La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di tecniche della modellazione digitale computer 3D A.A. 2010/2011 docente Arch. Emilio Di Gristina 04.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di tecniche della modellazione digitale computer 3D A.A. 2010/2011 docente Arch. Emilio Di Gristina 04."— Transcript della presentazione:

1 corso di tecniche della modellazione digitale computer 3D A.A. 2010/2011 docente Arch. Emilio Di Gristina 04

2 i principali comandi di 3d studio max

3 pannello crea oggetti composti compound objects

4 pannello crea – compound objects il menù primitive del pannello crea nel menù a discesa oltre le primitive estese contiene altri strumenti di disegno e editing sulle forme compound objects – oggetti composti contiene un potente primo set di strumenti di modellazione

5 pannello crea – compound objects il menù primitive del pannello crea nel menù a discesa oltre le primitive estese contiene altri strumenti di disegno e editing sulle forme compound objects – oggetti composti contiene un potente primo set di strumenti di modellazione nellesempio boolean – unione booleana

6

7

8

9

10

11 ricordatevi sempre che attraverso il pannello modifica si possono editare tutti gli elementi di una scena compresi i compound objects il menù consente anche lediting degli oggetti composti anche attraverso la selezione dei suoi operatori di base nellesempio un oggetto booleano composto da due operatori

12 pannello crea – compound objects il menù primitive del pannello crea nel menù a discesa oltre le primitive estese contiene altri strumenti di disegno e editing sulle forme compound objects – oggetti composti contiene un potente primo set di strumenti di modellazione nellesempio morph per il morphing nelle animazioni

13 pannello crea – compound objects il menù primitive del pannello crea nel menù a discesa oltre le primitive estese contiene altri strumenti di disegno e editing sulle forme compound objects – oggetti composti contiene un potente primo set di strumenti di modellazione nellesempio connect per collegare mesh tra di esse

14

15 pannello crea – compound objects il menù primitive del pannello crea nel menù a discesa oltre le primitive estese contiene altri strumenti di disegno e editing sulle forme compound objects – oggetti composti contiene un potente primo set di strumenti di modellazione nellesempio shape merge per riportare forme (spiline) su mesh si vedano le varie opzioni

16

17

18 pannello crea – compound objects il menù primitive del pannello crea nel menù a discesa oltre le primitive estese contiene altri strumenti di disegno e editing sulle forme compound objects – oggetti composti contiene un potente primo set di strumenti di modellazione nellesempio il loft – questo è uno tra i più versatili strumenti di modellazione di base

19 pannello crea – compound objects il menù primitive del pannello crea nel menù a discesa oltre le primitive estese contiene altri strumenti di disegno e editing sulle forme compound objects – oggetti composti contiene un potente primo set di strumenti di modellazione nellesempio il loft – questo è uno tra i più versatili strumenti di modellazione di base loggetto loft è composto da due forme una che costituisce il percorso (path) e la seconda una sezione stabilita (shape) da distribuire su di esso per creare una geometria 3d

20

21 pannello crea – compound objects nellesempio il loft – questo è uno tra i più versatili strumenti di modellazione di base loggetto loft è composto da due forme una che costituisce il percorso (path) e la seconda una sezione stabilita (shape) da distribuire su di esso per creare una geometria 3d la stessa attraverso il menù deformations può essere ulteriormente modificata

22 pannello crea – compound objects loft deformato attraverso la scalatura

23 pannello crea – compound objects nellesempio scatter – distribuzione di oggetti/forme utilizzando una forma di destinazione

24 pannello crea – compound objects nellesempio scatter – distribuzione di oggetti/forme utilizzando una forma di destinazione – nellesempio il box

25 pannello crea – compound objects nellesempio scatter – distribuzione di oggetti/forme utilizzando una forma di destinazione – nellesempio il box che può essere nascosto e gli oggetti possono essere inoltre trasformati tramite scala, ruota o sposta allinterno della dispersione

26 pannello crea – compound objects nellesempio terrain – per disegnare terreni partendo da insiemi di spiline, come se fossero curve di livello

27

28 pannello crea – compound objects altri strumenti sono il blobmesh e il mesher si rimanda al manuale di 3ds per ulteriori info

29


Scaricare ppt "Corso di tecniche della modellazione digitale computer 3D A.A. 2010/2011 docente Arch. Emilio Di Gristina 04."

Presentazioni simili


Annunci Google