La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTARE LA SICUREZZA URBANA NEL COMUNE DI CREMONA LUfficio di Sicurezza Urbana Riunione interna Cremona, 30 Maggio 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTARE LA SICUREZZA URBANA NEL COMUNE DI CREMONA LUfficio di Sicurezza Urbana Riunione interna Cremona, 30 Maggio 2006."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTARE LA SICUREZZA URBANA NEL COMUNE DI CREMONA LUfficio di Sicurezza Urbana Riunione interna Cremona, 30 Maggio 2006

2 Quale Cremona Sicura? Quale Sicurezza urbana? Dimensioni della sicurezza urbana Metodi e strumenti Coordinare le politiche per la sicurezza urbana Obiettivi Evoluzione Ufficio di sicurezza urbana Ambiti e competenze Ambiti e competenze Tavolo Intersettoriale Progetti Settori/Uffici Sviluppo futuro Quale Cremona Sicura per lAmministrazione locale? … dalle parole del Sindaco Gian Carlo Corada… una città amica dei cittadini, dove si possa vivere e lavorare bene, in piena sicurezza una città vivibile ovunque a partire dalle periferie una città per la conciliazione ovvero una città partecipata che promuove e organizza la partecipazione democratica dei cittadini Quale Cremona Sicura?

3 Quale Cremona Sicura? Quale Sicurezza urbana? Dimensioni della sicurezza urbana Metodi e strumenti Coordinare le politiche per la sicurezza urbana Obiettivi Evoluzione Ufficio di sicurezza urbana Ambiti e competenze Ambiti e competenze Tavolo Intersettoriale Progetti Settori/Uffici Sviluppo futuro … E quale sicurezza urbana? garanzia della convivenza civile dando risposte quotidiane continuità dellazione amministrativa per una cura costante dei problemi della comunità bene collettivo costruito nel rapporto tra cittadini, lambiente in cui vivono e lamministrazione locale e tra i cittadini stessi Sicurezza è saper coniugare legalità, convivenza, solidarietà e partecipazione Quale sicurezza urbana?

4 Quale Cremona Sicura? Quale Sicurezza urbana? Dimensioni della sicurezza urbana Metodi e strumenti Coordinare le politiche per la sicurezza urbana Obiettivi Evoluzione Ufficio di sicurezza urbana Ambiti e competenze Ambiti e competenze Tavolo Intersettoriale Progetti Settori/Uffici Sviluppo futuro … Come? Le dimensioni della sicurezza urbana: necessità di coordinare e integrare molteplici ambiti dazione per prevenire i rischi e rassicurare i cittadini … SICUREZZA Assistenza Prevenzione Promozione Partecipazione costituzione della sicurezza Integrazione e formazione Uso del territorio organizzazione della città Controllo del territorio legalità Vicinanza e comunicazione con i cittadini Qualità e sicurezza dellambiente Dimensioni della sicurezza urbana

5 Quale Cremona Sicura? Quale Sicurezza urbana? Dimensioni della sicurezza urbana Metodi e strumenti Coordinare le politiche per la sicurezza urbana Obiettivi Evoluzione Ufficio di sicurezza urbana Ambiti e competenze Ambiti e competenze Tavolo Intersettoriale Progetti Settori/Uffici Sviluppo futuro Metodi e strumenti Coprogettazione: partnership tra settori/uffici del Comune, cittadini e altri soggetti strategici Trasversalità: coordinamento interassessoriale e intersettoriale Partecipazione attiva dei cittadini: spazi di democrazia diretta e outreach Fare rete: FISU e FESU, Consorzio Tempi della Città, Dagindeling, Equal ConTempo Governance: istituzione di forme di democrazia partecipata Innovazione: sperimentazione e valutazione di practices nellambito della sicurezza urbana Metodi e strumenti

6 Quale Cremona Sicura? Quale Sicurezza urbana? Dimensioni della sicurezza urbana Metodi e strumenti Coordinare le politiche per la sicurezza urbana Obiettivi Evoluzione Ufficio di sicurezza urbana Ambiti e competenze Ambiti e competenze Tavolo Intersettoriale Progetti Settori/Uffici Sviluppo futuro Progetto Coordinare le politiche per la sicurezza in ambito urbano La mappa dei progetti trasversali tra Settori e Uffici dellAmministrazione comunale Campagne informative su truffe e scippi Contratto di sicurezza Ampliamento sede polizia municipale Sportello assistenza vittime microcriminali tà Pronto intervento sociale Sportello di consulenza legale alle donne Percorsi protetti Educazione giovani alla sicurezza stradale e legalità casascuola Gestione partecipata di quote bilancio per manutenzione Attivazione Sviluppo Animazione di comunità nelle periferie Ipotesi di consulte di zona e di periferie Polizia Municipale Ufficio Periferie Ufficio Tempi Ufficio Pari Opportunità Moderazione velocità zone residenziali e incroci pericolosi Sportello unico per manifestazioni ed eventi Polizia locale Ufficio mobile della Polizia municipale Sicurezza nei parchi pubblici Orari di ingresso/uscita a scuola: agio e sicurezza spazi pubblici Programma di comunicazione sicurezza urbana Immigrazione e integrazione Attività commerciali e artigianali femminili come servizi di vicinato Vivere la notte Banche del tempo Politiche sociali Lavori pubblici Mobilità e traffico Pubblici spettacoli Politiche educative Coordinare le politiche per la sicurezza

