La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Meccanismi di trasporto transmembrana di soluti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Meccanismi di trasporto transmembrana di soluti."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Meccanismi di trasporto transmembrana di soluti

4 RUOLO DELLANIDRASI CARBONICA Effetto netto: Riassorbimento di NaHCO 3 ed H 2 O

5 INIBITORI DELLANIDRASI CARBONICA ACETAZOLAMIDE: derivato della sulfanilamide Potente inibitore dellanidrasi carbonica sia di membrana che citosolica Effetto sia sul tubulo prossimale che sul dotto collettore EFFETTI RENALI Aumento delleliminazione di HCO 3 - (max 35%) Inibizione della secrezione di H + e NH 4 + (dotto collettore) Aumento delleliminazione di Na + (max 5%) alcalinizzazione urine acidosi metabolica (autolimita leffetto diuretico)

6 INIBITORI DELLANIDRASI CARBONICA EFFETTI SULLEMODINAMICA RENALE Attivazione riflesso tubulo-glomerulare aumento resistenza arteriole afferenti riduzione RBF e GFR EFFETTI EXTRA-RENALI OCCHIO:riduzione pressione intraoculare CNS:parestesia, sonnolenza azione antiepilettica (per acidosi?) Aumento CO 2 tessutale e riduzione CO 2 espirata (per effetto sugli eritrociti)

7 INIBITORI DELLANIDRASI CARBONICA INDICAZIONI Utilità a lungo termine ridotta da acidosi metabolica Glaucoma Alcalinizzazione delle urine Malattia da alta quota (meglio in via preventiva) Epilessia Correzione di unalcalosi metabolica

8 INIBITORI DELLANIDRASI CARBONICA TOSSICITA Acidosi metabolica Reazioni da ipersensibilità ai sulfamidici Calcolosi renale Ipopotassiemia Iperammoniemia (controindicati nei pz. cirrotici) Peggioramento di acidosi metaboliche o respiratorie

9 DIURETICI OSMOTICI Liberamente filtrati, poco riassorbiti, relativamente inerti Poco potenti: devono aumentare osmolalità Siti dazione: tratto ascendente ansa di Henle, dotto collettore, tubulo prossimale Ritenzione di H 2 O nel tubulo Diluizione Na + Riduzione gradiente per riassorbimento Na + Aumento RBF midollareestrazione Na + ed urea Wash-out midollare riduz. scambi controcorrente Aumento escrezione urinaria di tutti gli elettroliti Espansione liquido extracellulare

10 DIURETICI OSMOTICI MANNITOLO: e.v.Eliminazione renale (20% metabolismo) UREAe.v.Eliminazione renale GLICERINAanche per osMetabolismo epatico ISOSORBIDEanche per os Eliminazione renale

11 DIURETICI OSMOTICI TOSSICITA Volume liquido extracellulare edema polmonare Ipo- o iper-natremia, disidratazione cefalea, nausea, vomito CONTROINDICAZIONI Pz anurici per malattie renali Emorragie endocraniche Urea: in epatopatie Glicerina: in diabetici

12 DIURETICI OSMOTICI INDICAZIONI Per diluire le urine (es. emolisi, rabdomiolisi) Ipertensione endocranica Ipertensione intraoculare Sindrome da disequilibrio da dialisi Necrosi tubulare acuta???

13 DIURETICI DELLANSA (INIBITORI DEL SIMPORTO Na + -K + -2Cl - ) Elevato effetto massimo: TAL riassorbe 25% del Na + Tratti distali hanno capacità limitata di riaggiustamento

14 DIURETICI DELLANSA EFFETTI RENALI escrezione urinaria Na + e Cl - (fino al 25% del filtrato!) escrezione urinaria Ca 2+ e Mg 2+ escrezione urinaria K + e H + Diminuita eliminazione acido urico (per uso cronico) Furosemide ha anche debole attività di inibitore anidrasi carbonica Perdita capacità sia di concentrare che di diluire le urine

15 DIURETICI DELLANSA ALTRI EFFETTI Stimolazione rilascio di renina Aumento capacitanza venosa riduzione pressione telediastolica LV Inibizione trasporto elettroliti orecchio interno

16 DIURETICI DELLANSA Furosemide, bumetanide: sulfamidici Acido etacrinico, torsemide Elevato legame alle proteine plasmatiche Trasporto tubulare attivo Emivita breve (tranne torsemide)

17 DIURETICI DELLANSA EFFETTI COLLATERALI Legati allazione diuretica Deplezione di Na + :iponatremia deplezione di fluido extracellulare (ipotensione, ridotto GFR, collasso circolatorio,tromboembolie) Perdita di K + e H + :ipopotassiemia alcalosi ipocloremica Ipomagnesiemia Ipocalcemia

18 ALTRI EFFETTI COLLATERALI Ototossicità (tinnito, ipoacusia, vertigini, senso di replezione) Iperuricemia Iperglicemia Ipercolesterolemia Reazioni da ipersensibilità DIURETICI DELLANSA

19 INTERAZIONI FARMACOLOGICHE Interazioni farmacocinetiche Anticoagulanti Digitalici Litio Propranololo Interazioni farmacodinamiche FANS Amfotericina B Corticosteroidi Tiazidici Aminoglicosidi

20 DIURETICI DELLANSA INDICAZIONI TERAPEUTICHE Edema polmonare acuto Insufficienza cardiaca congestizia Sindrome nefrotica Ipertensione arteriosa Edemi, ascite Intossicazioni (diuresi forzata) Ipercalcemia (+ liquidi)

