La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IMMIGRAZIONE CORSO DI FORMAZIONE PER OPERATORI ITAL UIL ROMA 13-14 DICEMBRE 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IMMIGRAZIONE CORSO DI FORMAZIONE PER OPERATORI ITAL UIL ROMA 13-14 DICEMBRE 2010."— Transcript della presentazione:

1 IMMIGRAZIONE CORSO DI FORMAZIONE PER OPERATORI ITAL UIL ROMA DICEMBRE 2010

2 P ORTALE IMMIGRAZIONE WWW. PORTALEIMMIGRAZIONE. IT

3 PROTOCOLLO DI INTESA COLLABORAZIONE PER LA SEMPLIFICAZIONE DEI PROCEDIMENTI IN MATERIA DI IMMIGRAZIONE Il Protocollo, siglato il 9 febbraio 2006 tra il Ministero dellInterno, Dipartimento della Pubblica Sicurezza e i Patronati, riguarda le nuove procedure per il rilascio e il rinnovo dei titoli di soggiorno in favore dei cittadini stranieri La nuova procedura prevede linterazione del Ministero dellInterno, Dipartimento della Pubblica Sicurezza, dellEnte Poste, dei Patronati e dellAnci per i Comuni interessati alla fase di sperimentazione Il Protocollo ha ad oggetto […] la collaborazione per lattività di assistenza, informazione e consulenza ai cittadini stranieri per la compilazione delle istanze in materia di immigrazione e la predisposizione della relativa documentazione richiesta dalla normativa vigente a corredo delle stesse … (art.1) Il Patronato è chiamato: a fornire assistenza nella compilazione delle domande di rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno o del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno) a offrire consulenza nella predisposizione della documentazione a corredo delle istanze Lattività del Patronato viene svolta a titolo gratuito nellambito dei compiti assegnati dalla legge 152/2001

4 Compilazione e inoltro dellistanza a Poste Italiane tramite Portale Immigrazione Perfezionamento della pratica tramite assicurata postale Attesa convocazione da parte della Questura

5 IL PATRONATO E ABILITATO A UTILIZZARE IL PORTALE IMMIGRAZIONE PER LE SEGUENTI TIPOLOGIE DI PRATICHE: RILASCIO/RINNOVO PERMESSO DI SOGGIORNO PER: Tirocinio Formazione Professionale Studio Motivi religiosi Affidamento Attesa Riacquisto Cittadinanza Residenza elettiva RINNOVO PERMESSO DI SOGGIORNO PER: Lavoro subordinato Lavoro autonomo Lavoro sub-stagionale Lavoro casi particolari (ex art. 27) Attesa occupazione Ricerca scientifica Famiglia Famiglia Protezione sussidiaria (asilo politico) Asilo politico Apolide ** Il permesso di soggiorno di breve durata (max 90 giorni) è stato abolito dalla Legge n. 68/2007

6 IL PATRONATO E ABILITATO A UTILIZZARE IL PORTALE IMMIGRAZIONE PER LE SEGUENTI TIPOLOGIE DI PRATICHE: RILASCIO DEL Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno)* * Nel caso di richiesta della carta di soggiorno di familiare extracomunitario di cittadino comunitario consigliamo di indirizzare i cittadini stranieri presso le Questure al fine di risparmiare i 30euro per lassicurata postale AGGIORNAMENTO E DUPLICATO DEL Permesso di soggiorno Permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno) CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO da altro motivo a motivi familiari (coesione familiare)

7 IL PATRONATO NON E ABILITATO A UTILIZZARE IL PORTALE IMMIGRAZIONE PER LE SEGUENTI TIPOLOGIE DI PRATICHE (CHE VANNO PRESENTATE DIRETTAMENTE IN QUESTURA): Affari Cure medicheGara sportivaMotivi umanitariAsilo politico (solo richiesta di rilascio)Minore etàGiustiziaStatus apolide (solo richiesta di rilascio)Integrazione minoreAssistenza minore

