La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UN PO DI STORIA: Tartaglia è il soprannome di Niccolò FONTANA (Brescia 1499 - Venezia 1557). Il soprannome gli venne dato per un difetto di pronuncia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UN PO DI STORIA: Tartaglia è il soprannome di Niccolò FONTANA (Brescia 1499 - Venezia 1557). Il soprannome gli venne dato per un difetto di pronuncia."— Transcript della presentazione:

1

2 UN PO DI STORIA: Tartaglia è il soprannome di Niccolò FONTANA (Brescia Venezia 1557). Il soprannome gli venne dato per un difetto di pronuncia causatogli da una ferita riportata al viso durante il saccheggio di Brescia nel Insegnò a Verona, Mantova e a Venezia. Oltre al triangolo, che porta anche il suo nome, il matematico ebbe altre intuizioni: nel 1535 risolvendo dei problemi di terzo grado (equazioni di 3° grado) riusc ì a trovare una soluzione sempre valida.

3 (PRIME CINQUE RIGHE DEL TRIANGOLO)

4 Il Triangolo di Tartaglia è una disposizione geometrica a forma di triangolo dei coefficienti binomiali, ossia dei coefficienti dello sviluppo del binomio (a+b) elevato ad una qualsiasi potenza n.Tartagliacoefficienti binomialipotenza 01 (a+b)0 = (a+b)1 = 1a + 1b = a + b (a+b)2 = 1a2 + 2ab + 1b (a+b)3 = 1a3 + 3a2b +3ab2 + 1b (a+b)4 = 1a4 + 4a3b + 6a2b2 +4ab3 + 1b (a+b)5 = 1a5 + 5a4b + 10a3b2 +10a2b3 + 5ab4 + 1b (a+b)6 = 1a6 + 6a5b + 15a4b2 + 20a3b3 + 15a2b4 + 6ab5 + 1b6 Riga Sviluppo delle potenze del binomio: (a+b)n

5 Somma delle righe Si può notare che: 1 = = = = = 16 Differenza nelle righe Si può notare che: 1 – 1= = = = 0

6 MULTIPLI DI UN NUMERO FISSATO. Dato un numero n fissato, i numeri del triangolo che siano suoi multipli interi formano dei nuovi triangoli con il vertice in basso, oppure dei punti isolati, che sono ovviamente anch'essi dei triangoli di lato unitario. Tali triangoli non si intersecano, né sono adiacenti.multipli interi

7


Scaricare ppt "UN PO DI STORIA: Tartaglia è il soprannome di Niccolò FONTANA (Brescia 1499 - Venezia 1557). Il soprannome gli venne dato per un difetto di pronuncia."

Presentazioni simili


Annunci Google