DEL 45%, OTTIMIZZA LIMPIEGO DELLE RISORSE. IL RICICLAGGIO REALIZZA UN RITORNO ECONOMICO DEL 45%, INCENTIVA LA RICERCA E LINNOVAZIONE TECNOLOGICA PER PROCESSI PRODUTTIVI A BASSO CONSUMO ENERGETICO E CICLI DI LAVORAZIONE PULITI. INCENTIVA LA RICERCA E LINNOVAZIONE TECNOLOGICA PER PROCESSI PRODUTTIVI A BASSO CONSUMO ENERGETICO E CICLI DI LAVORAZIONE PULITI. RIDUCE LA DIPENDENZA ENERGETICA DAI PAESI PRODUTTORI DI PETROLIO. RIDUCE LA DIPENDENZA ENERGETICA DAI PAESI PRODUTTORI DI PETROLIO. PORTA ALLAUTONOMIA PER IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI NELLAMBITO DEL TERRITORIO. EVITA LE DISCARICHE SPECIALI PER LE SCORIE PERICOLOSE E TOSSICO - NOCIVE PRODOTTE DALLINCENERIMENTO. PORTA ALLAUTONOMIA PER IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI NELLAMBITO DEL TERRITORIO. EVITA LE DISCARICHE SPECIALI PER LE SCORIE PERICOLOSE E TOSSICO - NOCIVE PRODOTTE DALLINCENERIMENTO. TUTELA LA SALUTE PUBBLICA ED INCENTIVA LA CULTURA AMBIENTALE TUTELA LA SALUTE PUBBLICA ED INCENTIVA LA CULTURA AMBIENTALE COSTITUISCE UNATTIVITA DI ALTO VALORE CULTURALE, SOCIALE ED ECONOMICO. COSTITUISCE UNATTIVITA DI ALTO VALORE CULTURALE, SOCIALE ED ECONOMICO.


Scaricare ppt "RIFIUTI MUGGIA. RACCOLTA RIFIUTI MUGGIA ANNI 2007 E 2008."

Presentazioni simili


Annunci Google