8 DOCUMENTAZIONE RICHIESTA RINNOVO LAVORO SUBORDINATO Passaporto Codice fiscale Permesso di soggiorno Modello Q (contratto di soggiorno) con relativa ricevuta di invio al SUI Dichiarazione dei redditi o CUD o dichiarazione sostitutiva (bollettini INPS per i lavoratori domestici o dichiarazione sostitutiva rilasciata dal datore di lavoro) RINNOVO LAVORO AUTONOMO Passaporto Codice fiscale Permesso di soggiorno Modello UNICO o dichiarazione sostitutiva Partita IVA Visura camerale RINNOVO LAVORO CASI PARTICOLARI (ex art. 27 d.lgs. 286/1998) Passaporto Codice fiscale Permesso di soggiorno Modello Q (contratto di soggiorno) con relativa ricevuta di invio al SUI Dichiarazione dei redditi o CUD o dichiarazione sostitutiva

9 RINNOVO ATTESA OCCUPAZIONE Passaporto Codice fiscale Permesso di soggiorno Iscrizione al Centro per lImpiego RINNOVO STUDIO Passaporto Codice fiscale Permesso di soggiorno Iscrizione allAnno Accademico in corso o allIstituto di Scuola Superiore Redditi propri o del genitore (reddito non inferiore allimporto annuo dellassegno sociale) Polizza assicurativa contro il rischio di malattia e infortuni Certificazione attestante il superamento degli esami nellAnno Accademico (nel caso di studente universitario) RILASCIO STUDIO Passaporto Codice fiscale (se in possesso) Pre-iscrizione allAnno Accademico o allIstituto di Scuola Superiore vistati dalla Rappresentanza Italiana allatto del rilascio del visto di ingresso Disponibilità di adeguate risorse finanziarie (non inferiori allimporto annuo dellassegno sociale) Polizza assicurativa contro il rischio di malattia e infortuni

10 RILASCIO/RINNOVO RESIDENZA ELETTIVA Passaporto Codice fiscale Permesso di soggiorno Documentazione attestante il possesso di ampie risorse economiche (non inferiori allimporto annuo dellassegno sociale) Polizza assicurativa contro il rischio di malattia e infortuni RINNOVO RICERCA SCIENTIFICA Passaporto Codice fiscale Permesso di soggiorno Documentazione attestante lincarico svolto presso lEnte di ricerca RINNOVO APOLIDE Documento di viaggio Codice fiscale Permesso di soggiorno Se in possesso, dichiarazione dei redditi o CUD Copia istanza di riconoscimento status di apolide

11 RINNOVO ASILO POLITICO: Documento di viaggio equipollente al passaporto Codice fiscale Permesso di soggiorno Se in possesso, dichiarazione dei redditi o CUD RILASCIO TIROCINIO FORMAZIONE PROFESSIONALE Passaporto Codice fiscale (se in possesso) Progetto formativo vistato dalla Regione (nel caso di tirocinio funzionale) o Iscrizione al corso di formazione rilasciata dallEnte accreditato (nel caso di corso di formazione professionale) RINNOVO TIROCINIO FORMAZIONE PROFESSIONALE Passaporto Codice fiscale Permesso di soggiorno Documentazione attestante la frequenza al corso di formazione rilasciata dallEnte accreditato (nel caso di corso di formazione professionale)

12 RINNOVO FAMIGLIA Passaporto Codice fiscale Permesso di soggiorno Dichiarazione di presa in carico del familiare del richiedente Dichiarazione dei redditi o CUD o ultime buste paga del familiare che prende in carico il richiedente (reddito non inferiore allimporto annuo dellassegno sociale) Permesso di soggiorno del familiare Codice fiscale del familiare RINNOVO MINORE Passaporto Codice fiscale Dichiarazione di presa in carico del genitore Dichiarazione dei redditi o CUD o ultime buste paga del genitore (redditi non inferiori allimporto annuo dellassegno sociale) Permesso di soggiorno del genitore Codice fiscale del genitore La ricevuta dellavvenuto invio deve essere firmata dal genitore RILASCIO/RINNOVO AFFIDAMENTO Passaporto Codice fiscale Permesso di soggiorno Decreto di affidamento

