La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IO E LA MATEMATICA MATEMATICA E… Sappiamo che la parola matematica deriva dal greco μάθημα (máthema), traducibile con i termini scienza, conoscenza o apprendimento;

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IO E LA MATEMATICA MATEMATICA E… Sappiamo che la parola matematica deriva dal greco μάθημα (máthema), traducibile con i termini scienza, conoscenza o apprendimento;"— Transcript della presentazione:

1 IO E LA MATEMATICA MATEMATICA E… Sappiamo che la parola matematica deriva dal greco μάθημα (máthema), traducibile con i termini scienza, conoscenza o apprendimento; il matematico è dunque colui che si dimostra incline ad apprendere Sappiamo che la parola matematica deriva dal greco μάθημα (máthema), traducibile con i termini scienza, conoscenza o apprendimento; il matematico è dunque colui che si dimostra incline ad apprendere Questo significa che tutti noi potremmo essere potenzialmente dei matematici? Questo significa che tutti noi potremmo essere potenzialmente dei matematici? Affermazione sicuramente difficile da sostenere Affermazione sicuramente difficile da sostenere Quello che è certo, invece, è che la nostra vita quotidiana è matematica Quello che è certo, invece, è che la nostra vita quotidiana è matematica

2 IO E LA MATEMATICA La matematica mostra ordine e simmetria: queste sono le più meravigliose forme della bellezza (Aristotele)

3 IO E LA MATEMATICA La matematica è lalfabeto nel quale Dio ha scritto lUniverso (Galileo)

4 Non penso di essere mai stata portata per la matematica o meglio per i numeri, ma so quanto questa scienza sia stata e sarà essenziale nella mia vita (Francesca)

5 IO E LA MATEMATICA ASILO Cantavo, disegnavo e imitavo, queste erano principalmente le tre occupazioni che ricordo aver fatto per i tre anni di asilo Cantavo, disegnavo e imitavo, queste erano principalmente le tre occupazioni che ricordo aver fatto per i tre anni di asilo Cantando, disegnando e imitando ho imparato anche i primi rudimenti di calcolo che mi accompagneranno poi alle elementari Cantando, disegnando e imitando ho imparato anche i primi rudimenti di calcolo che mi accompagneranno poi alle elementari Ricordo che a cinque anni non ero completamente tabula rasa… qualcosina sicuramente avevo iniziato ad immagazzinare Ricordo che a cinque anni non ero completamente tabula rasa… qualcosina sicuramente avevo iniziato ad immagazzinare

6 IO E LA MATEMATICA ELEMENTARI A sei anni mi resi conto che avrei dovuto iniziare ad applicarmi seriamente A sei anni mi resi conto che avrei dovuto iniziare ad applicarmi seriamente Qualcuno si aspettava da me dei risultati ed io cercavo di dimostrare interesse in quello che facevo Qualcuno si aspettava da me dei risultati ed io cercavo di dimostrare interesse in quello che facevo Si iniziavano a delineare i tratti del mio carattere: non ero ambiziosa, cercavo solo di andare bene per non deludere e per ottenere un minimo di gratificazione in quello che facevo Si iniziavano a delineare i tratti del mio carattere: non ero ambiziosa, cercavo solo di andare bene per non deludere e per ottenere un minimo di gratificazione in quello che facevo

7 IO E LA MATEMATICA La matematica fine a se stessa non mi attirava particolarmente La matematica fine a se stessa non mi attirava particolarmente Non amavo fare tutte quelle operazioni Non amavo fare tutte quelle operazioni Sopportavo le addizioni, sottrazioni e moltiplicazioni Sopportavo le addizioni, sottrazioni e moltiplicazioni Ma non riuscivo a tollerare le divisioni, soprattutto quelle con la virgola… Ma non riuscivo a tollerare le divisioni, soprattutto quelle con la virgola…

8 IO E LA MATEMATICA MEDIE Finalmente è arrivata la logica Finalmente è arrivata la logica Ho iniziato ad appassionarmi alla geometria e alle equazioni Ho iniziato ad appassionarmi alla geometria e alle equazioni Qui il procedimento non era rigido e impostato Qui il procedimento non era rigido e impostato Si poteva arrivare al risultato non solo con un unico ragionamento Si poteva arrivare al risultato non solo con un unico ragionamento

9 IO E LA MATEMATICA Lidea di tentare di volta in volta un percorso nuovo era entusiasmante Lidea di tentare di volta in volta un percorso nuovo era entusiasmante Dava la possibilità di riflettere senza annoiarmi Dava la possibilità di riflettere senza annoiarmi Non eccellevo nei risultati Non eccellevo nei risultati Sono sempre stata nella media, forse perché, come ripeteva sempre il professore, potevo dare di più Sono sempre stata nella media, forse perché, come ripeteva sempre il professore, potevo dare di più

10 IO E LA MATEMATICA LICEO Scelta quasi obbligata: liceo classico Scelta quasi obbligata: liceo classico Mi piaceva scrivere e pensavo che questo indirizzo potesse darmi modo di approfondire la mia passione Mi piaceva scrivere e pensavo che questo indirizzo potesse darmi modo di approfondire la mia passione Non avevo però valutato le difficoltà che avrei avuto con il greco e con il latino Non avevo però valutato le difficoltà che avrei avuto con il greco e con il latino Al ginnasio mi prese lo sconforto: rimandata una volta in greco laltra in latino... Al ginnasio mi prese lo sconforto: rimandata una volta in greco laltra in latino...

