La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE ARMI Esci 12.0. Per il prelievo selettivo con luso della carabina è consigliabile (obbligatorio per alcune province) luso di un sistema di puntamento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE ARMI Esci 12.0. Per il prelievo selettivo con luso della carabina è consigliabile (obbligatorio per alcune province) luso di un sistema di puntamento."— Transcript della presentazione:

1 LE ARMI Esci 12.0

2 Per il prelievo selettivo con luso della carabina è consigliabile (obbligatorio per alcune province) luso di un sistema di puntamento ottico che consente di ingrandire il bersaglio. LE ARMI 12.1

3 Larma è il mezzo, insieme al cannocchiale di puntamento, con cui si effettua il prelievo, con un tiro preciso tra la base del collo e la spalla. Punto dimpatto ottimale LE ARMI 12.2

4 Ricordiamo infatti, che nella caccia di selezione è di fondamentale importanza il riconoscimento del capo da abbattere. LE ARMI 12.3

5 Letica venatoria impone di non arrecare nessuna inutile sofferenza al selvatico e di rendere labbattimento istantaneo. LE ARMI 12.4

6 Infatti dietro il punto ottimale di impatto si trovano gli organi vitali: cuore, polmoni, grossi vasi cardiaci e soprattutto lo scheletro largo dell arto anteriore, che immobilizza lanimale in modo definitivo. LE ARMI 12.5 Punto dimpatto ottimale

7 Il cannocchiale viene collegato alla canna della carabina per mezzo di speciali supporti detti attacchi. LE ARMI 12.6

8 Schule (piede di porco o coda di rondine) Pivot Mobili: Fissi Gli attacchi possono essere: LE ARMI 12.7

9 LE ARMI 12.8 Secondo la legge 157/1992 i fucili a canna rigata (carabine) per lesercizio venatorio possono essere a caricamento singolo manuale o semiautomatico di calibro non inferiore a 5.6 mm con bossolo a vuoto di altezza non inferiore a 40 mm.

10 Esistono 2 metodi di definizione dei calibri delle cartucce: 1 – Europeo, basato su misure in millimetri. 2 – Anglosassone, basato sulla misura in millesimi di pollice. LE ARMI 12.9

11 Metodo Europeo: - Oltre al diametro riporta la lunghezza del bossolo. - Il calibro viene impresso sul fondello di ogni cartuccia. - 7 x 57 significa calibro 7 mm camerato in bossoli da 57 mm. LE ARMI 12.10

12 Metodo Anglosassone: - Esprime il calibro in millesimi di pollice. - 1 pollice = 25.4 mm abbreviato, significa pollici. LE ARMI 12.11

13 Cal. Ang. = (C.E. / 25.4 * 1000).270 pollici 6.86 mm millimetri 6.86 / 2.54 x 1000Conv. An. pollici 270 x 25.4 / 1000Conv. Eu. Cal. Eur. = (C.A. * 25.4 / 1000) Conversione calibro Angl. in calibro Eur. e viceversa: LE ARMI 12.12

14 I calibri anglosassoni portano, insieme al numero del calibro, il nome del fabbricante..243 Winchester.300 Weatherby.222 Remington.240 Holland e Holland LE ARMI 12.13

15 Relatore: Gaetano Riviello 1° Sviluppatore: Stefano Gioli 2° Sviluppatore: Manuele Gioli 1°Fotografo: Marco Novelli 2°Fotografo: Alessandro Martini Realizzato da: ITALCACCIA Licenze duso: ITALCACCIA Realizzato con il contributo della: Regione Toscana


Scaricare ppt "LE ARMI Esci 12.0. Per il prelievo selettivo con luso della carabina è consigliabile (obbligatorio per alcune province) luso di un sistema di puntamento."

Presentazioni simili


Annunci Google