La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Claudio Mariuzzo Audioprotesista Padova TRATTAMENTO AUDIOPROTESICO DELLA IPOACUSIA DIFFICILE Azienda ospedaliera di Reggio Emilia Arcispedale S. Maria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Claudio Mariuzzo Audioprotesista Padova TRATTAMENTO AUDIOPROTESICO DELLA IPOACUSIA DIFFICILE Azienda ospedaliera di Reggio Emilia Arcispedale S. Maria."— Transcript della presentazione:

1

2 Claudio Mariuzzo Audioprotesista Padova TRATTAMENTO AUDIOPROTESICO DELLA IPOACUSIA DIFFICILE Azienda ospedaliera di Reggio Emilia Arcispedale S. Maria Nuova I campi dinamici molto, molto ridotti

3 la risposta di un punto della membrana basilare ad un tono puro vicino alla frequenza caratteristica è lineare per livelli bassi (sotto i 35 dB SPL circa) ma altamente non lineare e compressiva per livelli medi e alti (Robles, Ruggero, & Rich, 1986; Ruggero e al., 1997). PRINCIPI DI BASE La non linearità

4 Riflesso e campo dinamico Ipoacusia & Recruitment Il recruitment è associato strettamente alla perdita uditava di origine cocleare (95 %) Curva I/O della membrana basilare in condizione normale (rosso) Con le cellule ciliate esterne inattive tramite furosemide (verde chiaro) Linea verde risposta lineare (Ruggero & Rich, 1991)

5 Nelle perdite uditive neurosensoriali il campo dinamico è ridotto in relazione al livello di perdita (Lyregaard & Pascoe) campo dinamico

6 Riflesso e campo dinamico Ipoacusia & Recruitment senza recruitment medio recruitment medio recruitment severo recruitment

7 In una coclea danneggiata la riduzione di queste proprietà delle CCE provoca un allungamento fino a 4 volte della durata del tempo di ammortamento provocando un effetto di ombra temporale sui segnali vocali deboli e brevi successivi (M. Lafortune) Le proprietà di contrazione e rotazione delle CCE accentuano le vibrazioni della membrana basilare e ne provocano anche lammortamento

8 In presenza di un danno cocleare le bande di eccitazione cocleare si allargano, perdendo la porzione a punta

9

10 dB 30 dB 30 dB 30 dB SPL dB soglia DINAMICA SEGNALE VOCALE- SOGLIA

11 Mappatura del campo dinamico

12 Recruitment e Frequenze

13 K 2K 4K 8KLCSVS Hz HzLCSVS Hz Hz Recruitment Frequenze Canali

14 Loudness Recruitment Normal Impaired Reduced dynamic range Softer Sounds are Inaudible Loud Sounds are Normally Audible

15 Effetti della amplificazione non lineare WDRC

16 Audiometria vocale con APA lineare

17 Audiometria vocale con APA non lineare NAL NL 1

18 Audiometria vocale con APA non lineare DSL I/O

19 NAL NL1 Lin

20 DSL i/o

21 Conclusioni mappatura del campo dinamico APA con sistema di amplificazione non lineare + canali direzionali

22 GRAZIE


Scaricare ppt "Claudio Mariuzzo Audioprotesista Padova TRATTAMENTO AUDIOPROTESICO DELLA IPOACUSIA DIFFICILE Azienda ospedaliera di Reggio Emilia Arcispedale S. Maria."

Presentazioni simili


Annunci Google