7 Quale Cremona Sicura? Quale Sicurezza urbana? Dimensioni della sicurezza urbana Metodi e strumenti Coordinare le politiche per la sicurezza urbana Obiettivi Evoluzione Ufficio di sicurezza urbana Ambiti e competenze Ambiti e competenze Tavolo Intersettoriale Progetti Settori/Uffici Sviluppo futuro Progetto Coordinare le politiche per la sicurezza in ambito urbano Obiettivi Continuità nello sviluppo delle politiche integrate di sicurezza urbana Continuità dei progetti di sicurezza urbana anni precedenti Costituzione dellUfficio Sicurezza Urbana Nuova progettazione interventi di sicurezza urbana Istituzione Tavolo Intersettoriale Obiettivi

8 Quale Cremona Sicura? Quale Sicurezza urbana? Dimensioni della sicurezza urbana Metodi e strumenti Coordinare le politiche per la sicurezza urbana Obiettivi Evoluzione Ufficio di sicurezza urbana Ambiti e competenze Ambiti e competenze Tavolo Intersettoriale Progetti Settori/Uffici Sviluppo futuro La continuità delle politiche di sicurezza urbana e le tappe 1999: maggior presenza integrata della Polizia Municipale sul territorio 2000: maggiore razionalizzazione del Corpo di Polizia Municipale 2002: sviluppo di politiche integrate per la sicurezza urbana 2004: coordinamento delle politiche di sicurezza urbana nel territorio locale 2006: istituzione dellUfficio di Sicurezza Urbana Evoluzione

9 Quale Cremona Sicura? Quale Sicurezza urbana? Dimensioni della sicurezza urbana Metodi e strumenti Coordinare le politiche per la sicurezza urbana Obiettivi Evoluzione Ufficio di sicurezza urbana Ambiti e competenze Ambiti e competenze Tavolo Intersettoriale Progetti Settori/Uffici Sviluppo futuro Nuove progettualità/Strumenti 1 Ufficio Sicurezza Urbana Componenti e contatti: Assessore Caterina Ruggeri Dirigente dr. Franco Chiari Consulente dr. ssa Fiamma Terenghi Consulente dr. ssa Maria Grazia Modesti Via P.zza della Libertà 20 Tel: Fax: Ufficio di Sicurezza Urbana

10 Quale Cremona Sicura? Quale Sicurezza urbana? Dimensioni della sicurezza urbana Metodi e strumenti Coordinare le politiche per la sicurezza urbana Obiettivi Evoluzione Ufficio di sicurezza urbana Ambiti e competenze Ambiti e competenze Tavolo Intersettoriale Progetti Settori/Uffici Sviluppo futuro Che cosa fa… Ambiti e competenze Acquisizione dati aggiornati criminalità nel Comune Rilevazione fenomeni di disordine, degrado e inciviltà attraverso la mappatura del territorio comunale Monitoraggio dei progetti realizzati e di quelli in itinere Valutazione di impatto degli interventi Coordinamento con altri Settori/Uffici comunali/eventuali soggetti esterni finalizzato allo sviluppo dei progetti Supporto operativo per il Tavolo Intersettoriale tra Polizia Municipale, Ufficio Periferie, Ufficio Pari Opportunità, Ufficio Tempi e Orari Ambiti e competenze

11 Quale Cremona Sicura? Quale Sicurezza urbana? Dimensioni della sicurezza urbana Metodi e strumenti Coordinare le politiche per la sicurezza urbana Obiettivi Evoluzione Ufficio di sicurezza urbana Ambiti e competenze Ambiti e competenze Tavolo Intersettoriale Progetti Settori/Uffici Sviluppo futuro Comunicazione Sensibilizzazione della cittadinanza alle azioni poste in essere dallAmministrazione comunale per promuovere la sicurezza urbana in città Diffusione della cultura della sicurezza urbana nei diversi Settori dellAmministrazione e allinterno della comunità Rendicontazione Stesura rapporto della attività concluse e degli obiettivi raggiunti Predisposizione documento programmatico e di indirizzo Ambiti e competenze

