La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Data, luogo ecc. Conferenza stampa Ferrara, 28 novembre 2012 www.alberi.gruppohera.it.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Data, luogo ecc. Conferenza stampa Ferrara, 28 novembre 2012 www.alberi.gruppohera.it."— Transcript della presentazione:

1 data, luogo ecc. Conferenza stampa Ferrara, 28 novembre 2012

2 Il punto di partenza Hera ha definito da tempo un piano di interventi volti a promuovere lutilizzo dei canali di contatto internet per garantire al cliente un servizio – Sempre fruibile – Più diretto – A minor impatto ambientale I Clienti Gruppo Hera possono oggi gestire pratiche, accedere a informazioni e acquistare le offerte a mercato libero Hera Comm direttamente on-line. I Clienti che hanno scelto i servizi on- line del Gruppo Hera Le richieste on-line eseguite ogni anno I clienti che già oggi hanno richiesto la bolletta on-line

3 Lidea Il cliente sceglie la bolletta on line per due motivi: – Comodità del servizio (tempestività, fruibilità a prescindere dal recapito fisico) – Riduzione impatto ambientale. Potenziare la scelta ambientale di adesione alla bolletta on-line da parte del cliente offrendo la possibilità di contribuire alla piantumazione di alberi nelle città.

4 I vantaggi ambientali e sociali Benefici ambientali Ambiente urbano e aspetti sociali Assorbimento di CO 2 e depurazione dellaria Ambiente urbano migliore e più vivibile Un albero può assorbire nel suo intero ciclo di vita (30 anni) fino 3 t di CO 2. Oltre allassorbimento di CO 2, gli alberi contribuiscono in modo sostanziale anche allassorbimento di inquinanti presenti nellaria come ad esempio le pm10. La piantumazione nel territorio privilegia la creazione di aree alberate in zone urbane fruibili e accessibili ai cittadini, miglioramento della qualità dellaria e dellambiente urbano.

5 Una nuova campagna a doppia valenza ambientale Hera dà il via ad una importante campagna dalla doppia valenza ambientale: aderendo alla bolletta on-line si contribuisce a ridurre il consumo di carta e a realizzare una nuova area verde in città. Ogni 50 adesioni, Hera pianterà un albero in città.

6 Linnovazione Innovazione e attenzione verso lambiente Responsabilità sociale e attenzione al territorio La dematerializzazione della bolletta abbinata alla piantumazione di alberi nelle aree urbane rappresenta uninnovazione nel panorama delle utility e un ulteriore dimostrazione dellimpegno del Gruppo verso lambiente e le comunità locali Trasparenza e verificabilità La piantumazione di alberi avverrà nei comuni del territorio servito e la scelta degli spazi dove realizzare gli interventi è effettuata dai Comuni tenendo anche conto di aspetti sociali e di fruizione delle aree verdi (aree scolastiche, nuovi quartieri, parchi urbani, piste ciclabili, ecc.) Lattuazione degli interventi di riforestazione urbana sarà verificabile attraverso la partnership con i Comuni e la stesura di protocolli tecnici. Saranno attivate altre partnership con altri soggetti (scuole, associazioni, ecc.) che promuoveranno liniziativa e che potranno verificare la sua attuazione

7 I soggetti coinvolti I cittadini, Hera e il Comune insieme per realizzare nuove aree verdi o migliorare quelle esistenti. Ognuno con il proprio ruolo contribuisce alla salvaguardia ambientale e agli obiettivi del progetto.

8 I Comuni partner Le nuove aree verdi potranno essere realizzate, a fronte del raggiungimento degli obiettivi, in tutti i Comuni aderenti alliniziativa. Sono stati coinvolti tutti i 185 Comuni serviti e a oggi i 23 più grandi (> 20 mila abitanti) hanno già aderito individuando 42 aree dove destinare circa alberi. Si stanno attualmente raccogliendo le adesioni dei Comuni più piccoli (< 20 mila abitanti).

9 I Comuni partner nel territorio di Ferrara Entro la fine di novembre anche i 15 Comuni con popolazione inferiore ai 20 mila abitanti potranno aderire alliniziativa.

10 I criteri di scelta delle aree verdi I 23 Comuni a oggi aderenti hanno individuato 42 aree verdi (per unestensione complessiva di 140 ha) così suddivise: 22 miglioramento dei parchi/giardini pubblici esistenti 13 nuove aree verdi 4 giardini scolastici 1 pista ciclabile 2 viali 6 criteri per lindividuazione delle aree: aspetti ambientali e sociali Contributo alla biodiversità Capacità di assorbimento Visibilità dellarea Riqualificazione urbana e valenza sociale Coinvolgimento della comunità locale Valenza urbanistico-ambientale

11 Le specie …sono state inoltre escluse le specie più allergeniche e incluse tante altre specie autoctone… Bagolaro, Ciliegio, Faggio, Frassino Comune, Larice, Olivello, Sambuco, Tiglio Sono state selezionate specie autoctone che contribuiscono in modo significativo allassorbimento di CO 2 (circa 3 tonnellate in 30 anni) e allassorbimento di altri inquinanti…

12 La diffusione delliniziativa FLYER : INVIO IN BOLLETTA E DISTRIBUZIONE IN SPORTELLI E COMUNI LOCANDINE: AFFISSIONE IN SPORTELLI E COMUNI ON-LINE: SITO INTERNET, BANNER, CLIENTI HERA, NEWSLETTER VEDOHERA, NEWSLETTER SINDACI

13 Un sito web dedicato E online un sito dedicato alliniziativa dove è possibile verificare:www.alberi.gruppohera.it – Il progetto – I Comuni aderenti – Le aree verdi previste Sarà inoltre disponibile una sezione dedicata ai progressi delliniziativa


Scaricare ppt "Data, luogo ecc. Conferenza stampa Ferrara, 28 novembre 2012 www.alberi.gruppohera.it."

Presentazioni simili


Annunci Google