21 INIBITORI DEL SIMPORTO Na + Cl - (TIAZIDICI)

22

23 EFFETTI RENALI escrezione urinaria Na + e Cl - (max 5% del filtrato) escrezione urinaria K + e H + Riduzione eliminazione Ca 2+ (per uso cronico) Riduzione eliminazione acido urico (per uso cronico) Alcuni sono deboli inibitori dellanidrasi carbonica

24 INIBITORI DEL SIMPORTO Na + Cl - (TIAZIDICI) Clorotiazide, idroclorotiazide, bendroflumetatiazide,….. indapamide, clortalidone, …. Secrezione tubulare attiva Caratteristiche farmacocinetiche variabili (emivita compresa tra 2 e 48 h; biodisponibilità tra 50 e 100%, variabilità nel legame alle proteine plasmatiche)

25 INIBITORI DEL SIMPORTO Na + Cl - (TIAZIDICI) EFFETTI COLLATERALI Legati allazione diuretica Deplezione volume extracellulare Ipotensione Ipopotassemia Ipocloremia Ipercalcemia Ipomagnesemia Iperuricemia

26 ALTRI EFFETTI COLLATERALI Ridotta tolleranza al glucosio Ipercolesterolemia Reazioni da ipersensibilità ai sulfamidici Disturbi centrali (vertigini, cefalea, parestesie) Disturbi gastrointestinali Disfunzioni sessuali INIBITORI DEL SIMPORTO Na + Cl - (TIAZIDICI)

27 INTERAZIONI FARMACOLOGICHE Interazioni farmacocinetiche Anticoagulanti Digitalici Litio Interazioni farmacodinamiche FANS Diuretici dellansa Sulfoniluree, insulina Amfotericina B Cortisonici Chinidina

28 INIBITORI DEL SIMPORTO Na + Cl - (TIAZIDICI) INDICAZIONI TERAPEUTICHE Edema Ipertensione arteriosa Nefrolitiasi da Ca ++ Osteoporosi Diabete insipido nefrogenico Intossicazione da Br -

29 INIBITORI DEI CANALI AL Na + (RISPARMIATORI DI K + )

30 Blocco dei canali al Na + luminali nelle cellule principali della parte finale del tubulo distale e del dotto collettore

31 INIBITORI DEI CANALI AL Na + (RISPARMIATORI DI K + ) EFFETTI RENALI escrezione urinaria Na + e Cl - (max 2% del filtrato) escrezione urinaria K +, H +, Ca 2+, Mg 2+ Riduzione eliminazione acido urico (per uso cronico) Amiloride, triamterene Triamterene metabolizzato ad intermedio attivo

32 INIBITORI DEI CANALI AL Na + (RISPARMIATORI DI K + ) EFFETTI COLLATERALI Iperpotassemia Nausea, vomito Cefalea (amiloride) Fotosensibilità (triamterene) Ridotta tolleranza al glucosio (triamterene) Deficit di folati (triamterene) Crampi muscolari (triamterene) Sonnolenza (triamterene) Calcolosi renale (triamterene)

33 INIBITORI DEI CANALI AL Na + (RISPARMIATORI DI K + ) INDICAZIONI TERAPEUTICHE Associazione ad altri diuretici: sinergismo correzione ipopotassemia Fibrosi cistica (per via aerea) Diabete insipido nefrogenico da Li + (blocco trasporto del Li + )

34 ANTAGONISTI DELLALDOSTERONE (RISPARMIATORI DI K + )

35 EFFETTI RENALI escrezione urinaria Na + e Cl - escrezione urinaria K +, H +, Ca 2+, Mg 2+ Entità delleffetto è funzione dei livelli di aldosterone ALTRI EFFETTI Inibizione recettori per progesterone ed androgeni Inibizione sintesi steroidi (ad alte dosi) ANTAGONISTI DELLALDOSTERONE (RISPARMIATORI DI K + )

36 Spironolattone Alto legame alle proteine plasmatiche Elevato metabolismo (effetto di primo passaggio) Canrenone Metabolita attivo dello spironolattone Potassio canrenoato Profarmaco. Convertito a canrenone Eplerenone Buona biodisponibilità ANTAGONISTI DELLALDOSTERONE (RISPARMIATORI DI K + )

37 INDICAZIONI TERAPEUTICHE Associazione ad altri diuretici: sinergismo correzione ipopotassemia Iperaldosteronismo primario Edema refrattario associato ad iperaldosteronismo secondario

38 ANTAGONISTI DELLALDOSTERONE (RISPARMIATORI DI K + ) EFFETTI COLLATERALI: SPIRONOLATTONE Iperpotassiemia Ginecomastia, impotenza, irsutismo,irregolarità mestruali Gastrite, ulcera peptica Diarrea Effetti CNS: sonnolenza, confusione mentale, cefalea Rashes cutanei Discrasie ematiche Effetto cancerogeno????

39 ANTAGONISTI DELLALDOSTERONE (RISPARMIATORI DI K + ) EFFETTI COLLATERALI: EPLERENONE Iperpotassiemia Gastrite, ulcera paptica Diarrea Non associare ad inibitori del CYP3A4!

40


Scaricare ppt "Meccanismi di trasporto transmembrana di soluti."

Presentazioni simili


Annunci Google