12 Quale Cremona Sicura? Quale Sicurezza urbana? Dimensioni della sicurezza urbana Metodi e strumenti Coordinare le politiche per la sicurezza urbana Obiettivi Evoluzione Ufficio di sicurezza urbana Ambiti e competenze Ambiti e competenze Tavolo Intersettoriale Progetti Settori/Uffici Sviluppo futuro Nuove progettualità/Strumenti 2 Il Tavolo Intersettoriale Lavori Pubblici Programmazione OO.PP Mobilità e Traffico Gestione territorio sviluppo economico sportello unico per le imprese e per ledilizia Legislazione Commerciale e Pubblici Spettacoli Personale Sviluppo organizzativo Comunicazione e politiche giovanili Politiche Educative Affari Sociali Polizia Municipale Affari Generali e Segreteria Tavolo Intersettoriale

13 Quale Cremona Sicura? Quale Sicurezza urbana? Dimensioni della sicurezza urbana Metodi e strumenti Coordinare le politiche per la sicurezza urbana Obiettivi Evoluzione Ufficio di sicurezza urbana Ambiti e competenze Ambiti e competenze Tavolo Intersettoriale Progetti Settori/Uffici Sviluppo futuro Nuove progettualità/Strumenti 3 I progetti/1 Polizia di prossimità, Ufficio mobile Polizia Municipale, Campagne informative truffe/scippi/furti, Pronto intervento sociale, Contratto di Sicurezza Prefettura Comune, Controllo e presidio del territorio Gestione Patto Locale di Sicurezza Urbana, Sviluppo e animazione di comunità nelle periferie, Consulta di zona e di periferia, Attività commerciali/artigianali femminili come servizio di buon vicinato nelle periferie, Gestione partecipata di quote di bilancio per il pronto intervento di manutenzione della città (periferie) Progetti

14 Quale Cremona Sicura? Quale Sicurezza urbana? Dimensioni della sicurezza urbana Metodi e strumenti Coordinare le politiche per la sicurezza urbana Obiettivi Evoluzione Ufficio di sicurezza urbana Ambiti e competenze Ambiti e competenze Tavolo Intersettoriale Progetti Settori/Uffici Sviluppo futuro I progetti/2 Orario di ingresso e di uscita da scuola: agio e sicurezza negli spazi pubblici Progetto BIC Benessere in città Vivere la notte, Giovani in strada Immigrazione e integrazione Servizio di consulenza legale per la donne Banche del tempo Sportello unico per manifestazioni ed eventi Programma di comunicazione mirato alla sicurezza urbana Progetti

15 Quale Cremona Sicura? Quale Sicurezza urbana? Dimensioni della sicurezza urbana Metodi e strumenti Coordinare le politiche per la sicurezza urbana Obiettivi Evoluzione Ufficio di sicurezza urbana Ambiti e competenze Ambiti e competenze Tavolo Intersettoriale Progetti Settori/Uffici Sviluppo futuro Settori-Uffici Amministrazione coinvolti SETTORI Polizia Municipale Personale e Sv. Org. Affari Sociali Politiche Educative Affari Generali Lavori Pubblici Mobilità e Traffico Leg. ne Comm. le e Pubblici Spettacoli Sportello Unico UFFICI Territorio, Staff, P.O.V. Com Periferie Tempi e Orari, Pari Opportunità, Politiche Giovanili, Comunicazione, Addetto Stampa, URP Gestione alloggi, P.O. Distrettuale e Serv. Sociali Comunali, Ufficio Stranieri Coord. Cremona dei bambini Ufficio Gabinetto Prog. Opere Pubbliche, Manutenzione strade, Ecologia Settori/Uffici

16 Quale Cremona Sicura? Quale Sicurezza urbana? Dimensioni della sicurezza urbana Metodi e strumenti Coordinare le politiche per la sicurezza urbana Obiettivi Evoluzione Ufficio di sicurezza urbana Ambiti e competenze Ambiti e competenze Tavolo Intersettoriale Progetti Settori/Uffici Sviluppo futuro Un percorso possibile… Individuazione per ciascun ufficio/settore di un referente per dialogare con lUfficio di Sicurezza Urbana Raccolta adesione intervista conoscitiva sulle pratiche ed esperienze di sicurezza urbana nei diversi uffici e settori Scambio di informazioni e buone prassi tra i soggetti coinvolti Raccordo tra uffici/settori per implementazione progetti di sicurezza urbana Sviluppo futuro

17 PROGETTARE LA SICUREZZA URBANA NEL COMUNE DI CREMONA LUfficio di Sicurezza Urbana Riunione interna Cremona, 30 Maggio 2006


Scaricare ppt "PROGETTARE LA SICUREZZA URBANA NEL COMUNE DI CREMONA LUfficio di Sicurezza Urbana Riunione interna Cremona, 30 Maggio 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google