La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL CONTESTO La Giunta Regionale del Veneto ha istituito con delibera n°1829 del 13.07.2001 il Centro Regionale di Riferimento sul Farmaco. Esso si articola.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL CONTESTO La Giunta Regionale del Veneto ha istituito con delibera n°1829 del 13.07.2001 il Centro Regionale di Riferimento sul Farmaco. Esso si articola."— Transcript della presentazione:

1 IL CONTESTO La Giunta Regionale del Veneto ha istituito con delibera n°1829 del il Centro Regionale di Riferimento sul Farmaco. Esso si articola in tre unità fra cui lUnità di Informazione sul Farmaco che ha sede presso il Servizio Farmaceutico Territoriale dellAzienda ULSS 20 di Verona. CONCLUSIONI I numeri verdi, se gestiti adeguatamente sono uno strumento utile ai cittadini e agli operatori sanitari che può diventare il punto di riferimento principale per ottenere una informazione indipendente supportata da dati di evidenza. MATERIALI E METODI Dallinizio del 2003 sono attivi presso la sede dellUnità di Informazione sul Farmaco due numeri verdi ( ; ) gratuiti dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30, a cui operatori sanitari e cittadini possono rivolgersi in merito a quesiti riguardanti il corretto uso dei farmaci. Le richieste possono inoltre pervenire mediante un indirizzo di posta elettronica e un sito internet (EPI-INFO) I quesiti vengono raccolti su supporto cartaceo e in seguito inseriti in un software (EPI-INFO) tramite il quale è possibile archiviare lintera attività. Il servizio è gestito da farmacisti che lavorano presso il Servizio Farmaceutico Territoriale Azienda ULSS 20 Verona e da Medici di Medicina Generale della stessa Azienda. UNITÀ DI INFORMAZIONE SUL FARMACO: un anno di completa attività dei numeri verdi Corbari L 1, Andretta M 1, Mirandola M 2 1 Farmacista - Centro di Riferimento Regionale sul Farmaco - Regione Veneto, 2 Statistico - Centro di Riferimento Regionale sul Farmaco - Regione Veneto RISULTATI OBIETTIVI Istituzione e consolidamento di un servizio di informazione indipendente sui farmaci rivolto ad operatori sanitari e cittadini. Il servizio si pone come sostegno al cittadino nella gestione quotidiana e al proprio domicilio del farmaco senza interferire nelle scelte del medico. A più di un anno dalla loro attivazione lUnità di Informazione sul Farmaco è stata consultata in 586 occasioni, di cui 319 nei primi 10 mesi del La maggior parte delle richieste proveniva da uomini di età compresa fra i 20 e i 55 anni. TIPOLOGIA DELLE RICHIESTE La tipologia delle richieste è molto variabile. Le Note CUF e la rimborsabilità dei farmaci (ticket, generici, prezzi di riferimento) sono gli argomenti maggiormente sentiti soprattutto dai cittadini (17,2%). Richieste sulle modalità di prescrizione dei medicinali (11,3%) provengono per lo più dai medici. Seguono in ordine di percentuale informazioni sui possibili effetti collaterali (10,9%) oltre che sulla possibilità di assunzione di farmaci in gravidanza e allattamento (8,2%). I quesiti vengono poi elaborati dal personale preposto al servizio e le risposte vengono fornite prevalentemente mediante telefono (85%), il fax (8,2%) o la posta elettronica (6,8%). TIPOLOGIA PROFESSIONALE DEL RICHIEDENTE Il 56,1% delle richieste provengono da operatori sanitari, mentre il 38,4% dai cittadini, esigua è la percentuale di persone di cui non si è resa nota la professione ( 5,5% ). FONTI BIBLIOGRAFICHE : Al fine di garantire informazioni adeguate ed efficaci i farmacisti si servono di diverse banche dati (Farmadati, Med-line, Micromedex) oltre che di una serie di riviste autorevoli quali il BMJ, Lancet, JAMA, NEJM, Dialogo sui Farmaci ed altre.


Scaricare ppt "IL CONTESTO La Giunta Regionale del Veneto ha istituito con delibera n°1829 del 13.07.2001 il Centro Regionale di Riferimento sul Farmaco. Esso si articola."

Presentazioni simili


Annunci Google