13 AGGIORNAMENTO/DUPLICATO Passaporto Codice fiscale Per laggiornamento: autocertificazione rispetto al cambio di domicilio/inserimento del figlio minore nato in Italia o con visto di ingresso per ricongiungimento/aggiornamento dati passaporto/per le variazione anagrafiche dovrà essere prodotta una dichiarazione rilasciata dalla Rappresentanza Diplomatica Italiana nel paese di provenienza Per il duplicato: Denuncia di furto o smarrimento del permesso di soggiorno presentata presso gli uffici delle Forze di Polizia RILASCIO/RINNOVO ATTESA RIACQUISTO CITTADINANZA Passaporto Codice fiscale Permesso di soggiorno (per il rinnovo) Documentazione attestante il possesso di ampie risorse economiche (non inferiori allimporto annuo dellassegno sociale) Documentazione attestante lavvio del procedimento di riconoscimento della cittadinanza italiana Polizza assicurativa contro il rischio di malattie e infortuni RILASCIO/RINNOVO MOTIVI RELIGIOSI Passaporto Codice fiscale Permesso di soggiorno (per il rinnovo) Dichiarazione del responsabile della Comunità religiosa in Italia attestante la natura dellincarico ricoperto, lassunzione dellonere del vitto e alloggio, vistato dalla Curia vescovile o da equivalente Autorità religiosa presente in Italia

14 Requisiti Regolare soggiorno in Italia da almeno 5 anni Titolarità di un permesso di soggiorno in corso di validità. Non possono richiedere il permesso CE coloro che soggiornano per motivi di studio o formazione professionale, protezione temporanea o motivi umanitari, asilo politico o nello status di rifugiato, o siano titolari di un permesso di soggiorno per incarico diplomatico o consolare o in qualità di dipendenti di rappresentanze consolari in Italia. Reddito sufficiente al proprio mantenimento e a quello dei propri familiari Idoneità dellalloggio (nel caso di richiesta relativa ai familiari)* Conoscenza della lingua italiana Documenti Passaporto Codice fiscale Permesso di soggiorno Dichiarazione dei redditi o CUD (bollettini INPS per i lavoratori domestici o dichiarazione sostitutiva rilasciata dal datore di lavoro) Certificato di idoneità alloggiativa rilasciato dal Comune di appartenenza (nel caso di richiesta estesa ai familiari) Certificato casellario giudiziale e certificato delle iscrizioni relative ai procedimenti penali (Ufficio del casellario del Tribunale o Tribunale dei Minori per i figli ultraquattordicenni) Certificato storico di residenza Stato di famiglia Certificazione attestante la conoscenza della lingua italiana (livello A2) o certificazione attestante la condizione di disabilità * Il richiedente non deve presentare il certificato di idoneità alloggiativa se la richiesta non riguarda eventuali altri familiari a carico. Il Ministero dellInterno con propria circolare interna ha interpretato in senso restrittivo lart. 1 del D.Lgs 3/2007. Il Ministero ha escluso pertanto il rilascio del Permesso CE ai familiari che non assolvono il requisito dei 5 anni di residenza in Italia. Tale interpretazione è soggetta a ricorsi al T.A.R. PERMESSO DI SOGGIORNO CE PER SOGGIORNANTI DI LUNGO PERIODO (EX CARTA DI SOGGIORNO)

