La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso per Arbitro di Calcio Lezione 6/10 Settore Tecnico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso per Arbitro di Calcio Lezione 6/10 Settore Tecnico."— Transcript della presentazione:

1 Corso per Arbitro di Calcio Lezione 6/10 Settore Tecnico

2 Regola 12 – Falli e scorrettezze

3

4 Condizioni di base per un fallo Affinché uninfrazione sia considerata un fallo devono verificarsi le seguenti condizioni deve essere commessa da un calciatore deve essere commessa sul terreno di gioco deve essere commessa mentre il pallone è in gioco

5 Regola 12 – Falli e scorrettezze Se larbitro interrompe il gioco a causa di uninfrazione commessa fuori dal terreno di gioco (mentre il pallone è in gioco), il gioco sarà ripreso con una rimessa da parte dellarbitro nel punto in cui si trovava il pallone quando il gioco è stato interrotto (*) Condizioni di base per un fallo

6 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto Un calcio di punizione diretto è accordato alla squadra avversaria del calciatore che a giudizio dellarbitro, commette per negligenza imprudenza vigoria sproporzionata una delle sette infrazioni seguenti

7 Regola 12 – Falli e scorrettezze NEGLIGENZA significa che il calciatore ha mostrato una mancanza di attenzione o considerazione nelleffettuare un contrasto o che ha agito senza precauzione Non cè bisogno di sanzione disciplinare se un fallo è valutato come commesso con negligenza Calcio di punizione diretto

8 Regola 12 – Falli e scorrettezze IMPRUDENZA: significa che il calciatore ha agito con totale noncuranza del pericolo o delle conseguenze per lavversario. Un calciatore che gioca in una maniera imprudente deve essere ammonito. Calcio di punizione diretto

9 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto VIGORIA SPROPORZIONATA: si intende che il calciatore ha ecceduto di molto nelluso della forza necessaria, correndo il pericolo di provocare un infortunio allavversario. Un calciatore che usa vigoria sproporzionata deve essere espulso.

10 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto un calcio di punizione diretto calciato direttamente nella porta della squadra avversaria, la rete è valida

11 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto dà o tenta di dare un calcio ad un avversario 1/7

12 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto fa o tenta di fare uno sgambetto ad un avversario 2/7

13 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto salta su un avversario 3/7

14 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto carica un avversario 4/7

15 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto colpisce o tenta di colpire un avversario 5/7

16 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto spinge un avversario 6/7

17 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto 7/7 effettua un tackle su un avversario

18 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto Un calcio di punizione diretto è parimenti accordato alla squadra avversaria del calciatore che commette una delle tre infrazioni seguenti:

19 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto trattiene un avversario 1/3

20 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto sputa contro un avversario 2/3

21 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto tocca volontariamente il pallone con le mani (ad eccezione del portiere nella propria area di rigore) 3/3

22 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto Il calcio di punizione diretto deve essere eseguito dal punto in cui linfrazione è stata commessa (*)

23 Regola 12 – Falli e scorrettezze Toccare il pallone con la mano contatto mano-braccio con il pallone.. … se non cè VOLONTARIETA LAZIONE PROSEGUE

24 Regola 12 – Falli e scorrettezze Toccare il pallone con la mano fallo di mano volontario (senza ulteriori risvolti).. … soltanto calcio di punizione diretto

25 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto tocca il pallone volontariamente con la mano per impedire ad un avversario di entrarne in possesso … calcio di punizione diretto + ammonizione

26 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto fallo di mano volontario che impedisce (o tenta di impedire) la realizzazione di una rete … convalida rete + ammonizione ( se la rete viene realizzata ).. calcio di rigore + espulsione (se la rete non viene realizzata)

27 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di rigore Un calcio di rigore è accordato se una di queste dieci infrazioni è commessa da un calciatore allinterno della propria area di rigore, indipendentemente della posizione del pallone, purché lo stesso sia in gioco

28 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione indiretto controlla il pallone con le mani per più di sei secondi prima di spossessarsene 1/4

29 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione indiretto tocca di nuovo il pallone con le mani, dopo essersene spossessato, e prima che lo stesso sia stato toccato da un altro calciatore 2/4

30 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione diretto tocca con le mani il pallone dopo che è stato volontariamente calciato verso di lui da un compagno di squadra 3/4

31 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione indiretto tocca con le mani il pallone dopo averlo ricevuto direttamente da un compagno di squadra su rimessa dalla linea laterale 4/4

