La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Prevenzione del Carcinoma.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Prevenzione del Carcinoma."— Transcript della presentazione:

1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Prevenzione del Carcinoma della Mammella e Medicina dIniziativa Genova, 20 Luglio 2010Pag. 1 Prevenzione del Carcinoma della Mammella e Medicina dIniziativa: risultato di una esperienza condotta con le pazienti di un Medico di Medicina Generale UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA TESI DI LAUREA Candidato: Chiara Gatto Relatore: Chiar.mo Prof. Andrea Stimamiglio

2 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Prevenzione del Carcinoma della Mammella e Medicina dIniziativa Genova, 20 Luglio 2010Pag. 2 EPIDEMIOLOGIA DEL CARCINOMA DELLA MAMMELLA IN ITALIA Tumore più frequente nella popolazione femminile per incidenza e mortalità Incidenza:152 nuovi casi per donne allanno (1) in aumento Mortalità:32 decessi per donne allanno in diminuzione (1). Airtum

3 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Prevenzione del Carcinoma della Mammella e Medicina dIniziativa Genova, 20 Luglio 2010Pag. 3 LO SCREENING Lutilità dello screening mammografico è dimostrata per le donne di età compresa tra i 50 e i 69 anni nelle quali la mammografia biennale consente lindividuazione del carcinoma in fase preclinica in una elevata percentuale di casi. Secondo stime recenti dellAgenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro (IARC), partecipare allo screening organizzato del carcinoma della mammella su questa fascia di età, su invito attivo, riduce del 35% la probabilità di morte. La Regione Liguria ha attivato da diversi anni lo screening mammografico per le donne residenti, nate tra il 1943 e il 1952, con lintento di estenderlo progressivamente a tutte le donne nella fascia di età tra 50 e 69 anni.

4 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Prevenzione del Carcinoma della Mammella e Medicina dIniziativa Genova, 20 Luglio 2010Pag. 4 Fonte dati: Ministero e database SDO 2008 A cura del Laboratorio Management e Sanità Scuola Superiore Sant Anna di Pisa E Rete Oncologica Ligure 2010 Nel : estensione grezza dello screening mammografico è 34,4% Nel 2009: adesione grezza allo screening mammografico è del 56,4% LO SCREENING IN LIGURIA

5 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Prevenzione del Carcinoma della Mammella e Medicina dIniziativa Genova, 20 Luglio 2010Pag. 5 STUDIO CONDOTTO TRA LE PAZIENTI DI UN MEDICO DI MEDICINA GENERALE SCOPO DELLO STUDIO: Valutazione di unattività di Medicina dIniziativa volta ad aumentare il numero di pazienti che effettuano lesame mammografico MATERIALI E METODI: Lo studio inizia nellAprile 2010, il Medico di Medicina Generale seleziona tra tutte le sue Pazienti il campione costituito da tutte quelle appartenenti alla fascia di età compresa tra 50 e 69 anni, escludendo quelle per cui è stato già diagnosticato un carcinoma della mammella. Il campione risulta composto da 140 Pazienti.

6 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Prevenzione del Carcinoma della Mammella e Medicina dIniziativa Genova, 20 Luglio 2010Pag. 6 STUDIO CONDOTTO TRA LE PAZIENTI DI UN MEDICO DI MEDICINA GENERALE Lesame al momento zero dei dati disponibili per il sul campione presenta i seguenti valori: 42.1% 34/140 Pz 25/140 Pz81/140 Pz

7 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Prevenzione del Carcinoma della Mammella e Medicina dIniziativa Genova, 20 Luglio 2010Pag. 7 MEDICINA DINIZIATIVA: LINTERVENTO DEL MEDICO DI MEDICINA GENERALE Il nostro intervento nellambito della Medicina dIniziativa: una lettera alle Pazienti 34/140 Pz25/140 Pz81/140 Pz

8 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Prevenzione del Carcinoma della Mammella e Medicina dIniziativa Genova, 20 Luglio 2010Pag. 8 Alla data del 5 Luglio 2010, si analizzano i dati raccolti e conseguentemente si aggiorna il data-base del Medico con i seguenti valori di cui si è venuti a conoscenza in seguito alla lettera: RISULTATI DELLINTERVENTO DEL MEDICO DI MEDICINA GENERALE 44/140 Pz 10/140 Pz 60/140 Pz 17/140 Pz

9 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Prevenzione del Carcinoma della Mammella e Medicina dIniziativa Genova, 20 Luglio 2010Pag. 9 RISULTATI DELLINTERVENTO DEL MEDICO DI MEDICINA GENERALE Grazie allintervento del Medico di Medicina Generale, un numero significativo di Pazienti (22 su 140: 15,7%) che non aveva eseguito alcuna mammografia nel ha prenotato la mammografia nel 2010.

10 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Prevenzione del Carcinoma della Mammella e Medicina dIniziativa Genova, 20 Luglio 2010Pag. 10 RISULTATI DELLINTERVENTO DEL MEDICO DI MEDICINA GENERALE Lintervento del Medico di Medicina Generale ha fatto sì che la copertura dello screening sulle Pazienti abbia raggiunto il valore del 59,3% (83 su 140) Prima Dopo 34/140 25/140 81/140 83/140 19/140 38/140

11 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Prevenzione del Carcinoma della Mammella e Medicina dIniziativa Genova, 20 Luglio 2010Pag. 11 Con una sola iniziativa del Medico di Medicina Generale, si è raggiunto un tasso di copertura dello screening sulle Pazienti del 60%, dato che è certamente destinato ad aumentare durante lanno Lazione intrapresa dal Medico di Medicina Generale è semplice ma evidentemente efficace e può essere ripetuta con frequenza regolare, inserendo via via nel campione le nuove Pazienti che entrano nella fascia detà considerata. Grazie ai nuovi sistemi informatici posseduti dal Medico di Medicina Generale è possibile far comparire un avviso nel momento in cui si apre la cartella clinica in occasione di visita. Sarebbe interessante andare a valutare il numero di nuove pazienti che rispondono al secondo richiamo, questa volta verbale, del Medico. CONCLUSIONI

12 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Prevenzione del Carcinoma della Mammella e Medicina dIniziativa Genova, 20 Luglio 2010Pag. 12 Grazie per lattenzione!


Scaricare ppt "UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA A CICLO UNICO IN MEDICINA E CHIRURGIA Prevenzione del Carcinoma."

Presentazioni simili


Annunci Google