11 IO E LA MATEMATICA La rivelazione avvenne dopo i primi due anni: in prima liceo avevo iniziato ad adorare la fisica, la chimica e la geometria La rivelazione avvenne dopo i primi due anni: in prima liceo avevo iniziato ad adorare la fisica, la chimica e la geometria Insomma, sembrava che i veri problemi non nascevano dalla matematica, anzi… Insomma, sembrava che i veri problemi non nascevano dalla matematica, anzi… E se avessi fatto lo scientifico? E se avessi fatto lo scientifico? Alla maturità portai addirittura fisica, ottenendo un voto a dir poco strabiliante Alla maturità portai addirittura fisica, ottenendo un voto a dir poco strabiliante

12 IO E LA MATEMATICA Come potrei non ricordare i meriti della mitica professoressa Puppi! Come potrei non ricordare i meriti della mitica professoressa Puppi! Laureata in astrofisica, professoressa di materie scientifiche in un liceo classico femminile, insomma più che un lavoro, una missione! Laureata in astrofisica, professoressa di materie scientifiche in un liceo classico femminile, insomma più che un lavoro, una missione! Una vera appassionata della matematica con ununica speranza: riuscire a trasmettere almeno un briciolo del suo sapere Una vera appassionata della matematica con ununica speranza: riuscire a trasmettere almeno un briciolo del suo sapere Con me ci riuscì… tutto quello che mi sembrava assurdo iniziava ad interessarmi soprattutto perché… i conti finalmente tornavano! Con me ci riuscì… tutto quello che mi sembrava assurdo iniziava ad interessarmi soprattutto perché… i conti finalmente tornavano!

13 IO E LA MATEMATICA UNIVERSITA Fui tentata di fare statistica Fui tentata di fare statistica Ma non avevo le idee molto chiare sul mio futuro, quindi scelsi una facoltà che mi potesse lasciare libera di decidere più avanti cosa avrei fatto da grande Ma non avevo le idee molto chiare sul mio futuro, quindi scelsi una facoltà che mi potesse lasciare libera di decidere più avanti cosa avrei fatto da grande Mi iscrissi a scienze politiche Mi iscrissi a scienze politiche

14 IO E LA MATEMATICA Lunico incontro con la matematica fu durante lesame di statistica… Lunico incontro con la matematica fu durante lesame di statistica… In quelloccasione riuscii a sfoggiare tutte le mie reminescenze liceali e il risultato fu più che soddisfacente In quelloccasione riuscii a sfoggiare tutte le mie reminescenze liceali e il risultato fu più che soddisfacente

15 IO E LA MATEMATICA OGGI Lavoro da cinque anni in una scuola elementare Lavoro da cinque anni in una scuola elementare Ogni tanto mi capita qualche supplenza Ogni tanto mi capita qualche supplenza Il mio impiego principale è aiutare nei compiti i bambini al doposcuola Il mio impiego principale è aiutare nei compiti i bambini al doposcuola Nellattesa di ottenere labilitazione allinsegnamento, rifletto su che tipo di insegnante potrei essere Nellattesa di ottenere labilitazione allinsegnamento, rifletto su che tipo di insegnante potrei essere

16 IO E LA MATEMATICA Sicuramente sono consapevole della difficoltà che avrei nello spiegare cose che per me risultano assolutamente scontate Sicuramente sono consapevole della difficoltà che avrei nello spiegare cose che per me risultano assolutamente scontate Cercherei però di trasmettere linteresse per tutto ciò che ci circonda, per i numeri e per la loro funzione nel mondo Cercherei però di trasmettere linteresse per tutto ciò che ci circonda, per i numeri e per la loro funzione nel mondo

17 IO E LA MATEMATICA DOMANI La scuola è vita soprattutto perché ci insegna a vivere La scuola è vita soprattutto perché ci insegna a vivere Senza litaliano, ma soprattutto senza la matematica nulla potrebbe reggersi né regolarsi Senza litaliano, ma soprattutto senza la matematica nulla potrebbe reggersi né regolarsi Forse neanchio riuscivo a cogliere la magia che si nasconde dietro ad uno sterile problema o ad una fila di numeri in colonna Forse neanchio riuscivo a cogliere la magia che si nasconde dietro ad uno sterile problema o ad una fila di numeri in colonna


Scaricare ppt "IO E LA MATEMATICA MATEMATICA E… Sappiamo che la parola matematica deriva dal greco μάθημα (máthema), traducibile con i termini scienza, conoscenza o apprendimento;"

Presentazioni simili


Annunci Google