La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cosè la GAIA2 Un acquisitore sismico progettato nei laboratori del CNT nel 2002/3 Un acquisitore sismico progettato nei laboratori del CNT nel 2002/3 Nasce.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cosè la GAIA2 Un acquisitore sismico progettato nei laboratori del CNT nel 2002/3 Un acquisitore sismico progettato nei laboratori del CNT nel 2002/3 Nasce."— Transcript della presentazione:

1 Cosè la GAIA2 Un acquisitore sismico progettato nei laboratori del CNT nel 2002/3 Un acquisitore sismico progettato nei laboratori del CNT nel 2002/3 Nasce per essere utilizzato prevalentemente nella Rete Sismica Nazionale, come continuità del progetto GAIA1 nato nel 1995 Nasce per essere utilizzato prevalentemente nella Rete Sismica Nazionale, come continuità del progetto GAIA1 nato nel 1995 I primi 100 esemplari di GAIA2 sono stati realizzati nel 2005 I primi 100 esemplari di GAIA2 sono stati realizzati nel 2005 Ad oggi sono state prodotte 650 GAIA2 di cui 250 a 8 canali Ad oggi sono state prodotte 650 GAIA2 di cui 250 a 8 canali Nel corso degli anni il progetto è stato migliorato con 2 revisioni di tipo Hardware e continui sviluppi Software atti a potenziare le funzioni operative Nel corso degli anni il progetto è stato migliorato con 2 revisioni di tipo Hardware e continui sviluppi Software atti a potenziare le funzioni operative E basato su di un sistema modulare facilmente personalizzabile E basato su di un sistema modulare facilmente personalizzabile Consente realizzazioni ad Hoc su progetti specifici Consente realizzazioni ad Hoc su progetti specifici Ha un costo ridotto rispetto a prodotti di tipo commerciale Ha un costo ridotto rispetto a prodotti di tipo commerciale Dispone di un Box stagno a tenuta IP68 per uso in campagna Dispone di un Box stagno a tenuta IP68 per uso in campagna

2 Struttura di GAIA2 Modulo AGDF2Base ADC 24 bit 4 canali Modulo TN2 So Linux Modulo AGDF2Ext ADC 24 bit 4 canali Modulo GPS2Ext GPS

3 Una architettura Modulare Moduli prodotti Moduli Principali - AGDF2base - TN2 - TN2ext - AGDF2ext AT Moduli Secondari - GPS2 - GPS2ext - AGDF2ext PS Micro Moduli - CF-IDE - COM-USB Box disponibili -Box standard con pressa-cavo -Box standard con connettori -Box stagno IP68 con connettori

4 I vantaggi e svantaggi di GAIA2 Vantaggi Sistema modulare e lalta configurabilità Sistema modulare e lalta configurabilità Controllo da remoto completo con interfaccia WEB (server WEB), oppure con programma proprietario, anche da RS-232 Controllo da remoto completo con interfaccia WEB (server WEB), oppure con programma proprietario, anche da RS-232 Costi contenuti e facile manutenzione perché costruito in casa Costi contenuti e facile manutenzione perché costruito in casa Sistema aperto a qualsiasi modifica Sistema aperto a qualsiasi modifica Utilizza lo stesso stadio di conversione che usa una RefTek Utilizza lo stesso stadio di conversione che usa una RefTek Possibilità di remotare il GPS anche distanza di centinaia di metri Possibilità di remotare il GPS anche distanza di centinaia di metri Cambio del fondo scala su 14 valori prefissati, adatti a tutti i sensori, vantaggio importante rispetto ad una RefTek che dispone di 1 solo fondo scala Cambio del fondo scala su 14 valori prefissati, adatti a tutti i sensori, vantaggio importante rispetto ad una RefTek che dispone di 1 solo fondo scala Connettività con Server SeisComP e tempo reale su 2 IP simultanei Connettività con Server SeisComP e tempo reale su 2 IP simultanei Registrazione locale su CF o USB (simultanea alla telemetria) Registrazione locale su CF o USB (simultanea alla telemetria) Duplicazione memoria interna su pennetta USB in automatico Duplicazione memoria interna su pennetta USB in automatico

5 I vantaggi e svantaggi di GAIA2 Svantaggi Assorbimento non paragonabile ad una RefTek Assorbimento non paragonabile ad una RefTek Circa 3,8 Watt con le interfacce tutte accese Circa 3,8 Watt con le interfacce tutte accese Mancanza (attuale) di un display locale di diagnostica Mancanza (attuale) di un display locale di diagnostica Non è possibile rimuovere la CF, ma solo back-up su USB (vantaggio o svantaggio?) Non è possibile rimuovere la CF, ma solo back-up su USB (vantaggio o svantaggio?) Ricevitore GPS poco sensibile (forse simile al RefTek) Ricevitore GPS poco sensibile (forse simile al RefTek)

