La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lo strumento del piano regolatore generale: struttura e recenti sviluppi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lo strumento del piano regolatore generale: struttura e recenti sviluppi."— Transcript della presentazione:

1

2 Lo strumento del piano regolatore generale: struttura e recenti sviluppi

3 Primo documento: la relazione generale che spiega i contenuti, gli obiettivi, le modalità di attuazione del piano. Nella relazione è contenuta anche la descrizione del comune, alcuni dati demografici e sullo stato delle abitazioni

4

5

6

7

8

9 Calcolo della capacità insediativa: quante stanze si possono ancora costruire secondo il piano

10

11 Il calcolo della capacità insediativa si traduce nel computo di una quantità di abitanti attesi (che andranno ad abitare in quelle stanze) per i quali occorre predisporre servizi pubblici (i cosiddetti standard) generalmente calcolati rispetto agli abitanti stessi (mq/ab)

12

13 Secondo documento: la normativa tecnica di attuazione che esplicita le modalità di attuazione del piano, definendo regole precise. Le NTA devono essere lette in modo integrato alla carta tecnica di azzonamento Le NTA costituiscono la parte giuridicamente vincolante del piano

14

15

16

17

18

19

20 Fase delle osservazioni al piano: nel corso della pubblicazione del piano adottato, privati cittadini e associazioni possono sottoporre allamministrazione delle osservazioni che devono essere controdedotte

21

22

23

24 Le parti innovative del piano e più recenti: le questioni di compatibilità ambientale delle scelte di piano

25

26

27 Circolare del Presidente della Giunta Regionale del 08/05/1996 n. 7/LAP - Legge regionale n. 56 e s.m.i.. Specifiche tecniche per l'elaborazione degli studi geologici a supporto degli strumenti urbanistici.

28 Le parti innovative del piano e più recenti: le questioni di compatibilità ambientale delle scelte di piano In seguito la verifica di corrispondenza delle scelte di piano (e dellazzonamento) rispetto alle indicazioni del piano acustico

29

30 Le parti innovative del piano e più recenti: le questioni di compatibilità ambientale delle scelte di piano Verifica della compatibilità ambientale rispetto alla presenza di aziende a rischio di incidente rilevante, obbligatorio lERIR ex DM 9/5/2001

31


Scaricare ppt "Lo strumento del piano regolatore generale: struttura e recenti sviluppi."

Presentazioni simili


Annunci Google