15 PORTALE SUI (SPORTELLO UNICO IMMIGRAZIONE) WWW. INTERNO. IT

16 PROTOCOLLO DI INTESA COLLABORAZIONE RIGUARDANTE I PROCEDIMENTI DI COMPETENZA DELLO SPORTELLO UNICO PER LIMMIGRAZIONE Il Protocollo, siglato il 16 novembre 2007 tra il Ministero dellInterno, Dipartimento per le Libertà civili e lImmigrazione, e i Patronati riguarda le nuove procedure per il rilascio dei nulla osta al lavoro relative ai decreti flussi e ai casi particolari (ex articolo 27 TU) e dei nulla osta al ricongiungimento familiare presso lo Sportello Unico per lImmigrazione Il Protocollo ha ad oggetto la collaborazione per lattività di informazione e assistenza a titolo gratuito ai datori di lavoro e ai cittadini stranieri, nei limiti indicati dalla legge 152/2001 riguardante le istanze di competenza dello Sportello Unico per lImmigrazione … (art.1) Il Patronato è chiamato: a fornire assistenza nella compilazione delle domande di richiesta di nulla osta al lavoro e al ricongiungimento familiare a offrire consulenza nella predisposizione della documentazione da presentare allo Sportello Unico per lImmigrazione in sede di convocazione

17 Compilazione e inoltro della richiesta allo Sportello Unico per lImmigrazione tramite Portale SUI Attesa convocazione da parte dello Sportello Unico per lImmigrazione

18 IL PATRONATO E ABILITATO A UTILIZZARE IL PORTALE SUI PER LE SEGUENTI TIPOLOGIE DI PRATICHE: Ricongiungimento familiare (modulo S) Ricongiungimento familiare al seguito (modulo T) Ricongiungimento genitore naturale al figlio minore soggiornante in Italia con laltro genitore (modulo GN) Nulla osta al lavoro per casi particolari (ex art. 27 D. Lgs. 286/1998) Ingresso e soggiorno per ricerca scientifica (Modulo FR) Ingresso e soggiorno per ricerca scientifica per attività di ricerca iniziata in un altro Stato dellUnione Europea – breve durata (Modulo FC) Conversione del permesso di soggiorno da studio a lavoro subordinato (Modulo V2) o autonomo (Modulo Z e Z2) Ingresso per Progetti speciali (Modulo BPS) Ingresso lavoro autonomo di cittadini in possesso del permesso CE (Modulo Ls2) Test italiano * Le tipologie di istanze riferite al Modulo Z, al Modulo BPS e al Modulo Ls2 sono previste dal decreto flussi stagionali 2010

19 RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE PER QUALI FAMILIARI E PREVISTO? coniuge non legamente separato e di età non inferiore ai diciotto anni figli minori, anche del coniuge o nati fuori del matrimonio, non coniugati, a condizione che laltro genitore qualora esistente abbia dato il suo consenso figli maggiorenni a carico, qualora per ragioni oggettive non possano provvedere alle proprie indispensabili esigenze di vita in ragione del loro stato di salute che comporti invalidità totale genitori a carico, qualora non abbiano altri figli nel Paese di origine o di provenienza, ovvero genitori ultrasessantacinquenni qualora gli altri figli siano impossibilitati al loro sostentamento per documentati motivi di salute CHI PUO RICHIEDERLO? Il cittadino straniero in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o di un permesso di soggiorno con durata non inferiore a un anno rilasciato per motivi di lavoro subordinato, autonomo, asilo politico, protezione sussidiaria, studio, motivi religiosi e motivi familiari.