32 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione indiretto Un calcio di punizione indiretto è parimenti accordato alla squadra avversaria se un calciatore, a giudizio dellarbitro …

33 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione indiretto gioca in modo pericoloso 1/4

34 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione indiretto ostacola la progressione ad un avversario (senza contatto fisico) 2/4

35 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione indiretto 3/4 impedisce al portiere di liberarsi del pallone che ha tra le mani

36 Regola 12 – Falli e scorrettezze Calcio di punizione indiretto commette qualunque altra infrazione non prima menzionata nella regola 12, per la quale la gara è stata interrotta per ammonire od espellere un calciatore 4/4

37 Regola 12 – Falli e scorrettezze Punto del calcio di punizione indiretto Il calcio di punizione indiretto deve essere eseguito dal punto in cui il linfrazione é stata commessa (*)

38 Regola 12 – Falli e scorrettezze Sanzioni disciplinari Il cartellino giallo è usato per comunicare che un calciatore titolare, di riserva o sostituito è stato ammonito.

39 Regola 12 – Falli e scorrettezze Sanzioni disciplinari Il cartellino rosso è usato per comunicare che un calciatore titolare, di riserva o sostituito è stato espulso.

40 Regola 12 – Falli e scorrettezze Sanzioni disciplinari Calciatore di riserva Calciatore sostituito Il cartellino rosso o giallo può essere mostrato soltanto ad un calciatore titolare, di riserva o sostituito. Dirigente

41 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di ammonizione Un calciatore titolare deve essere ammonito, mostrandogli il cartellino giallo, se commette una delle sette infrazioni seguenti …..

42 Regola 12 – Falli e scorrettezze è colpevole di un comportamento antisportivo Infrazioni passibili di ammonizione 1/7

43 Regola 12 – Falli e scorrettezze Comportamento antisportivo …. …. falli, atti, gesti o atteggiamenti contrari allo spirito del gioco Ad esempio: esultare in modo eccessivo e/o provocatorio nei confronti degli avversari e/o del pubblico, come togliendosi la maglia e arrampicandosi sulle recinzioni compiere qualsiasi atto simulatorio per ingannare larbitro. trarre gli avversari in inganno con parole

44 Regola 12 – Falli e scorrettezze Comportamento antisportivo …. …. falli, atti, gesti o atteggiamenti contrari allo spirito del gioco Ad esempio: trattenere prolungatamente il pallone tra gli arti inferiori con lo scopo di impedire agli avversari di giocarlo compiere intenzionalmente qualsiasi atto teso ad aggirare i divieti imposti dalle Regole: per esempio, alzarsi il pallone coi piedi per passarlo di testa al proprio portiere interrompere con un fallo unimportante azione di gioco

45 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di ammonizione protesta con parole o gesti nei confronti degli Ufficiali di gara 2/7

46 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di ammonizione infrange ripetutamente le Regole del Gioco 3/7

47 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di ammonizione 4/7 ritarda la ripresa del gioco

48 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di ammonizione non rispetta la distanza prescritta durante lesecuzione di un calcio dangolo, di un calcio di punizione o di una rimessa dalla linea laterale 5/7 min. 2 mt. m.9,15

49 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di ammonizione 6/7 entra o rientra sul terreno di gioco senza la preventiva autorizzazione dellarbitro

50 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di ammonizione esce volontariamente dal terreno di gioco senza la preventiva autorizzazione dellarbitro 7/7

51 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di ammonizione Un calciatore di riserva o sostituito deve essere ammonito, mostrandogli il cartellino giallo, se commette una delle tre infrazioni seguenti … Calciatore di riserva Calciatore sostituito

52 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di ammonizione 1/3 si rende colpevole di un comportamento antisportivo

53 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di ammonizione protesta con parole o gesti nei confronti degli Ufficiali di gara. 2/3

54 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di ammonizione ritarda la ripresa del gioco 3/3

55 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di espulsione Un calciatore titolare, di riserva o sostituito deve essere espulso se commette una delle sette infrazioni seguenti ….