6 Evoluzioni previste per GAIA2 Disporre di nuove antenne amplificate per aumentare la sensibilità Disporre di nuove antenne amplificate per aumentare la sensibilità In progetto un nuovo RX GPS ad altissima sensibilità (fine 2013) In progetto un nuovo RX GPS ad altissima sensibilità (fine 2013) Connettività WiFi e/o Bluetooh interna Connettività WiFi e/o Bluetooh interna Progetto nuova GAIA in fase di sviluppo Progetto nuova GAIA in fase di sviluppo Box Stagno IP68 GAIA2

7 Controllo e configurazione Da interfaccia Ethernet Con SNMP con programma locale EarthLab su S.O. Windows Xp/7 Con SNMP con programma locale EarthLab su S.O. Windows Xp/7 Configura e verifica tutti i parametri di GAIA2 Configura e verifica tutti i parametri di GAIA2 Con WebServer tramite Browser standard (senza applicativi locali) Con WebServer tramite Browser standard (senza applicativi locali) Configura e verifica parametri principali Configura e verifica parametri principali Per entrambe le piattaforme si controllano i segnali sismici tramite il Server SeisComP integrato mediante lutilizzo dellinterfaccia SeisGram 2K di Lomax Da interfaccia locale RS-232 Tramite EarthLab configurazione di tutti parametri Tramite EarthLab configurazione di tutti parametri Forme donda in tempo reale tramite visore interno ad EarthLab Forme donda in tempo reale tramite visore interno ad EarthLab Accesso alla console Linux di sistema Accesso alla console Linux di sistema Download ed update sito GAIA2:

8 Web Server Status

9 Dati GPS e Batteria

10 Setup Modulo AGDF2

11 Setup Modulo TN2

12 Controllo masse sensore

13 Pannelli di controllo e programmazione

14

15 Connettività dati sismici di GAIA2 Da interfaccia Ethernet Tramite Server SeisComP su porta (vedi erthworm sala sismica) Tramite Server SeisComP su porta (vedi erthworm sala sismica) Tramite flusso real-time non compresso via IP su due indirizzi separati (vedi Helicorder sala sismica) Tramite flusso real-time non compresso via IP su due indirizzi separati (vedi Helicorder sala sismica) Da interfaccia RS-232 Telemetria con protocollo TWF Real-Time (vedi rete Congo) Telemetria con protocollo TWF Real-Time (vedi rete Congo)

16 Vettore di comunicazione Verificati su GAIA2 ADSL con IP dinamico o statico ADSL con IP dinamico o statico SatLink collegamento satellitare con IP statico SatLink collegamento satellitare con IP statico UMTS collegamento rete telefonia mobile con IP dinamico UMTS collegamento rete telefonia mobile con IP dinamico Rete Ethernet private con regole personalizzate (Firewall) Rete Ethernet private con regole personalizzate (Firewall) Ponti radio WiFi (IP) Ponti radio WiFi (IP) Ponti radio seriali su RS-232 Ponti radio seriali su RS-232

17 Costi GAIA2 al 23 Maggio 2013 Costo Moduli AGDF2base e TN2 circa =775 euro Costo Moduli AGDF2base e TN2 circa =775 euro Costo Box portatile e connettori cavi ,79 =213,90 euro Costo Box portatile e connettori cavi ,79 =213,90 euro Costo Assemblaggio e cavi box = 55+20=75euro Costo Assemblaggio e cavi box = 55+20=75euro GPS circa 63+14=77 euro GPS circa 63+14=77 euro GPSext = circa 35 euro GPSext = circa 35 euro AGDF2ext = circa 533 euro AGDF2ext = circa 533 euro Moduli CF-IDE e USB-COM = 30 euro circa Moduli CF-IDE e USB-COM = 30 euro circa Costo in configurazione completa 3 canali = 1200 circa Costo in configurazione completa 3 canali = 1200 circa Costo in configurazione completa 6 canali = 1750 circa Costo in configurazione completa 6 canali = 1750 circa


Scaricare ppt "Cosè la GAIA2 Un acquisitore sismico progettato nei laboratori del CNT nel 2002/3 Un acquisitore sismico progettato nei laboratori del CNT nel 2002/3 Nasce."

Presentazioni simili


Annunci Google