La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CIRCOLO DIDATTICO FIGLINE VALDARNO anno scolastico 2005 /2006 Attività svolta da un gruppo di insegnanti del Circolo con la dott. Papucci Elisabetta e.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CIRCOLO DIDATTICO FIGLINE VALDARNO anno scolastico 2005 /2006 Attività svolta da un gruppo di insegnanti del Circolo con la dott. Papucci Elisabetta e."— Transcript della presentazione:

1 CIRCOLO DIDATTICO FIGLINE VALDARNO anno scolastico 2005 /2006 Attività svolta da un gruppo di insegnanti del Circolo con la dott. Papucci Elisabetta e tre sue collaboratrici universitarie Area 5 – figura strumentale Laura Pandolfi

2 Il successo nelladattamento scolastico dipende dallesperienza che il bambino ha a scuola: Clima psicologico i bambini sono una cosa preziosa; è importante che a scuola tutti (adulti e bambini) si trovino bene ; è importante che a scuola tutti lavorino non per superare gli altri ma per esprimere il meglio di se stessi. Il bambino e la scuola Famiglia di appartenenza gli insegnanti I compagni Relazioni con

3 CONTESTO INDIVIDUO Fattori di rischio biologici ed ambientali Fattori di protezione biologici ed ambientali Esiti positivi Percorsi di sviluppo Esiti negativi TEMPO Il disegno rappresenta, in modo schematico, i percorsi di sviluppo ed il ruolo attivo dellindividuo nel contesto e lungo la dimensione temporale.

4 AutoritarioPermissivo-indulgenteAutorevoleTrascurante Controllo altobassoaltobasso Affetto bassoalto basso Comunicazione bassaalta bassa Aspettative altebassealtebasse TABELLA: Stili educativi BAUMRIND D. (1991)

5 SCHEDA DI PRESENTAZIONE 1.Il bambino: la sua storia e le sue caratteristiche attuali 2.La famiglia: quadro generale e situazioni problematiche (separazione o divorzio dei genitori, malattia o morte di un membro della famiglia, difficoltà economiche ecc.), i genitori nel rapporto con il bambino (stile educativo, rapporti affettivi, eccessive aspettative a proposito del rendimento scolastico) e nel rapporto con la scuola (insegnanti, altri genitori e dirigenti). 3.Il comportamento in classe durante le lezioni o le attività libere e ricreative. 4.Le relazioni con i compagni. 5.Le relazioni con la maestra. 6.Latteggiamento del bambino verso la scuola. 7.Il rendimento scolastico.

6 PUNTI DI FORZA PUNTI DI DEBOLEZZA

7 Schema per il progetto di intervento 1.Il problema 2.Descrizione del soggetto nel sistema classe. Fonti di informazione - le osservazioni degli insegnanti - le informazioni dei bambinile informazioni dei bambini 3.Analisi del sistema bambino. - punti di forza - punti di debolezza 4.Lintervento - Ipotesi - Obiettivo - Strategia - Verifica in itinere e finaleVerifica in itinere e finale

8 PRIMA RILEVAZIONE FONTE: PARI E SOGGETTO (FEBBRAIO 2006) SECONDA RILEVAZIONE FONTE: PARI E SOGGETTO (MAGGIO 2006)


Scaricare ppt "CIRCOLO DIDATTICO FIGLINE VALDARNO anno scolastico 2005 /2006 Attività svolta da un gruppo di insegnanti del Circolo con la dott. Papucci Elisabetta e."

Presentazioni simili


Annunci Google