La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Scompenso cardiaco Determinanti della gettata cardiaca Precarico (volume telediastolico e ritorno venoso) Frequenza cardiaca Contrattilità miocardica Postcarico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Scompenso cardiaco Determinanti della gettata cardiaca Precarico (volume telediastolico e ritorno venoso) Frequenza cardiaca Contrattilità miocardica Postcarico."— Transcript della presentazione:

1 Scompenso cardiaco Determinanti della gettata cardiaca Precarico (volume telediastolico e ritorno venoso) Frequenza cardiaca Contrattilità miocardica Postcarico (che riflette la resistenza allo svuotamento del ventricolo)

2 Alcune cause dello scompenso cardiaco Danni cardiaci da postinfarto Cardiomiopatie congenite Valvulopatie

3

4 Trattamento farmacologico dello scompenso cardiaco Diminuzione del precarico: diuretici, ACE-I,; Diminuzione del postcarico: ACE-I; Diminuzione della frequenza cardiaca con miglioramento del riempimento: β- bloccanti; Aumento della forza di contrazione: digossina ed altri inotropi

5 Potenziale dazione cellula ventricolare Na + Ca 2+ 3Na + 2K + 3Na +

6 Effetti della digossina Blocco della Na + -K + ATPasi e conseguente scarsa attività scambiatore Na + /Ca 2+ ATP-asi Blocco Na + /K + ATP-asi = aumento Na + = scambiatore Na + / Ca 2+ - inibito = aumento Ca 2+ = aumento contrazione Aumento contrazione 3Na + 2K + La digossina si lega al sito del K + Scambiatore Na + /Ca 2+ Ca 2+ 3Na + Ca 2+

7 Altri effetti della digossina Stimolazione (o sensibilizzazione agli effetti della stimolazione) vagale con riduzione dellautomatismo del nodo seno atriale e aumento del periodo refrattario del nodo atrioventricolare Inibizione (forse riflessa) stimolazione simpatica

8 Il trattamento con digossina (o digitossina)……… Aumenta contrattilità cardiaca per effetto diretto sulle cellule di lavoro Riduce la frequenza sinusale e la velocità di conduzione atrio ventricolare per effetto mediato dal vago

9 Effetti collaterali della digossina La finestra terapeutica della digossina è molto stretta (1,0-2.0 ng/ml nel plasma, dose mg die) La tossicità della digossina può provocare morte per aritmie legate al meccanismo dazione (accumulo di Ca 2+ intracellulare e rallentamento fino al blocco della conduzione atrioventricolare) ed è aumentata in caso di ipokaliemia

10 Effetti collaterali della digossina Altri fattori che influenzano la tossicità da digitale sono il rapporto massa muscolare/peso corporeo e linsufficienza renale. Altri sintomi dellintossicazione da digitale sono: Disturbi gastrointestinali; Affaticamento, confusione mentale e disturbi della visione (aloni gialli intorno agli oggetti); Lintossicazione da digossina si tratta con anticorpi antidigitalici; si può somministrare K + (in caso di ipokaliemia) o atropina (antiM).

11 Il trattamento con digossina non aumenta la sopravvivenza dei pazienti trattati, ma migliora la qualità della vita (studio DIG, 1997)

12 Altri inotropi nel trattamento dello scompenso cardiaco Dobutamina (β1-agonista), dopamina ad alte dosi (β1-agonista), inibitori delle fosfodiesterasi (milmirone); Vasodilatatori diretti a rapida azione: Na-nitroprussiato (vasi a capacitanza); Diuretici dellansa (furosemide)

13


Scaricare ppt "Scompenso cardiaco Determinanti della gettata cardiaca Precarico (volume telediastolico e ritorno venoso) Frequenza cardiaca Contrattilità miocardica Postcarico."

Presentazioni simili


Annunci Google