La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scuola Secondaria di 1° grado Mario Zippilli via De Vincentiis, 2 TERAMO Anno scolastico 2009/2010 Programma Nazionale Scuole Aperte AREA TEMATICA Potenziamento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scuola Secondaria di 1° grado Mario Zippilli via De Vincentiis, 2 TERAMO Anno scolastico 2009/2010 Programma Nazionale Scuole Aperte AREA TEMATICA Potenziamento."— Transcript della presentazione:

1 Scuola Secondaria di 1° grado Mario Zippilli via De Vincentiis, 2 TERAMO Anno scolastico 2009/2010 Programma Nazionale Scuole Aperte AREA TEMATICA Potenziamento delle conoscenze scientifiche attraverso le attrezzature scientifiche e la didattica laboratoriale PROGETTO IN RETE dalla Scuola Secondaria di 1^ gradoM. Zippilli Teramo, dalla Direzione didattica III Circolo S. Giorgio Teramo e dalla Direzione didattica IV Circolo Risorgimento Teramo IN COLLABORAZIONE con lINAF- Osservatorio astronomico di Collurania Vincenzo CerullI –TERAMO.

2 Luce e osservazione del cosmo Scuola Secondaria di 1° grado Mario Zippilli via De Vincentiis, 2 TERAMO Anno scolastico 2009/2010

3 La rifrazione della luce

4 I raggi luminosi nellaria si propagano in linea retta e che nellacqua si propagano nello sesso modo. La velocità della luce nei due mezzi trasparenti, però, è diversa perché diversa è la loro densità.

5 Quando il fascio luminoso passa da un mezzo meno denso (ossia laria) ad uno più denso (ad es. lacqua), la sua direzione di propagazione cambia in maniera brusca. I raggi luminosi, perciò, nel passaggio da un mezzo meno denso (laria) ad uno più denso (acqua) rallentano e vengono deviati: questo fenomeno è detto rifrazione della luce.

6 i raggio incidente r2r2 raggio rifratto r1r1 raggio riflesso 1^ legge: il raggio incidente, il raggio riflesso e la normale alla superficie riflettente giacciono nello stesso piano 2^ legge: quando un raggio luminoso passa da un mezzo meno denso a uno più denso si avvicina alla normale; se passa da un mezzo più denso ad uno meno denso si allontana dalla normale

7 Un bastoncino immerso parzialmente in acqua sembra spezzato

8 Rifrazione della luce: attenzione alle piscine... 8 m 2 m A causa della rifrazione, gli oggetti in acqua appaiono più in alto di dove realmente si trovano

9 Le lenti fuoco

10 Lente convergente Lente divergente

11 Lente convergente

12 Lente divergente

13 Lenti convergenti e divergenti Immagine capovolta e rimpicciolita Immagine capovolta e ingrandita Lenti convergenti Lenti divergenti Immagine diritta e rimpicciolita

14 Oggetto tra il fuoco e lestremo della doppia distanza focale: immagine ingrandita, capovolta e reale Lente convergente

15 Oggetto tra lestremo della doppia distanza e linfinito: immagine rimpicciolita, capovolta e reale Lente convergente

16 … fine … (per ora…)


Scaricare ppt "Scuola Secondaria di 1° grado Mario Zippilli via De Vincentiis, 2 TERAMO Anno scolastico 2009/2010 Programma Nazionale Scuole Aperte AREA TEMATICA Potenziamento."

Presentazioni simili


Annunci Google