La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

EXCHANGE ITALY & CHINA 2011. ISIS DANTE ALIGHIERI GORIZIA 3 maggio 2011 – 12 maggio 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "EXCHANGE ITALY & CHINA 2011. ISIS DANTE ALIGHIERI GORIZIA 3 maggio 2011 – 12 maggio 2011."— Transcript della presentazione:

1 EXCHANGE ITALY & CHINA 2011

2 ISIS DANTE ALIGHIERI GORIZIA 3 maggio 2011 – 12 maggio 2011

3

4

5 Il Progetto Confucio è finanziato dalla Repubblica Popolare Cinese ed intende promuovere nel mondo la diffusione della lingua e della cultura cinese

6 Il Progetto Il Milione è un progetto di cooperazione italo-cinese a cui partecipano Ministero dellIstruzione Ufficio Scolastico Regionale Enti locali e prevede contatti e scambi fra le istituzioni scolastiche dei due Paesi

7 con i seguenti obiettivi: Approfondimento relazioni linguistiche Approfondimento relazioni culturali Diffusione di lingua e cultura cinese in Italia Diffusione di lingua e cultura italiana in Cina Conoscenza dei rispettivi ordinamenti scolastici e dei curricola Conoscenza delle tecnologie e metodologie didattiche

8 Nel 2007 la Dirigente Scolastica dellISIS Dante Alighieri Laura Fasiolo e la Dirigente Scolastica della Junior & High School Liu Xiao Chang hanno siglato un protocollo di collaborazione e gemellaggio tra le due realtà scolastiche e le modalità dello scambio

9 Beijing è una metropoli di 22 milioni di abitanti. La High School 57 si trova nel distretto di Haidian e conta 1400 studenti

10 Da alcuni anni allISIS Dante Alighieri di Gorizia si tengono corsi pomeridiani di lingua cinese con la docente madrelingua Peiqi Gao di Pechino Hanno partecipato 50 studenti del polo e alcuni studenti del Gymnazija di Nova Gorica

11 Nel maggio 2010 PRIMO SCAMBIO Gli studenti goriziani ospiti per 10 giorni della High School 57, accompagnati dalla dirigente scolastica Laura Fasiolo e dalla docente Marina Zottar

12 Nellottobre 2010 un gruppo di studenti cinesi sono nostri ospiti a Gorizia

13 Nel maggio 2011, dal 3 al 12, SECONDO SCAMBIO 12 studenti isontini con i docenti Giuliano De Biasio ed Anna Maria Cino sono ospiti della High School 57 a Beijing

14 Gli studenti italiani sono ospiti delle famiglie cinesi e partecipano alle attività della scuola 57

15 Gli studenti italiani con i loro docenti partecipano ad uscite e visite: Alla Grande Muraglia

16 Al Palazzo dEstate Al Tempio del cielo

17 Alla Piazza Tienanmen

18 Alla Città Proibita e ad altri luoghi significativi per la storia e la cultura cinese

19 Visita alla zona olimpica e allo stadio olimpico (Birds Nest)

20 …..ed anche ai grandi empori pechinesi

21 Abbiamo conosciuto una realtà sociale e culturale diversa da quella italiana, legata alla tradizione storica e politica della Cina, ma anche rivolta al futuro e alle tecnologie. Anche la scuola cinese, pur volendo tramandare il sapere della tradizione, dedica ampio spazio alle discipline tecnico-scientifiche ed è altamente tecnologizzata

22

23 Lorario scolastico, impegnativo per lo studente, che passa lintera giornata a scuola, vede lalternarsi continuo di lezioni ed attività sportive molto diversificate. La scuola è aperta anche fino alle 21 per valorizzare le eccellenze

24 La grande numerosità delle classi e limpossibilità del docente di seguire direttamente e costantemente ciascun allievo, comportano che la lezione sia prevalentemente frontale, pur con ampio uso di strumenti multimediali, come computer, proiettori e lavagne LIM, una per ciascuna classe, un planetario ed uno studio televisivo. I contenuti delle materie scientifiche sono molto simili a quelli dei licei scientifici sperimentali italiani PNI.

25 Il centro dellattività dellinsegnamento cinese è prioritariamente lacquisizione di buone competenze da parte dellalunno. La scuola italiana ha come finalità la formazione della persona ed il conseguimento di competenze e capacità.

26 Abbiamo partecipato a molte lezioni riguardanti le materie di insegnamento, tra cui la lingua cinese e la matematica

27 Abbiamo tinto le stoffe

28 Abbiamo imparato a confezionare i ravioli cinesi:

29 Abbiamo imparato a disegnare con una tecnica cinese Abbiamo imparato a lavorare largilla al tornio E abbiamo conosciuto ancora altre materie

30 Abbiamo raccontato la nostra esperienza a Beijing davati alla telecamera Il nostro prof. ha parlato a lungo di matematica con due proff. cinesi, che gli hanno regalato due libri di matematica

31 Abbiamo apprezzato la cucina cinese in più occasioni

32 Nelle classi della Scuola 57 noi abbiamo presentato lItalia sotto diversi aspetti e la scuola italiana, descrivendo la vita scolastica ed evidenziando il nostro immenso patrimonio culturale

33 Anche gli studenti cinesi ci hanno parlato del loro Paese e della loro cultura

34 Infine gli studenti cinesi e italiani hanno presentato i momenti più significativi dello scambio

35 Per gli studenti italiani e cinesi si è rivelata unesperienza ….. … di reciproca conoscenza, di confronto e di discussione entusiasta

36

37 Alla presenza di autorità italiane e cinesi, il giorno 11 giugno 2011 presso la sede dellISIS Dante Alighieri di Gorizia, è stata inaugurata la classe Confucio, prima in Friuli, anche grazie al contributo di Hanban di Pechino.

38 Prof. De Biasio Giuliano


Scaricare ppt "EXCHANGE ITALY & CHINA 2011. ISIS DANTE ALIGHIERI GORIZIA 3 maggio 2011 – 12 maggio 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google