La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GDB/gdb Asti 16.11.20031 Dr. Gualtiero de Bigontina Ospedale del Cadore – Diabetologia La qualità in diabetologia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GDB/gdb Asti 16.11.20031 Dr. Gualtiero de Bigontina Ospedale del Cadore – Diabetologia La qualità in diabetologia."— Transcript della presentazione:

1 GDB/gdb Asti Dr. Gualtiero de Bigontina Ospedale del Cadore – Diabetologia La qualità in diabetologia

2 GDB/gdb Asti IL TITOLO La QUALITA… - significato universale... in DIABETOLOGIA - hortus conclusus

3 GDB/gdb Asti HORTUS CONCLUSUS La regolare frequenza del servizio di diabetologia riduce del 20% il rischio di morte per tutte le patologie (Verlato et Al., 1996)

4 GDB/gdb Asti HORTUS CONCLUSUS NO 55 % Non indicato 12 % SI 33 % 51 strutture diabetologiche del Nord Est PROGRAMMI DINTEGRAZIONE CON I MMG

5 GDB/gdb Asti LA PRESENTAZIONE A) La qualità in sanità B) La qualità in diabetologia C) Uscire dallhortus conclusus

6 GDB/gdb Asti A. La qualità in sanità 1. Rispondere ai bisogni 2. Avere sistemi competenti 4. Curare lambiente di lavoro 3. Centralità utente - comunità

7 GDB/gdb Asti A. Rispondere ai bisogni 1) Componenti o descrittori Accessibilità Continuità Equità 1

8 GDB/gdb Asti A. Sistemi competenti 2) Componenti/descrittori Competenza Appropriatezza Efficacia Sicurezza 2 1

9 GDB/gdb Asti A. Centralità del cliente/comunità 3) Componenti/descrittori Comunicazione Empowerment Attenzione Coinvolgimento 3 12

10 GDB/gdb Asti A. Ambiente di lavoro 4) Componenti/descrittori Comunicazione Ruoli chiari Partecipazione Apprendimento

11 GDB/gdb Asti A. La qualità non è statica … migliorala è un atteggiamento

12 GDB/gdb Asti A. Miglioramento Continuo della Qualità SODDISFARE BISOGNI ED ATTESE FILOSOFIA SISTEMA DI GESTIONE PROCESSO STRUTTURATO AREE DA MIGLIORARE ORGANIZZAZIONE

13 GDB/gdb Asti A. Le chiavi del MCQ Individuare i clienti Definire i processi Capire i processi

14 GDB/gdb Asti A. Considerazione

15 GDB/gdb Asti B. La Qualità in diabetologia La declinazione data da una associazione professionale

16 GDB/gdb Asti B. AMD e la Qualità 2 ed. manuale 214 S.D. autovalutati 25 visite revisione tra pari 2 corsi master Agenzia per la qualità AMD Implementazione regionale Partnership I.S.S. - Lilly 20 valutatori ISO 30011

17 GDB/gdb Asti B. … ne vale la pena? BASE: % Sì, perché comporterebbe un miglioramento 42% Sì, ma con laiuto di AMD 2% No, è un impegno troppo gravoso 1% No, non comporterebbe miglioramenti (Inchiesta AMD, 2002)

18 GDB/gdb Asti B. Autovalutazione 1 AMD, 1998

19 GDB/gdb Asti B. Autovalutazione 2 AMD, 1998

20 GDB/gdb Asti B. performance dei visitati AMD, 1998

21 GDB/gdb Asti B. Considerazioni 1.Difettosità nel soddisfacimento dei bisogni 2. Dissonanza tra il dire e il fare 3. Laccreditamento significa

22 GDB/gdb Asti C) Uscire dallhortus conclusus Strumento di gestione clinica Attenzione ai processi Migliorare leff-eff dei processi Strumento di garanzia PROFILI DASSISTENZA

23 GDB/gdb Asti C) Profili dassistenza – obiettivi sfidanti 1.DECIDERE CON LEBM 2.REGISTRARE I DATI 3.CREARE UNA RETE 4.EMPOWERMENT 5.ORIENTARE IL SISTEMA AL MCQ

24 GDB/gdb Asti C) P.dA. obiettivi strategici 1 1. il n° dei diabetici 2.Diagnosi precoce 3.Gestire la fase desordio 4.Massimizzare Ql di vita 5.Garantire la partecipazione 6.Garantire continuità

25 GDB/gdb Asti C) P. dA. – obiettivi strategici 2 7.Minimizzare impatto complicanze acute 8.Garantire continuità assistenziale ai ricoverati 9.Favorire esperienza di gravidanza ottimali 10.Minimizzare impatto complicanze croniche

26 GDB/gdb Asti C. Profili dassistenza – stesura ???? nel sistema curante LETTERATURA-ESEMPI DA CONTESTUALIZZARE

27 GDB/gdb Asti C) Profili dassistenza – elementi ATTIVITAMeccanismiGoverno INPUT OUTPUT

28 GDB/gdb Asti C) Assistere liperglicemia in ospedale-1 ricovero TERRITORIO Continuità assistenziale adeguata assistenza in ospedale GOVERNO NO MECCANISMI formazione continua GOVERNO MECCANISMI collegamento con SD Tutti sanno gestire il D GOVERNO Fasi perioperatorie IM-Stroke: lacuzie CITTADINO con iperglicemia SI OSPEDALE P.S. PERSONA assistita Integrarsi con il SD OBIETTIVO STRATEGICO Assicurare la continuità assistenziale in ospedale MECCANISMI

29 GDB/gdb Asti C) Assistere liperglicemia in ospedale-2 Lorganizzazione si adatta al diabetico MECCANISMI GOVERNO pro autonomia MECCANISMI educazione Registrare i dati GOVERNO verifica Garantire la continuità assistenziale RICOVERATO con iperglicemia PERSONA assistita GOVERNO verifica MECCANISMI OBIETTIVO STRATEGICO Assicurare la continuità assistenziale in ospedale

30 GDB/gdb Asti C) Profili dassistenza-S/N LUCI Scambio, ruoli, responsabilità, apprendimento, processo condiviso OMBRE Efficacia, strumento di formazione, perdita autonomia

31 GDB/gdb Asti C) SINTESI pratica clinica sempre migliore e più adatta ripensamento e miglioramento continuo multidisciplinarietà e comunicazione verifica dellimpatto nei processi e outcome è una medicina tipo libro delle ricette perdita di tempo, flessibilità, autonomia disponibilità al cambiamento

32 GDB/gdb Asti CONCLUSIONE I.Le dimensioni della qualità II.Una Associazione Professionale per la qualità III.I profili dassistenza : una visione allargata dei processi

33 GDB/gdb Asti Grazie per lattenzione ?


Scaricare ppt "GDB/gdb Asti 16.11.20031 Dr. Gualtiero de Bigontina Ospedale del Cadore – Diabetologia La qualità in diabetologia."

Presentazioni simili


Annunci Google