La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Carabinieri: una vocazione!! Un carabiniere entra in un negozio di frutta e verdura e chiede un kg di mele. Il fruttivendolo gli chiede : "Le vuole rosse.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Carabinieri: una vocazione!! Un carabiniere entra in un negozio di frutta e verdura e chiede un kg di mele. Il fruttivendolo gli chiede : "Le vuole rosse."— Transcript della presentazione:

1

2 Carabinieri: una vocazione!! Un carabiniere entra in un negozio di frutta e verdura e chiede un kg di mele. Il fruttivendolo gli chiede : "Le vuole rosse o verdi??" e lui risponde: "E' lo stesso tanto le sbuccio!!".

3 Un ladro ruba il portafoglio a un uomo. Lui va alla caserma dei carabinieri per fare la denuncia. Dice all'appuntato: "Mi hanno rubato il portafoglio!" Il carabiniere: "E lei viene qua?" L'uomo: "Perché, scusi? Qui fate solo le barzellette?"

4 Una gazzella dei carabinieri entra nel piazzale di uno sfasciacarrozze e il maresciallo inizia a scrivere. Spaventato, il proprietario si avvicina e chiede: "State facendo un verbale di contravvenzione?" E l'appuntato con in mano il decametro: "No, per il momento stiamo facendo i rilievi per capire chi ha creato l'incidente!"

5 La NASA ha deciso di far un esperimento e mandare sulla luna una scimmia e un carabiniere. Entrambi non devono fare altro che seguire Le istruzioni che saranno date loro durante IL viaggio. Partono per la luna. Arriva per la scimmia la prima istruzione: "attivare IL motore n 5, chiudere portone 4, disattivare comando 7 ecc...", arriva la seconda istruzione per la scimmia "attivare motore n 2, regolare livello di ossigeno...ecc"; arrivano ben 25 comunicazioni per la scimmia e neanche una per IL carabiniere. Finalmente dopo un Po arriva la sua prima istruzione:"Dare DA mangiare alla scimmia e NON TOCCARE NIENTE!!!"

6 Il Maresciallo al Carabiniere: - Giovanni vai in banca a chiedere Le quotazioni dei bot. Passa mezz'ora, passa un'ora, ne passano due e Giovanni non ritorna. Il maresciallo si affaccia alla finestra per vedere in strada e nota che Giovanni è disteso, in costume, nel giardino a prendere il sole. - Giovanniiiiii, ma non ti avevo detto di andare in banca? -Certo Maresciallo che ci sono andato. - E allora non potevi venire a darmi la risposta? E' stato il direttore a dirmi che dovevo prendere il "sole 24 ore"".

7 Due carabinieri si stanno annoiando in caserma durante una tranquilla giornata di metà ottobre. - Certo che in questo periodo le mosche sono proprio stupide! Hai visto come è facile ammazzarle? - Si, è per colpa del freddo, io lo so perché sono un esperto in mosche! - Come sei un esperto in mosche? Ma non mi far ridere... - Ti dico di si! Pensa che riesco a distinguerne persino il sesso. - Ma non dire stronzate! - No, è vero! Ora lo insegno anche a te! Con un gesto rapido della mano afferra una mosca che si stava strofinando le zampette sulla scrivania, la prende tra due dita e la mette sotto agli occhi del collega: - Tu cosa ci vedi? - Un cazzo! - Allora vuol dire che è maschio

8 Un carabiniere rientra a casa e trova la moglie a letto tutta sudata e ansimante. Lei dice:"Corri a chiamare il medico, penso di avere un principio di infarto!!" Il carabiniere si precipita subito fuori di casa e incontra il figlioletto per le scale che gli dice: "Papà c'è un uomo nudo nascosto nell'armadio!" Il carabiniere torna in camera, apre l'armadio e ci trova dentro il suo migliore amico, lo guarda e gli dice: "Cribbio, Luigi, c'è mia moglie che ha un infarto e tu ti metti qui a spaventare i bambini???"

9 Il maresciallo sta ispezionando la caserma. Vede una cicca per terra e chiama il carabiniere più vicino: "E' tua quella cicca?". "No, maresciallo, l'avete vista prima voi!".

10 Un figlio di carabiniere torna a casa con la pagella piena di 4. Battendo i pugni sul tavolo (knock, knock) il padre dice: "Ma sei proprio duro, non devi aver preso sicuramente da me". Al che il figlio: "Papà hanno bussato alla porta". "Tu aspetta qui: apro io".

11 Un carabiniere non riusciva mai a ricordarsi il numero esatto del suo battaglione che era il 28. Un giorno ci pensò bene e per ricordarselo si mise tre aghi nella sua giacca. Soddisfatto della sua idea andava in giro con questi tre aghi. L'appuntato un giorno volle chiedergli che cosa significassero questi tre aghi. -Caputo, mi vuole dire che vogliono dire i tre aghi che tiene nella giacca? -Ah niente servono a ricordarmi il numero del battaglione che non me lo ricordo mai!! Gli aghi mi ricordano il filo, il filo mi ricorda la lana, la lana la pecora, la pecora il latte, il latte le tette, le tette il tetto, il tetto mi ricorda la casa, la casa mi fa' pensare alla chiesa, in chiesa si fa' la messa, e mi fa' pensare alla messa in moto, che poi mi ricorda la moto sega, la moto sega mi fa' pensare di tagliare l'albero di natale, Natale è il 25, più i tre aghi fanno 28. Semplice no?

12 Un carabiniere sta parlando con un altro al telefono: "Scusa, ma tu per caso hai un pied a terre?" L'altro: "Come no! Tutti e due!"

13 L' appuntato al maresciallo : Per fare un po' di spazio in archivio possiamo bruciare i fascicoli più vecchi di 10 anni? Il Maresciallo: Ottima idea, ma per sicurezza fai prima le fotocopie....

14 Barzellette di ogni epoca Se ti iscrivi al gruppo yahoo: endorfine/ Oppure un sito Con pps di sole barzellette: Ti aspettiamo!!!!


Scaricare ppt "Carabinieri: una vocazione!! Un carabiniere entra in un negozio di frutta e verdura e chiede un kg di mele. Il fruttivendolo gli chiede : "Le vuole rosse."

Presentazioni simili


Annunci Google