20 REQUISITI Disponibilità di un alloggio idoneo Il certificato di idoneità alloggiativa viene rilasciato dal Comune di appartenenza sulla base del Decreto 5 luglio 1975 del Ministero della sanità che stabilisce i requistii igienico-sanitari principali dei locali di abitazione e i requisiti minimi di superificie degli alloggi, in relazione al numero previsto degli occupati In caso di ricongiungimento di un figlio minore di 14 anni il certificato di idoneità alloggiativa sarà sostituito dal Mod. S1 o Mod. T1 Se il richiedente è ospite deve allegare al certificato di idoneità alloggiativa la dichiarazione redatta dal titolare dellappartamento (Mod.S2 o Mod.T2) attestante in consenso ad ospitare anche i ricongiunti Disponibilità di un reddito Il reddito deve derivare da fonti lecite e non deve essere inferiore allimporto annuo dellassegno sociale aumentato della metà dellimporto dellassegno sociale per ogni familiare da ricongiungere Ai fini della determinazione del reddito si deve tener conto anche di eventuali familiari a carico precedentemente ricongiunti e di figli nati in Italia già inseriti sul permesso di soggiorno E possibile integrare il proprio reddito con quello prodotto dai familiari conviventi Per il ricongiungimento di due o più figli di età inferiore agli anni quattordici e per il ricongiungimento di due o più familiari dei titolari dello status di protezione sussidiaria è richiesto, in ogni caso, un reddito minimo non inferiore al doppio dellimporto annuo dellassegno sociale Per il ricongiungimento di 1 familiare e 2 o più figli di età inferiore ai quattordici anni è richiesto un reddito di almeno ,73 Importi ,84 per il ricongiungimento di 1 familiare a carico ,74 per il ricongiungimento di 3 familiari a carico ,79 per il ricongiungimento di 2 familiari a carico ,69 per il ricongiungimento di 4 familiari a carico

21 DOCUMENTAZIONE RICHIESTA Passaporto Codice fiscale Permesso di soggiono/permesso di soggiono CE in possesso oppure ricevuta di avventua richiesta di rinnovo/rilascio del titolo di soggiorno Certificato di idoneità alloggiativa (ai fini dellinoltro dellistanza di ricongiungimento familiare è sufficiente la ricevuta dellavvenuta presentazione di richiesta rilasciata dal Comune) Certificato che attesti la disponibilità del reddito Documento di identità del familiare da ricongiungere Marca da bollo di euro 14,62 Autocertificazione da parte del richiedente di condizione a carico (nel caso di ricongiungimento del genitore) Solo per i titolari di un titolo di soggiorno per lavoro subordinato: Ultima dichiarazione dei redditi o busta paga o bollettini INPS Autocertificazione redatta dal datore di lavoro sul Mod. S3 o Mod. T3 Solo per i titolari di un titolo di soggiorno per lavoro autonomo: Modello UNICO o altro Partita IVA Visura camerale * Per i genitori ultrasessantacinquenni è richiesta unassicurazione sanitaria in grado di garantire la copertura di tutti i rischi nel territorio nazionale. Le Regioni hanno regolamentato le modalità di iscrizione presso le ASL.

22 NULLA OSTA AL LAVORO PER CASI PARTICOLARI ( EX ART. 27 D. LGS.286/1998) Distacco di dirigenti o personale altamente specializzato (Modulo D) Lettori universitari di scambio o di madre lingua (Modulo E) Professori universitari (Modulo F) Traduttore interprete (Modulo G) Proseguimento di un rapporto di lavoro domestico in corso allestero (Modulo H) Distacco di lavoratori per finalità formative (Modulo I) Distacco di lavoratori per ladempimento di funzioni specifiche (Modulo L) Distacco di lavoratori per leffettuazione di prestazioni oggetto di contratto di appalto (Modulo M) Ingresso lavoratori art. 27 comma 1bis T.U. (Modulo M2) Attività di ricerca o di lavoro occasionale nellambito di programmi di scambio o di mobilità di giovani ovvero per lavoro alla pari (Modulo N) Infermieri professionali (Modulo O)

23 ESEMPI PORTALE IMMIGRAZIONE Rinnovo permesso di soggiorno per lavoro subordinato con moglie e 1 figlio minore. La moglie ha un permesso di soggiorno per motivi familiari Rinnovo permesso di soggiorno infra Rilascio permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (lavoro autonomo) con moglie e 2 figli minori Rinnovo permesso di soggiorno per studio Rilascio permesso di soggiorno per studio Rinnovo permesso di soggiorno per attesa occupazione ESEMPI PORTALE SUI Ricongiungimento familiare


Scaricare ppt "IMMIGRAZIONE CORSO DI FORMAZIONE PER OPERATORI ITAL UIL ROMA 13-14 DICEMBRE 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google