56 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di espulsione è colpevole di un grave fallo di gioco 1/7

57 Regola 12 – Falli e scorrettezze Grave fallo di gioco … … si ha quando un calciatore fa uso di forza eccessiva nei confronti di un avversario, cercando di giocare il pallone e compiendo un intervento di fronte, di lato o di dietro, con una o entrambe le gambe, mettendo in pericolo lintegrità fisica dellavversario (può avvenire soltanto con il pallone in gioco)

58 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di espulsione è colpevole di condotta violenta 2/7

59 Regola 12 – Falli e scorrettezze Condotta violenta ….. (può verificarsi sia con il pallone in gioco sia con il pallone non in gioco) …. falli,atti o gesti che arrechino o tendano ad arrecare un danno fisico a chicchessia Ad esempio: dare o tentare di dare un calcio, un pugno, uno schiaffo,.. Colpire o tentare di colpire, anche usando o lanciando oggetti ( non è indispensabile che loggetto colpisca effettivamente il destinatario, che per ipotesi, potrebbe scansarlo)

60 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di espulsione sputa contro un avversario o qualsiasi altra persona 3/7 (Non è indispensabile che lo sputo colpisca effettivamente il destinatario che, ad esempio, potrebbe scansarlo)

61 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di espulsione impedisce alla squadra avversaria la segnatura di una rete o unevidente opportunità di segnare un rete, toccando volontariamente il pallone con le mani (ciò non si applica al portiere dentro la propria area di rigore) 4/7

62 Regola 12 – Falli e scorrettezze Infrazioni passibili di espulsione impedisce unevidente opportunità di segnare una rete ad un avversario che si dirige verso la porta avversaria commettendo uninfrazione punibile con un calcio di punizione o di rigore 5/7

63 Regola 12 – Falli e scorrettezze Condotta gravemente sleale … … falli che neghino alla squadra avversaria di segnare una rete o ad un calciatore della squadra avversaria levidente opportunità di segnare una rete

64 Regola 12 – Falli e scorrettezze 1.La direzione dellazione Il calciatore deve dirigersi verso la porta avversaria e non genericamente verso la linea di porta o ancora peggio verso un angolo del terreno di gioco Criteri che consentono di definire EVIDENTE unopportunità di segnare una rete: Condotta gravemente sleale …

65 Regola 12 – Falli e scorrettezze Condotta gravemente sleale … Criteri che consentono di definire EVIDENTE unopportunità di segnare una rete: 2. La probabilità di controllare il pallone Il calciatore deve essere in possesso del pallone o deve poterlo controllare facilmente

66 Regola 12 – Falli e scorrettezze Condotta gravemente sleale … Criteri che consentono di definire EVIDENTE unopportunità di segnare una rete: 3. Il numero dei difendenti … … capaci di intervenire nellazione e la loro posizione sul terreno di gioco (al più uno tra il calciatore e la porta, oltre a chi che commette il fallo)

67 Regola 12 – Falli e scorrettezze Condotta gravemente sleale … 4. Il punto.. … dove è commesso il fallo (più lontano è dalla porta, meno probabile che lopportunità sia EVIDENTE) Criteri che consentono di definire EVIDENTE unopportunità di segnare una rete:

68 Regola 12 – Falli e scorrettezze Condotta gravemente sleale … In conclusione … … cera una concreta probabilità che lattacco producesse un tiro in porta e quindi, una rete se non fosse stato interrotto scorrettamente ? Se manca uno qualunque di questi elementi, lopportunità di segnare una rete non può definirsi EVIDENTE. Inoltre, la presenza di ciascuno di questi elementi deve essere CHIARA affinché lespulsione sia appropriata secondo la REGOLA 12 Bisogna ricordare che la condotta gravemente sleale si concretizza con i seguenti tipi di falli …. Calcio di punizione diretto o di rigore Calcio di punizione indiretto

69 Regola 12 – Falli e scorrettezze Condotta gravemente sleale … …. Si o No ? Condotta gravemente sleale Calcio di punizione diretto e/o rigore + espulsione Fallo di gioco Calcio di punizione diretto e/o di rigore

70 Regola 12 – Falli e scorrettezze Condotta gravemente sleale … …. Si o No ? Condotta gravemente sleale Calcio di punizione diretto e/o rigore + espulsione Fallo di gioco Calcio di punizione diretto e/o di rigore

71 Regola 12 – Falli e scorrettezze usa un linguaggio o fa dei gesti offensivi, ingiuriosi o minacciosi 6/7 Infrazioni passibili di espulsione

72 Regola 12 – Falli e scorrettezze riceve una seconda ammonizione nella stessa gara 7/7 Infrazioni passibili di espulsione

73 Regola 12 – Falli e scorrettezze Un calciatore titolare, di riserva o sostituito che è stato espulso deve abbandonare il recinto di gioco Infrazioni passibili di espulsione

74 Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "Corso per Arbitro di Calcio Lezione 6/10 Settore Tecnico."

Presentazioni simili


Annunci Google